Come creare e stampare etichette da Excel

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Utilizzando il pacchetto Office messo a disposizione da Microsoft, è possibile effettuare svariate funzioni in base alle diverse esigenze, come ad esempio calcoli matematici automatici, statistiche, grafici e molto altro ancora. In questa semplice guida, si andranno ad analizzare, nel dettaglio, tutti i vari passaggi per creare e stampare etichette. Per tale operazione sono necessari due programmi, Excel e Word. Ecco dunque come procedere.

24

Avviare Excel

Per prima cosa, sarà necessario aprire e preparare il file Excel. Quest'ultimo è un programma prodotto da Microsoft per la gestione dei fogli elettronici. Per creare il file, si dovrà inserire un elenco dove dovranno essere inserite, all'interno delle singole celle, le informazioni che si vorranno visualizzare nelle successive etichette come ad esempio nome, cognome, indirizzo, città e i relativi dati di ogni destinatario. Una volta inserito tutto, non rimane che salvare il file. Il passo successivo consiste nell'avviare Word e creare le etichette. Per fare ciò, sarà necessario, tramite la barra dei menu, andare a cliccare su "Lettere".

34

Creare le etichette

Dopo aver cliccato su "Lettere", appariranno altre opzioni, tra cui "Inizia stampa unione", dopodiché si aprirà un menu a tendina dove si dovrà cliccare su "Etichette". Successivamente, tramite l'apertura di un menu, sarà possibile modificare le varie opzioni relative a dimensioni e formato delle proprie etichette, quindi premere "Ok". Una volta fatto questo, sul proprio foglio Word, sarà possibile visualizzare una griglia con le etichette in bianco. Adesso, è l'ora di unificare il file Excel (creato in precedenza con tutte le informazioni da visualizzare nelle etichette) a Word. Per farlo, occorrerà andare nuovamente su Word, premere "Lettere" e selezionare "Seleziona destinatari".

Continua la lettura
44

Procedere alla stampa

Cliccando su di esso, si aprirà un piccolo menu, dove si dovrà cercare il file Excel che si desidera unificare con Word, quindi cliccare "Ok". A questo punto, sul file Word, si visualizzeranno le varie etichette con all'interno tutte le informazioni contenute nel file Excel. Fatto ciò, non rimane altro che cliccare su "Lettere", "Finalizza e unisci" e quindi su "Stampa documenti". Cliccando su "Stampa documenti", si potrà scegliere se stampare tutte le etichette o solo quelle che si desiderano. Un ultimo consiglio, è quello di verificare che la stampa non crei alcun problema. Per farlo, bisognerà, tramite il menu generale di Word, andare a cliccare su anteprima per vedere se il layout va bene o necessita delle modifiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come rinominare, colorare ed ordinare le etichette dei fogli di lavoro in Excel

Lavorando su Microsoft Excel spesso ci capita di utilizzare più di un foglio di lavoro, e volerli rinominare, colorare e ordinare le etichette per una lettura del file più comoda e rapida. Questa organizzazione è ottima per avere sempre tutto in ordine...
Windows

Come creare etichette con Word

Attualmente sempre più blog si stanno affermando nel mondo di internet: questo rende necessario personalizzarli con interfacce sempre nuove e creative. Nella seguente guida, in particolare, vi illustreremo come creare etichette con Word, uno dei programmi...
Windows

Come Consolidare I Dati Per Categorie Con Excel

Excel è uno degli strumenti più potenti e funzionali messi a disposizione dal “pacchetto” Office di Microsoft. Una delle caratteristiche maggiormente utili di questi fogli elettronici, ma forse poco conosciuta, è la possibilità di riepilogare...
Windows

Come stampare in bianco e nero

Tutti quanti ogni giorno stampiamo qualcosa, che sia un'immagine o un intero documento. Il più delle volte siamo soliti stampare a colori, ma di tanto in tanto capita invece di dover stampare in bianco e nero, ma non sappiamo come cambiare le impostazioni...
Windows

Come Evidenziare i dati errati in excel

Sei un contabile e lavori spesso con Excel? Hai un elenco di dati ma a causa di una svista hai sbagliato a digitarne uno e te ne sei accorto solamente dopo? Niente paura, questa guida è tutto ciò di cui hai bisogno! Con pochi e semplici passaggi infatti,...
Windows

Come impostare l'area di stampa su Excel

Lavorando con il programma Excel può capitare di voler stampare non l'intero documento ma solamente una parte, ad esempio un singolo grafico o tabella. Per farlo basta impostare l'area di stampa evidenziando ciò che interessa. Questa guida indicherà...
Windows

Come modificare gli elementi di testo di un grafico in excel

Excel è uno degli strumenti maggiormente utilizzati perché al suo interno racchiude tante funzioni interessanti e gratuite specie quella per la realizzazioni dei grafici. Se siete interessati ad Excel e siete alle prese con un grafico e non sapete come...
Windows

Come modificare il codice di una macro in Excel

In questa guida vi mostrerò in tre semplici passi come modificare il codice di una macro in Excel. Dovete sapere, infatti, che Excel, oltre ad essere un foglio di calcolo, comprende anche un ambiente di sviluppo. Il linguaggio di programmazione usato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.