Come creare e gestire un budget con Excel

Tramite: O2O 18/02/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per la contabilità quotidiana, per avere sotto controllo le entrate e le uscite della nostra piccola attività, per gestire una amministrazione veritiera e trasparente, ci possiamo avvalere di un programma presente in ogni pacchetto base di Office. Sto parlando, come avrete capito, di Excel, che ci da la possibilità di sviluppare un elenco di voci che si andranno a sommare l'una con l'altra. In questa pratica guida vi insegnerò, qualche piccolo trucchetto per ottimizzare la creazione e la gestione di un budget attraverso Excel. È bene poi conoscere al meglio Excel tra tutti i programmi della suite di Microsoft così da trovare lavoro in maniera più agevole. Seguite quindi questi semplici ma utilissimi passaggi per imparare come creare e gestire un Budget con Excel.

26

Tenere la contabilità con Excel, è una tipica operazione utilizzata per l'amministrazione della famiglia oppure per una piccola impresa. Nulla vieta, ovviamente, di utilizzarlo per realizzare bilanci più complessi. Per raggiungere il nostro scopo, sarà necessario, innanzitutto aprire una nuova cartella Excel, che possiamo nominare Budget. Xls. Prepariamo quindi i quattro fogli di lavoro: Budget, Costi, Riepilogo e Grafico.

36

Il primo foglio di lavoro, il foglio Budget, dovrà contenere l'elenco dei costi che l' azienda prevede di sostenere nell'anno successivo, Sarà importante ripartire questo elenco, specificando la situazione mese per mese per 12 mesi. Quindi avremo, una colonna elenco, per le voci di spesa, e dodici colonne per i diversi mesi dell'anno. Infine, sarà anche necessario prevedere uno spazio per il totale di spesa generale, nonché riservare uno spazio per il totale di spesa per ogni singola voce. Invece, nel secondo foglio di lavoro, il foglio Costi, bisognerà indicare le spese sostenute realmente, i c. D. Costi effettivi. Già dopo il primo mese, con un raffronto tra questi due fogli, possiamo verificare la corrispondenza tra le nostre previsioni e le uscite reali.

Continua la lettura
46

Nel terzo foglio di lavoro, il foglio Riepilogo, dovranno essere indicati gli importi a budget, di ogni singola voce, risultanti dalla differenza tra le voci dei due fogli precedenti. Grazie al foglio Riepilogo potremmo conoscere la reale situazione delle diversi voci, tenendo conto anche delle variazioni dei prezzi che possono esserci nei diversi mesi dell'anno. L'ultimo foglio di lavoro, sarà il foglio Grafico, che sarà appunto dedicato ai grafici. Il programma offre diverse alternative capaci di rendere immediatamente visibile il rapporto tra i nostri 4 fogli di lavoro. Le diverse formule che legano i rapporti tra i conteggi, permetteranno di ridurre drasticamente la possibilità di errore da parte dell'utente. Motivo per cui vengono sempre più utilizzate tali funzioni. Inoltre è bene conscere al meglio tali comandi di Excel così da tagliare i tempi di lavoro al pc e per svolgere un lavoro qualitativamente migliore.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sovrapporre due grafici Excel

Microsoft Excel offre numerosi strumenti per creare, aggiornare e manipolare grafici. Se si desidera prendere i dati da un grafico e posizionarli su un altro grafico, Excel offre due modi per completare l'operazione. Il primo metodo estrarrà i dati dal...
Software

Come creare un foglio presenze in excel

Creare un foglio di presenza in Microsoft Excel è molto importante per tenere traccia dei nomi dei dipendenti che ogni giorno lavorano nella propria azienda, per gli asili nido e le riunioni di club o di lavoro. Excel tra l'altro nella versione 2013...
Software

Come fare un grafico a barre su Excel

Il pacchetto di Microsoft Office offre tantissimi programmi da utilizzare per creare progetti, file di testo, grafici e tanto altro. In particolare, il programma Excel permette la creazione di tabelle e grafici utili per fare calcoli statistici. In questa...
Software

Come inserire una tabella Excel in Word

Chi adoperando più o meno spesso il computer non ha mai ricorso ad un programma informatico compreso nel pacchetto Office? Per questo motivo, tale suite di applicazioni viene generalmente proposta come accessorio al momento di acquistare un nuovo PC....
Software

Come scaricare un modello di calendario per Excel

Sul sito della Microsoft si possono scaricare numerosi aggiornamenti o template totalmente gratuiti, come i modelli di calendario. Per scaricare un modello di calendario per Excel non è necessario registrarsi, né aver acquistato il pacchetto per il...
Software

Come calcolare le probabilità con Excel

Excel è uno strumento potentissimo per effettuare un gran numero di operazioni e formule utili per il lavoro e per lo studio. Questo programma permette, di cimentarsi in formule e calcoli, che grazie al supporto del foglio elettronico, risultano immediate...
Software

Come creare un elenco puntato in Excel

Uno dei programmi informatici che viene apprezzato da molti utenti è sicuramente Excel, che appartiene al pacchetto Office. Questo grande apprezzamento nei suoi confronti proviene dalle numerose attività che permette di fare. Le funzioni maggiormente...
Software

Come realizzare una previsione in Excel

A prescindere dal sistema operativo installato, il computer permette di eseguire numerose attività più o meno importanti. Fra le azioni che gli utenti effettuano spesso rientra quella di acquistare il pacchetto Office. Tale acquisto viene fatto in modo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.