Come creare biglietti da visita con Pages

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Pages è un'applicazione di desktop publishing sviluppata per la piattaforma Mac OS X e per il sistema iOS. La peculiarità di questo programma è che potete progettare e realizzare qualsiasi cosa che la vostra immaginazione vi suggerisca. Nella guida seguente vedremo come poter creare dei biglietti da visita personalizzati, attraverso l'aiuto di questo software specifico.

24

Scegli un documento vuoto da “Layout pagina”. Non scegliere assolutamente dalla sezione chiamata "Elaborazione testi" in quanto quest'ultima limiterebbe le capacità del progetto che stai realizzando. A questo punto crea una dimensione personalizzata per il tuo biglietto; le dimensioni standard di 8,5 x 5,5 cm possono andare benissimo. Clicca su "Archivio" e successivamente su "Formato di stampa". Dalle finestre che appariranno, dovrai scegliere il comando "Gestisci dimensioni ad hoc" e invece, dal menù a comparsa, devi scegliere la funzione "Dimensione". Ora sarà necessario cliccare sul pulsante "+" che si trova posizionato in basso sulla sinistra. Digita la larghezza e l'altezza del biglietto da visita (8,5 x 5,5 cm) nella parte superiore e conferma cliccando su "Ok" per procedere avanti.

34

Disegna il bigliettino che vuoi realizzare, aggiungendo i riquadri di testo che desiderate. Puoi selezionare sia font che colori a piacimento, grazie ai numerosi comandi a disposizione. Prenditi tutto il tempo che vuoi, in modo che sia semplice ma d'impatto. Effettuata questa procedura, mancano ancora pochi passi per completare il tutto. Tra le altre cose, puoi anche aggiungere una foto a scelta richiamando il browser "Media" dal menu; scelta la foto, devi trascinarla fin sopra al biglietto appena creato. Posizionata l'immagine, puoi utilizzare il comando "Disposizione di impostazioni" per scegliere se distribuire il testo scritto attorno alla foto oppure lasciarlo lineare.

Continua la lettura
44

Una volta che il biglietto è terminato ed è perfetto, devi mandare tutto in stampa cliccando su "Composizione" e "Seleziona tutto". A questo punto, vai su "Disposizione", sul comando "Raggruppa" in modo da trattare tutti i componenti come se fosse uno soltanto. Clicca "copia" sulla selezione che hai appena eseguito e sei pronti a stampare. Per la stampa finale del biglietto da visita, devi creare un nuovo layout di pagina che abbia una dimensione di un foglio A4; a questo punto incolla all'interno la composizione che hai raggruppato. Allo stesso modo, aggiungete un altro trascinandolo vicino al primo, usando le guide dinamiche di modo da allinearli correttamente. Così facendo, una sola pagina servirà per stampare più biglietti da visita in modo ottimale e soddisfacente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come creare biglietti da visita in realtà aumentata

La realtà aumentata è un campo molto interessante nella programmazione, che ci consente di far apparire degli oggetti tridimensionali nel mondo reale, permettendoci di realizzare delle interessanti applicazioni di largo utilizzo tramite gli smartphone...
Software

Come usare Pages

Pages è sicuramente l'app per editing più venduta su iTunes. È anche la più intuitiva, la più gradevole ed accurata dell'intero store virtuale. Non è un caso che sia progettata dalla stessa Apple. È la principale concorrente di Word, celebre programma...
Software

Come creare un biglietto da visita con Photoshop

Progettare e realizzare un biglietto da visita con Adobe Photoshop è molto semplice: potremo creare in pochi minuti un file adatto alla stampa, in cui inserire tutte le informazioni e le immagini necessarie, allineandole in modo ordinato e aggiungendo...
Software

Come creare un biglietto da visita con InDesign

Realizzare un biglietto da visita da offrire ai clienti, è fondamentale per dare un'immagine della propria azienda. All'interno di questa guida, vi illustrerò come progettarlo in modo professionale con Adobe InDesign ed ottenere un file adatto alla...
Software

Come realizzare biglietti d'auguri con Publisher

Ad ogni festività o ricorrenza solitamente di realizzano dei doni accompagnati da un biglietto di auguri, se non addirittura solo quello, giusto come pensiero per ricordare l'evento. Sia che si tratta di compleanno, onomastico lauree, ecc ci ritroviamo...
Software

I migliori programmi per creare bigliettini

Avete una festa da organizzare, che sia di compleanno, festa di laurea e volete creare dei biglietti d'auguri o d'invito? Volete fare qualche lavoretto part-time e creare dei bigliettini da visita per farvi conoscere distribuendoli? Se avete un computer...
Software

I migliori programmi per creare inviti

Una volta stampare degli inviti era una cosa lunga e costosa, dovevano essere ordinati, stampati, ritirati... Oggi, per fortuna, biglietti, depliant, pieghevoli ed inviti possono essere fatti in casa utilizzando un PC, una stampante (sempre che non si...
Software

Come aprire file VCF

Con la tecnologia che avanza, spesso ci ritroviamo ad avere difficoltà nell'utilizzare anche una cosa così semplice come i file VCF, ovvero dei biglietti da visita elettronici in cui sono presenti dei dati di una o più persone. In essi, possono esserci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.