Come costruire una lampada a led

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida ci occuperemo in particolare di risparmi in ambito energia: ecco a voi un articolo su come costruire una lampada a led (tali lampade possono essere messe ovunque stanzoni, soggiorni, insomma ovunque ci sia un alto consumo energetico). Di certo, la scelta più veloce ed utile, risulta essere esattamente quella di rivolgersi ad un tecnico professionista o di acquistare il prodotto già pronto in un apposito negozio, in questo modo però spendereste anche il vostro prezioso denaro. Quindi, se preferite risparmiare economicamente, potrete cercare voi stessi quante più informazioni possibili, tramite i passi di questa guida, per poter eseguire l'operazione da soli. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con attenzione le semplici e dettagliate indicazioni riportate nei successivi passi di questa guida, per imparare utilmente come costruire una lampada a led.

24

Praticare i fori sulla base circolare

Fatte le dovute premesse mettetevi subito all'opera: i pezzi che vi serviranno sono reperibili facilmente, sia su internet sia in un negozio al dettaglio. La prima cosa da fare risulta essere esattamente quella di creare un cerchio e o ellisse su di un cartoncino o del compensato. Successivamente, dovrete fare dei fori sula vostra base con delle forbici oppure con un trapano manuale. Alla base della vostra piattaforma circolare immettere della carta argentata come isolante. La luce dunque non si disperderà troppo facilmente.

34

Collegare i poli positivi ai poli negativi

Una volta creata la composizione di luci, bisogna collegare tutti i poli positivi dei led a tutti i poli negativi. Ovviamente per collegarli risulta essere estremamente necessario saldarli con un processo “a stagno”. Iniziate quindi dal primo led e collegate il piedino positivo a quello negativo di quello successivo, ripetendo questa procedura per tutte le lampade. Al termine deve rimanere il primo diodo con il piedino negativo non collegato e l’ultimo con il piedino positivo non collegato.

Continua la lettura
44

Collegare gli elementi e l'alimentazione

A questo punto, bisogna collegare i vari elementi acquistati ed alla fine, sulla basetta breadboard, collegare anche l'alimentazione alternata da una parte ed i led dall'altra. Questa procedura deve essere fatta sapendo che i fori della basetta sono collegati tra di loro precisamente in parallelo. Dopo aver chiuso per bene i led in una lampada, la si può adattare al soffitto oppure al muro. Importante tenere sempre presente che l'installazione di un circuito del genere, sfruttando correnti ad alte tensioni, risulta essere consigliata solo a personale esperto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come creare un cubo di led

Ecco una guida divertente su come creare un cubo di led. Un cubo di led risulterà molto decorativo sia inserito all'interno delle abitazioni che all'esterno: potrete modificare le dimensioni creando mini cubi a led o grandi cubi a vostro piacimento....
Elettronica

Come accendere un led con Arduino

Accendere un led con Arduino è la base per iniziare a utilizzare la scheda ed è un passaggio fondamentale per chi non ha grosse conoscenze in elettronica. Inoltre, Arduino è un hardware programmabile nonché piattaforma hardware per la prototipizzazione...
Elettronica

Come far spegnere gradualmente un led

I LED (diodi ad emissione di luce) sono componenti elettronici ormai fondamentali, utilizzati in qualsiasi ambito, come l'illuminazione ambientale, spie, display, e tanto altro.Spegnere gradualmente un LED è relativamente semplice, in quanto è necessario...
Elettronica

I migliori televisori led

I televisori a tubo catodico sono divenuti già da tempo un ricordo lontano. Mentre, grazie all'innovazione che non si arresta, i televisori di ultima generazione portano continue novità sul mercato. Gli ultimi arrivati sono a schermo piatto e tecnologia...
Elettronica

Come scegliere un TV LED

La tecnologia mette quotidianamente a disposizione degli utenti prodotti sempre più avanzati. Se ciò è molto proficuo, può contestualmente indurre in confusione i meno esperti nel settore. Tale situazione può accadere anche nel momento in cui si...
Elettronica

5 consigli per acquistare una tv led

Oggi come oggi acquistare una tv a led è sicuramente la scelta migliore. Grazie alle nuove tecnologie e ad un recupero in termini di spazio occupato, la tv a led è diventata un oggetto ormai indispensabile. Ma sul mercato escono continuamente nuovi...
Elettronica

Come scegliere le lampade a led

Da anni le vecchie lampadine a incandescenza sono state sostituite con le lampade fluorescenti o a led, a basso consumo energetico. Oltre ai moderni elettrodomestici, è opportuno arredare la casa con altro per constatare l'effettivo risparmio sulla bolletta...
Elettronica

Come fare un impianto casalingo a led

Fare un impianto casalingo a led, vuol dire creare un prodotto affidabile e duraturo. Questo permette non solo un vantaggio economico ma anche un ottimizzazione dell'energia. In vendita sono reperibili fari a luce calda o fredda. Si sceglie in base ai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.