Come creare codici QR

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I QR Code possono essere trasferiti su libri, siti, manifesti e l'immagine può contenere dati, foto, link e altre informazioni cui si può facilmente accedere. Pertanto, ora vedremo un modo veloce e facile per usufruire pienamente di questa tecnologia e come creare il codice con contenuti personalizzati. Allo scopo, online, si trovano diverse applicazioni gratuite, come Quirify, che rendono l'operazione facilmente eseguibile.

26

Occorrente

  • Lo smartphone con il lettore di codici installato
  • Lettore Barcode Scanner per Android
  • Lettore i-nigma per iPhone
  • Lettore Barcode Reader per Symbian
  • Lettore Beetagg per Blackberry
  • Lettore i-nigma per Windows Mobile
36

Il sito Quirify

Tramite apposite app, dopo averli inquadrati con la fotocamera del cellulare, permettono di accedere velocemente a informazioni di qualsiasi tipo. Dunque collegatevi al sito Quirify e procedete secondo le istruzioni a video. Come prima cosa dovrete digitare un testo - massima lunghezza di 255 caratteri - o l'indirizzo di un sito nello spazio riservato al testo, nella parte sinistra dello schermo e premete il pulsante "Quirifica". Immediatamente, a destra della pagina, comparirà il QR Code che è stato generato e che si potrà stampare o condividere in formato digitale. A questo punto tre sono le azioni possibili: la prima contempla l'invio del codice ad un amico via mail, cliccando sull'apposita opzione; in secondo luogo, si può scaricare sul pc come file PNG o JPG.

46

QRGen per Windows

Oltre a Quirify, naturalmente, vi sono altri servizi per la generazione dei QR Code, che ora vi illustrerò brevemente. Partiamo con QRGen per Windows, uno dei più semplici da utilizzare. Non richiede alcuna installazione, quindi facilmente trasportabile su una chiavetta USB e adatto per creare codici per indirizzi e-mail, testi e pagine web. Un'altra valida applicazione è Barcode Generator, sempre per Windows, che permette di creare, oltre ai QR, anche i codici a barre 1D e 2D. Per quanto riguarda i QR, è consentito agire sulla regolazione di innumerevoli parametri e il risultato può essere salvato in immagini PNG, TIFF, JPG e GIF.

Continua la lettura
56

Modalità avanzata

Se poi avete esigenze particolari niente paura, il codice QR si può generare anche in modalità avanzata. Una volta collegati alla pagina di Quirify, cliccate sull'opzione "Avanzato", che si trova in basso a destra sotto il testo di Quirify, e selezionare le proprie preferenze nel menù a tendina: Livello ECC, Versione e Dimensione. Come nel caso precedente, l'operazione sarà completata cliccando sul pulsante "Quirifica", selezionando poi una delle modalità di salvataggio, invio o stampa del codice ottenuto. Vi ricordo che si possono reperire molte informazioni sul QR Code, leggendo la guida di tutti i principali modelli di cellulare.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può utilizzare il servizio Kaywa come alternativa a Quirify
  • Generare QR Code è molto semplice: segui le procedure indicate
  • Anche se al momento non ti serve, prova ugualmente a creare alcuni codici QR
  • Quando vedrai quegli strani quadrati neri, ormai dappertutto, spiega ai tuoi amici di cosa si tratta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come programmare in Linda

La maggior parte della popolazione italiana, secondo alcuni studi che provengono direttamente dall'università di Oxford, pare abbia iniziato a specializzarsi sempre di più nel settore informatico. Esistono moltissimi casi di ragazzi volenterosi, laureati...
Programmazione

Appunti di php

Il PHP è un linguaggio di programmazione come lo sono per esempio anche HTML e JAVA. Così come gli esempi, esso viene utilizzato per la scrittura delle pagine web, il suo acronimo sta per Hypertext Preprocessor. Molte volte il linguaggio PHP viene anche...
Programmazione

Programmare in Assembly: consigli per iniziare

Assembly è un linguaggio che permette la scrittura mnemonica delle istruzioni in linguaggio-macchina studiato per raggiungere performance elevatissime. Sebbene piuttosto complesso sia nella scrittura che nella lettura è possibile tuttavia utilizzarlo:...
Programmazione

Come nascondere i paragrafi in Jquery con un click

Tutte le pagine web che quotidianamente utilizziamo sono ricche di effetti di ogni tipo, la cui presenza è garantita dall'impiego del linguaggio JavaScript. L'utilizzo di tale linguaggio non è del tutto immediato: l'esigenza di semplificare la creazione...
Programmazione

Come programmare in Xhtml

Nel mondo della tecnologia moderna è sempre più importante conoscere più linguaggi di programmazione possibili e immaginabili, in quanto molto spesso le aziende informatiche richiedono non soltanto i linguaggi comunemente più usati, come ad esempio...
Programmazione

Come programmare un algoritmo in C++

Il c++ è un linguaggio creato da Bjarne Stroustrup nel 1983, uno strumento per la programmazione ad oggetti che si basa sullo sviluppo del linguaggio C (a sua volta progettato per sfruttare al massimo le caratteristiche dell'hardware). In questo modo,...
Programmazione

Come realizzare un sito usando Java

Con la navigazione in internet si possono visitare di continuo delle serie infinite di siti e pagine. Tanti utenti, per varie necessità, hanno infatti bisogno di realizzare un sito internet. Magari per pubblicizzare la propria attività lavorativa. Oppure...
Programmazione

Come creare immagini vettoriali SVG con HTML5

In questa guida vedremo come creare immagini vettoriali SVG con HTML5. Molti browser Internet, tra cui Microsoft Internet Explorer 9 e il supporto HTML5 sono utili allo scopo. Gli sviluppatori possono approfittare delle nuove caratteristiche, come la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.