Come creare e utilizzare una query per aggiornare dati in una tabella in access

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le query di aggiornamento permettono di modificare i parametri di riferimento di diversi valori, corrispondenti a specifici record di una tabella o di un intero database. In generale, il funzionamento della query prevede l'estrapolazione di determinati parametri di ricerca da specifiche tabelle. Attraverso il programma Microsoft Access, è possibile creare e utilizzare una query per aggiornare dati in una tabella. Vediamo subito come fare.

27

Occorrente

  • Microsoft Access (qualsiasi versione)
37

Se già possediamo una tabella con i vari dati inseriti e desideriamo aggiornare tutti i record, è molto più semplice ricorrere alla query di aggiornamento, piuttosto che cambiare i valori singolarmente. Supponiamo di avere una lista di prodotti, con relativo prezzo unitario. Se vogliamo incrementare il prezzo di tutti i prodotti di una percentuale fissa, ad esempio il 5%, sarà necessario creare una Query nella zona Struttura di Microsoft Access ed impostare il parametro Aggiornamento dal menù Struttura della scheda Strumenti Query. In questo modo sarà possibile modificare un'intera tabella di valori in un nuovo parametro impostato da noi. Per modificare tale parametro, si deve entrare nella tabella Varietà e selezionare il valore che si intende modificare, in questo caso il prezzo dei prodotti. Quindi nel campo Aggiorna scrivere la seguente stringa: [PrezzoVendita]+([PrezzoVendita]*0,05), facendo attenzione alla scrittura del codice.

47

Per scoprire se le modifiche apportate sono corrette, basterà cliccare sul pulsante Visualizza, posto in alto a sinistra sul menù principale di Microsoft Access. È possibile anche applicare la query di aggiornamento anche su una singola specifica categoria di prodotti. In questo bisognerà impostare la categoria nel campo Criteri, sempre dove abbiamo modificato il prezzo dei prodotti. In questo modo, una volta applicate le modifiche, andranno a cambiare solamente i prezzi dei prodotti di quella specifica categoria. Le possibilità sono numerose e permettono di gestire tranquillamente ogni singolo aspetto della tabella.

Continua la lettura
57

Microsoft Access è un programma versatile e funzionale per molti aspetti. Se siamo possessori di un portale di e-commerce e dobbiamo tenere d'occhio i nostri prodotti di magazzino o lo stoccaggio delle merci, è consigliato usare questo software attraverso l'uso delle query di aggiornamento. Grazie alle svariate opzioni presenti, potremo tenere d'occhio ogni singolo aspetto, dalle quantità ai costi di spedizione e via discorrendo. Per ulteriori informazioni, potrete seguire il sito TechByte.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come esportare i dati da una tabella Access

Si procederà, nella guida che segue, a spiegare attraverso alcuni semplici passaggi, come fare per trascrivere in automatico tutti i dati contenuti in una tabella Access all'interno di un file con differente formato. Un'operazione di questo tipo vi...
Windows

Come Modificare Una Query Di Access

Access è un database creato dalla Microsoft, che permette di raggruppare dati molto diversi tra loro, in maniera tale da poter generare un gestionale che, a sua volta, può essere interrogato per tirar fuori i dati interessati. Va però specificato che...
Windows

Come creare Una Query A Campi Incrociati In Access

Con l'introduzione dei DataBase la tecnologia ha fatto un enorme passo avanti, permettendo ad applicativi ed utenti di impostare interrogazioni veloci e mirate capaci di filtrare in miniera opportuna i dati memorizzati e di essere efficaci anche nei casi...
Windows

Come creare e modificare le query in Access

Access è un potente database relazionale che viene fornito nella suite Professional di Office e permette la creazione di applicazioni attraverso una intuitiva interfaccia per la gestione dei dati e di un modulo RAD per lo sviluppo rapido di applicativi....
Windows

Come aggiungere record ad una tabella utilizzando una query

Consideriamo di avere un database Oracle contenente diverse tabelle, e immaginiamo dia vere la necessità di aggiungere una riga ad una tabella qualsiasi. Vediamo Come aggiungere record ad una tabella utilizzando una query.Per prima cosa creiamo la...
Windows

Come creare una tabella su Access

Ormai tutti oggi sanno quanto sia importante per una impresa, o per qualsiasi persona che archivia dati e informazioni sul proprio computer, attuare una corretta e funzionale selezione e organizzazione dei dati all'interno di un Database. Per fortuna...
Windows

Come Raggruppare I Dati Nei Report Di Access

Con Microsoft Office si possono creare in modo semplice e veloce dei dati da inserire nei report di Access, e che consentono di mettere in evidenza e nel contempo riepilogare i temi presenti in un determinato database. Di conseguenza in base alle proprie...
Windows

Come importare dati da Excel ad Access

All'interno di questa breve guida spiegheremo come importare i dati da Excel ad Access. Il pacchetto Microsoft Office, infatti, offre nelle sue svariate funzioni la possibilità di intercambiabilità dei dati da un applicativo ad un altro con estrema...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.