Come creare carta intestata

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si parla di carta intestata si intende di mettere in una lettera, ad esempio, i dati riguardanti il mittente della comunicazione. Questo formato consente al destinatario di identificare immediatamente chi ha spedito la comunicazione. L'intestazione, che può riguardare sia una persona fisica che una ditta, riporta i dati identificativi del mittente. In questo caso, se si tratta di creare una carta intestata per una compagnia aziendale o piccola ditta, i dati più importanti da aggiungere sono:

- la ragione sociale;
- l'indirizzo della sede legale
- ed eventuali unità locale.

Mentre se si tratta di una persona fisica o ente privato, i dati da scrivere nella carta intestata, sono:

- Il nome del mittente;
- Il cognome del mittente;
- L'indirizzo della propria abitazione;
- Il numero di telefono cellulare/fisso;
- L'indirizzo email della posta elettronica;
- e qualsiasi altro tipo di informazione utile che possa servire ad identificare e contattare il soggetto da cui parte la comunicazione.

Visto che stampare tutto il materiale in un agenzia grafica costa troppo; oggi cercheremo di capire in modo semplice e veloce, come creare un modello di carta intestata, senza l'aiuto di un grafico. Il tutto solamente utilizzando il programma di Microsoft Word.

27

Occorrente

  • Programma per PC (Word)
  • Un computer desktop o portatile
37

Creazione di un modello di carta intestata con Word

Per muovere i primi passi per la creazione di un modello di carta intestata utilizzando Word, basta acquistare il prodotto, installarlo sul proprio PC e di conseguenza installarlo. Una volta fatto ciò, basterà aprite il programma e create un nuovo documento, cliccare su "inserisci" e poi su "piè di pagina" per avviare il tutto. A questo punto ci si ritroverà davanti ad un menù dal quale si potrà scegliere uno dei tanti caratteri di scrittura offerti. Per proseguire, selezionate quello che più vi aggrada e proseguite con l'impaginazione. Fatto ciò, scrivete nel campo "piè di pagina" le informazioni da inserire nel vostro format, che dovrebbero essere:

- nome;
- cognome;
- indirizzo;
- e-mail;
- e cosi via dicendo col resto.

Infine. Basta effettuare un doppio "click" in un punto qualsiasi del documento per salvare le modifiche apportate alla vostra carta intestata.

47

Rendere più professionale la carta intestata con uno logo aziendale

A questo punto, per rendere ancora più professionale il format creato, si potrebbe inserire un logo aziendale nella parte alta del documento. Per inserire un'immagine è molto semplice, visto che basta:

- selezionate la voce "inserisci";
- poi cliccare su "intestazione";
- ed infine cliccare su "vuoto".

Nel campo intestazione (cliccando nell'apposita casella) si potrà inserire il logo (in formato jpeg o png), cliccando sul pulsante "immagine" contenuto nella scheda "inserisci". Ora spostiamo il logo e ridimensioniamolo a nostro piacimento, cosicché l'immagine non risulti troppo sproporzionata rispetto al layout complessivo della carta stampata.

Continua la lettura
57

Come salvare il modello della carta intestata

Ora che il vostro documento è pronto, non vi rimane che salvarlo come modello favorito; in questo modo ogni volta che vorrete riutilizzarlo, non si dovrà fare altro che riaprirlo e procedere con le dovute modifiche o aggiunte. Per fare questo, cioè salvare il documento, si deve cliccare sul pulsante "file" in alto a sinistra e poi su "salva con nome", dal menu a tendina che compare sullo schermo. Infine basta selezionare la voce "modello di word" e salvate il documento creato. Questo aspetto è molto interessante, perché una volta salvata la carta intestata, la vostra intestazione comparirà nel documento che avete predisposto senza doverla reinserire ogni volta che aprire il documento di Word.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso specifico delle aziende, la legge definisce che le informazioni da inserire sulla carta stampata sono obbligatorie.
  • Far realizzare da un'agenzia di grafica la propria carta intestata e, successivamente, farla stampare in tipografia può risultare piuttosto oneroso, ed è per questo motivo che sempre più spesso si ricorre al "fai da te".
  • Durante l'aggiunta del Logo, personalizzate, se lo ritenete opportuno, il colore del testo, e procedete giustificando il testo e scegliendo l'interlinea più adatta al format.
  • Salvare il proprio modello è importante, perché così facendo potrete utilizzarlo quando ne avete bisogno, senza doverne creare uno nuovo ogni volta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come stampare gli indirizzi sulle buste da lettera

La busta da lettera è un oggetto di uso quotidiano che resiste alla tecnologia e alla posta elettronica. Che sia per questioni di tipo lavorativo, oppure per altre soluzioni, molto spesso abbiamo bisogno di apporre degli indirizzi prestampati sulla nostra...
Internet

Come rintracciare una persona su internet

All'interno di quest'articolo, andremo a occuparci di comunicazione. Nello specifico, come avrete compreso attraverso la lettura del contenuto del titolo della guida, ci concentreremo sulla comunicazione via internet, spiegandovi Come rintracciare una...
Mac

Come Salvare Un Modello Predefinito In Pages

Chi utilizza il sistema operativo della Apple utilizza per scrivere lettere o testi un programma chiamato "Pages", il quale è sostanzialmente l'equivalente di Word per Windows. In questo programma, così come nella maggior parte dei programmi di videoscrittura,...
Software

Come impaginare un Menu con Microsoft World

Microsoft office è un pacchetto molto utile per lavorare con il proprio PC. Uno degli strumenti più in uso è sicuramente Microsoft World, molto utile quando vogliamo scrivere dei documenti ed impaginarli. Esso può essere utilizzato, tra le tante...
Windows

Come recuperare tutti i seriali del proprio PC

Utilizzando il programma gratuito Enchanted Keyfinder, puoi recuperare Product Key di Microsoft Office e Windows senza andare a scovare fogli e confezioni nascoste in chissà quale cassetto.Revealer softkey è programma gratuito e portatile che è in...
Internet

Come iniziare un'e-mail

Scrivere una mail può sembrare una cosa semplicissima. All'apparenza non occorre nessuna potenziale caratteristica personale, né chi scrive il testo della mail deve avere doti di scrittura eccellenti. Nonostante la facilità della cosa, la parte iniziale...
Internet

Come disdire un abbonamento adsl tiscali

La Tiscali è uno degli operatori italiani di telefonia ormai da diverso tempo, e come la concorrenza offre l'ADSL, con offerte e opzioni varie che dovrebbero adattarsi alle esigenze di varie tipologie di clienti. Se avete sottoscritto un contratto per...
Internet

Come disdire un abbonamento adsl con wind infostrada

Tutti noi abbiamo un abbonamento ASDL con la linea telefonica. L'abbonamento solitamente si rinnova al termine dei dodici mesi, ma in questi ultimi anni, grazie anche alle liberalizzazioni, è diventato possibile poter disdire l'abbonamento in qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.