come Creare e usare alias nel terminale di linux

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il terminale dei sistemi Linux rappresenta uno strumento molto potente ed efficace per poter eseguire operazioni in maniera veloce, ma sopratutto per poter realizzare attivita' per le quali sono richiesti i permessi di amministratore. In molti casi però i comandi che occorre digitare sono particolarmente lunghi e questo può creare difficoltà a chi è alle prime armi o semplicemente non ha una certa esperienza. Questo tutorial ti spieghera' come creare e usare alias e quindi con i tuoi comandi personalizzati semplificare notevolmente le operazioni richieste.

26

Occorrente

  • Linux
36

Innanzitutto per rendere gli alias permanenti avrai necessità di modificare il file di configurazione del terminale. Più precisamente, da terminale dovrai, innanzitutto, digitare: "sudo nautilus", quindi inserire la password e, successivamente, navigare nella finestra che ti si apre fino alla tua cartella "Home". A questo punto andrai a premere "ctrl h" per visualizzare i file e le cartelle nascoste. Devi cercare, poi, il file ". Bashrc " ed aprirlo. Dopo aver aperto il file di testo fallo scorrere fino in fondo.

46

Giunti a questo punto, il passo successivo da compiere è l'inserimento della riga seguente: # miei alias; dopodiche' sara' possibile inserire tutti gli alias che si desiderano, sempre utilizzando la sintassi vista in precedenza, ad esempio: alias aggiorna='sudo apt-get udpdate && sudo apt-get upgrade' per aggiornare il sistema dando semplicemente il comando aggiorna. Dopo aver inserito i tuoi alias potrai salvare il file e chiudere tutte le finestre. Per poter rendere effettive le modifiche effettuate sara' nesessario riavviare il computer o il server X attraverso la combinazione di tasti "ctrl alt backspace".

Continua la lettura
56

In conclusione ti spiegherò un ultimo metodo! La prima cosa che bisogna fare è aprire il terminale attraverso la combinazione di tasti "ctrl alt t". Per poter installare un programma da terminale, ad esempio, la riga di comando che occorrerebbe digitare è: "sudo apt-get install nomepacchetto". Grazie all'uso dell'alias saremo in grado di velocizzare tutto questo. Vale a dire che digitando nel terminale la stringa alias install="sudo apt-get install" potrai riuscire, a questo punto, ad installare i pacchetti semplicemente attraverso la digitazione di install nomepacchetto. In pratica la parola dopo alias ha la funzione di sostituire il comando inserito tra le virgolette. Occorre però precisare che questo metodo è temporaneo, perché quando andrai a riavviare il computer gli alias creati in precedenza andranno perduti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • per vedere gli alias presenti basta il comando "alias" dato nel terminale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come cancellare i file o le directory attraverso il terminale di Ubuntu

Il mondo di linux ha la triste (ed erronea) fama di essere difficile da comprendere e risultare inutilizzabile dalla maggior parte degli utenti medi di computer; questo è un pregiudizio che deve essere eliminato, perché il funzionamento del sistema...
Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, è importante poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono...
Linux

Come Installare Vlc Su Ubuntu Da Terminale

Ormai capita spesso di utilizzare il proprio personal computer per guardare video o addirittura interi film o serie tv. Per farlo correttamente è opportuno utilizzare un apposito software e possedere uno schermo adatto. Esistono tantissimi software e...
Linux

Come aggiornare i programmi di Ubuntu via terminale

Con questa guida cercheremo di introdurvi ad uno dei punti chiave del sistema operativo Ubuntu, che è open source e molto diffuso. Nello specifico vedremo come fare per poter aggiornare i programmi di Ubuntu via terminale senza limitarsi all'uso dell'apposito...
Linux

Come Utilizzare Sopcast Con Vlc Su Linux

Il Sopcast è un software da scaricare, tramite protocollo p2p, che permette di vedere gratuitamente i canali televisivi di diverse nazioni riproducendo flussi audio e video in streaming. Di solito è utilizzato per vedere soprattutto partite di Serie...
Linux

Come avere cartelle condivise tra Windows e Linux

L’uso del personal computer ci consente ogni giorno di eseguire le più svariate azioni. Una di queste consiste nel mettere in comunicazione il PC con una macchina virtuale, effettuando uno scambio di dati e file di qualsiasi tipologia e dimensione....
Linux

Come installare un hard disk in Linux

Linux nasce nel 1991 grazie allo studente finlandese Linus Torvalds, un appassionato di informatica che insoddisfatto dal sistema Minix, famoso ai tempi, decise di creare un nuovo sistema operativo dal nome Linux. Oggi Linux ha una sua buona fascia di...
Linux

Come fare la deframmentazione su Linux

Nonostante il sistema operativo Linux non necessiti di una periodica deframmentazione, a differenza di quanto accade per Windows, delle volte può andare incontro a un rallentamento e, in questa circostanza, può risultare utile eseguire una deframmentazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.