Come Creare Database In Sql Server

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se siamo amanti dell'informatica e sappiamo gestire alcuni specifici aspetti, potremmo anche occuparci di come creare un database in SQL. In questa guida andremmo ad illustrare le varie modalità per creare un database in SQL server, senza trascurare le basi del linguaggio SQL. Allo stesso tempo, potremmo imparare ad inserire determinati dati nella tabella che potremmo così realizzare. Vediamo allora come creare un database in SQL server.

29

Occorrente

  • Microsoft SQL SERVER
39

Il primo passo da seguire è aprire il programma Microsoft SQL Server.
Potremmo scaricare on line sia la versione di prova: la versione Express di SQL Server (gratuita per gli utenti privati). Oppure acquistare la versione completa accedendo direttamente al link Microsoft SQL Server. Cominciamo dunque aprendo l'applicazione.

Clicchiamo poi con il tasto destro sulla voce "Database" e scegliamo l'opzione "Nuovo Database".

49

Inseriamo il nome del database desiderato, lasciando l'opzione di default in corrispondenza della voce Proprietario.
Una volta inserito correttamente il nome del database desiderato, basterà cliccare sul pulsante "OK", senza modificare i nomi e i percorsi dei files di database.
A questo punto basterà visualizzare nella schermata "Esplora Oggetti" il database appena creato.

Continua la lettura
59

Una volta creato il database, dovremmo cliccare con il tasto destro sulla voce "Tabelle" e, scegliendo l'opzione "Nuova Tabella", potremmo creare la nostra tabella.
Se la nostra tabella andrà a contenere dati fondamentali degli utenti, dovremmo salvare oltre al nome e cognome, anche il codice fiscale (come campo univoco).

Ovviamente, per tutti e tre i campi non possono essere ammessi valori nulli.

69

La voce del menu in alto File --> Salva Table_1, ci permetterà di specificare il nome della tabella che desideriamo creare.
Per inserire altri dati nella stessa tabella, sempre tramite interfaccia grafica, basterà cliccare con il tasto destro sulla tabella e scegliere l'opzione "Apri Tabella".
Dopo aver inserito i valori desiderati, potremmo salvarli per terminare l'operazione.

79

Per creare un database e una tabella, ed inserire il contenuto esclusivamente tramite linguaggio SQL, bisognerà invece selezionare la voce di menu "File->Nuovo->Query" con connessione corrente.
A questo punto, nella schermata bianca, bisognerà scrivere il seguente codice SQL per creare il database desiderato.
Per concludere il lavoro e verificare il corretto inserimento, basterà infine eseguire la query.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ripetiamo le stesse operazioni SQL per inserire una nuova query e creare la tabella Utenti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare MySQL su Windows

MySQL fornisce una suite di strumenti per sviluppare e gestire applicazioni MySQLper il sistema operativo Windows.Esistono diverse versioni di MySQL, ciascuna con diverse funzioni e costi, in base alla necessità.In questa guida sarà spiegato come scaricare...
Windows

Come Creare Un Database Dbf

Il Dbf è un file di dati del programma DB3, uno storico sistema di gestione di database, per microcomputer. Il programma girava sotto DOS. Il nucleo motore, il sistema di query, il motore di forme ed il linguaggio di programmazione generano un file di...
Windows

Come installare e configurare un server apache su windows

Il Web server Apache è uno dei più popolari HTTP Server presente in circolazione. Garantisce alta qualità e affidabilità ed è totalmente gratuito. È disponibile sia per ambiente Windows, che per ambiente Linux, e per Mac Osx. Se volete scoprire...
Windows

Come creare un database con Excel

Per chi non conoscesse Excel, ricordiamo che è un programma che, pur non essendo proprio sullo stesso piano per la costruzione di database (riguardo alla potenza), tende ad assumere una posizione degna di nota per la sua facilità di utilizzo, aspetto...
Windows

Come configurare un server di stampa wireless

Creare e configurare un print server (server di stampa) wireless o via cavo non è difficile. Prima di tutto bisogna vedere che dispositivi abbiamo in dotazione e di conseguenza come vogliamo procedereIl tutto però si può ricondurre principalmente...
Windows

Come collegarsi a Filezilla Server

In questo articolo ci occuperemo di un argomento tecnologico, un argomento che potrà essere estremamente utile a tutti gli internauti, ovvero vedremo come collegarsi a filezilla server. FileZilla Server è un software FTP con licenza GPL General Public...
Windows

Come creare un server di dominio Windows

Vediamo come creare un server di dominio Windows, questo sistema operativo serve per creare un server di dominio. Tutti i clienti usano i sevizi del server e tutti i computer della rete di dominio sono i clienti. Usando questa configurazione ogni pc accede...
Windows

Come fare il backup del database di Mozilla Thunderbird

Che si tratti di un account di posta elettronica o di un disco rigido, di una cartella specifica o di un hard disk esterno, il backup è un'operazione di importanza assoluta ai fini del mantenimento dei propri dati, siano essi file, documenti, immagini...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.