Come creare controlli di espressioni aritmetiche o logiche in un report

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Volendo si possono creare anche tanti nuovi controlli calcolati ricorrendo al Generatore di espressioni. Per creare un controllo calcolato basato su espressioni sia aritmetiche che logiche si può utilizzare una particolarissima procedura, abbastanza semplice da seguire, a patto di seguire le indicazioni punto per punto, che vedremo nello specifico in questa mia breve guida. Ecco come creare controlli di espressioni aritmetiche o logiche in un report.

25

Occorrente

  • computer
35

Struttura

Prima di tutto dovete aprire il report in visualizzazione "Struttura". In seguito, dovete creare una sorta di controllo che non sia associato, oppure, se volete, potete creare una casella di testo o altro elemento, e collocarlo nella posizione che desiderate. Adesso accedete alle proprietà del controllo che avete creato tramite uno dei seguenti modi descritti prima. Potete selezionare il controllo con il pulsante destro del mouse, e dal menu contestuale scegliere " Proprietà ", oppure fare clic sul pulsante "Proprietà ", posto sulla barra degli strumenti " Struttura report ". Entrambe le metodiche sono valide allo stesso modo.

45

Il calcolo

Se volete, potete anche utilizzare il pulsante con il simbolo = e proseguire con la composizione dell'espressione, inserendo poi gli elementi desiderati, prelevandoli dall'elenco che si trova nella parte inferiore della finestra. Questa opzione è praticabile e valida, quindi dipende da voi se usarla o no. Per visualizzare i nomi dei campi da includere nell'espressione, dovete spostarvi nella sezione di sinistra, quindi fare doppio clic sulla cartella interessata e, nella parte centrale, fare doppio clic sul nome del campo interessato, quindi utilizzare i pulsanti degli operatori che serviranno per eseguire il calcolo. Al termine dell'operazione basta fare clic su OK per inserire il calcolo nel campo e infine chiudere la finestra delle proprietà controllo. È tutto.

Continua la lettura
55

Operatori matematici

Adesso andate nella scheda " Dati ", oppure nella scheda " Tutte ", che sono posizionati nella casella" Origine " controllo e digitate direttamente l'espressione (ricordandovi sempre di racchiudere i nomi di ogni campo tra parentesi quadre), oppure fate clic sul pulsante " Genera " (riconoscibile perché è identificato da tre puntini), per accedere alla casella " Generatore di espressioni ". In quest'ultimo caso, nella parte superiore dovete adesso digitare la sintassi della formula di calcolo, ricordandovi di iniziare con il simbolo = per comunicare al programma che state usando un'espressione in una proprietà " Origine controllo ", e proseguite digitando i nomi dei campi coinvolti, racchiusi tra parentesi quadre, separati dagli operatori matematici o logici. Fate molta attenzione a non sbagliare questo passaggio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Creare Un Report

Ogni lavoro che necessita di una relazione dettagliata, ha bisogno di un report. È possibile realizzarlo in tanti modi, anche in base al tipo di lavoro svolto: dal semplice file Word al foglio di lavoro in Excel, aIla query con Microsoft Access. A tal...
Windows

Come Raggruppare I Dati Nei Report Di Access

Con Microsoft Office si possono creare in modo semplice e veloce dei dati da inserire nei report di Access, e che consentono di mettere in evidenza e nel contempo riepilogare i temi presenti in un determinato database. Di conseguenza in base alle proprie...
Windows

Come utilizzare le funzioni logiche con Excel

Excel è uno dei programmi che costituiscono il pacchetto office, questo pacchetto è stato creato da Microsoft. Excel è un programma volto alla creazione e gestione di fogli elettronici, tale programma è molto semplice ed intuitivo, tuttavia un minimo...
Windows

Come creare un report con Excel

I report sono degli strumenti molto utili ed utilizzati nelle aziende, poiché consentono di registrare e rendere facilmente consultabili tanti dati numerici con un solo colpo d'occhio. Di solito si usano per determinare l'andamento delle vendite, i costi,...
Windows

Come creare controlli associati e non associati per una query

Le informazioni inserite in una maschera sono contenute all'interno di controlli, distinti in tre tipologie. Vi sono i controlli associati, i controlli non associati ed i controlli calcolati, questi ultimi derivati di un'espressione, ma quello di cui...
Windows

Come utilizzare un quaderno virtuale per espressioni matematiche in Windows Seven

I computer sono dei potentissimi calcolatori che in pochissimi secondi sono in grado di svolgere operazioni sempre più complicate difficilmente risolvibili a mano. Proprio per questo motivo i computer hanno subito una rapida diffusione sia in campo privato...
Windows

Come ottenere informazioni dettagliate su file audio e video

Ormai i computer nei giorni nostri sono delle macchine che fanno qualsiasi cosa e vengono usati soprattutto per l'archiviazioni di dati sensibili o no che possono essere personali o meno.A volte in ambito sia lavorativo che normale (quello che capita...
Windows

Come creare un archivio contatti con Microsoft Access

Volete imparare ad usare Access? Allora iniziate con le basi%2026 Seguendo questa guida riuscirete a creare un semplicissimo archivio. Infatti con Access è possibile creare un archivio dei nostri contatti e con l'Autodialer si possono fare telefonate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.