Come creare GIF animate

Tramite: O2O 31/03/2017
Difficoltà: media
111

Introduzione

Le immagini GIF (Graphics Interchange Format) sono delle fotografie animate composte soltanto da 8 bit a 256 colori. Queste permettono di realizzare brevi animazioni, assemblando consecutivamente diverse immagini in un fotogramma. Attraverso il formato GIF, potete memorizzare più fotografie e salvarle in un unico file. Il risultato finale che otterrete sarà un'animazione dinamica costituita da immagini statiche in rapida successione, che forniscono l'illusione di movimento. Nella seguente guida di informatica, vi parlerò di come si devono creare GIF animate con l'ausilio di software o appositi siti web.

211

Occorrente

  • Immagine GIF
  • PC con la connessione ad Internet
  • Microsoft GIF Animator o altri software per la creazione di immagini GIF
311

Avviare "Microsoft GIF Animator" e aprire un foglio "Paint"

Per cominciare, vi occorre un software con il quale lavorare. Il mio consiglio è quello di adoperare l'intuitivo e gratuito "Microsoft GIF Animator". Dopo averlo scaricato e installato nel vostro PC, dovete lanciarlo. Per iniziare un nuovo progetto, selezionate la voce "Nuovo" dal menù "File". Successivamente, aprite un foglio con "Paint" e compiete il vostro primo fotogramma. Desiderate creare un'animazione che dice "Ciao"? Scrivete una "C", selezionatela con il comando "Selezione", copiatela (ctrl + C) e incollatela in "Microsoft GIF Animator.

411

Impostare le dimensioni e cambiare le preferenze dell'immagine GIF

Le schede esistenti in "Microsoft GIF Animator" che permettono di settare e impostare l'immagine sono tre. La scheda "Options" verifica la maniera in cui il software lavora con i file. La scheda "Animation" imposta e controlla i parametri dell'animazione. La scheda "Image" esegue il controllo sui parametri dei frame costituenti l'animazione. Cliccando su quest'ultima alla destra della schermata, potete impostare le dimensioni e modificare le preferenze della vostra fotografia.

Continua la lettura
511

Stabilire la durata dell'immagine GIF con la scritta "Ciao" e spostare i fotogrammi

Continuate a lavorare sull'immagine, procedendo come descritto nel passo 1. Precisamente scrivete la "i" accanto alla "C" nel foglio di "Paint", copiatela e incollatela in "Microsoft GIF Animator". Settate la durata dell'immagine dalla scheda "Image" e modificatene eventualmente le dimensioni. Dopo aver ripetuto la procedura con tutte le lettere della parola "Ciao", spostate i fotogrammi con le frecce blu presenti in alto sulla barra degli strumenti o trascinandoli nella posizione desiderata. Per cancellare un'immagine, invece, dovete premere il tasto sinistro del mouse sulla voce "Delete" (X) situata accanto al comando "Incolla".

611

Impostare il numero di loop dell'immagine GIF

Adesso dovete impostare dalla scheda "Animation" il numero di volte (loop) che l'immagine va effettuata (looping). Ad esempio, potete impostare "5" oppure spuntare la casella "Repeat Forever". Quest'ultima si trova immediatamente al di sotto della casella "Looping". Per avere una riproduzione lenta dell'immagine GIF, impostate la durata su un valore elevato (250). Se desiderate un'animazione rapida, invece, dovete abbassare questo valore (10).

711

Guardare l'anteprima dell'immagine GIF e aprirla con un riproduttore adatto

Attraverso il comando "Preview", potete avere un'anteprima in tempo reale del vostro lavoro. Quando lo concluderete, salvatelo in formato "GIF" cliccando sull'icona con il floppy. Avete l'opportunità di modificare in seguito il vostro file da comando "Open". Una volta salvato, apritelo con un qualunque riproduttore di immagini GIF.

811

Lavorare su "Picasion" e creare l'immagine GIF senza pubblicità

Se preferite lavorare online, potete collegarvi al sito web di "Picasion" e caricare almeno tre immagini presenti sul vostro PC oppure da "Flickr". Eseguendo soltanto tre passaggi, potete creare la vostra immagine GIF senza pubblicità. La procedura è veramente semplice e veloce. Dovete caricare le fotografie sul sito web e impostarne la dimensione. Dopodichè selezionate la velocità di riproduzione e premete su "Crea animazione".

911

Installare altri software per la creazione di immagini GIF

Esistono ulteriori software in inglese o italiano per creare delle immagini GIF, spesso gratuiti e molto semplici da adoperare. Tutti questi programmi informatici (come "GIF Maker" o "Photoshop") si basano sul medesimo principio di funzionamento di "Microsoft GIF Animator". Quando si conosce l'impiego di quest'ultimo, pertanto, saprete certamente utilizzare qualsiasi software per la creazione di immagini GIF.

1011

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come animare un'immagine

Da un collage di foto in sequenza, è possibile generare un'immagine animata. Questa tecnica viene adoperata soprattutto dagli appassionati di scatti fotografici e da esperti di grafica. Tuttavia, anche i meno competenti ed i neofiti possono cimentarvisi....
Software

Come cambiare sfondo ad una foto con GIMP

GIMP è l'acronimo di GNU Image Manipulation Program. Si tratta di un programma open source distribuito gratuitamente per eseguire particolari attività, quali il fotoritocco, il ridimensionamento della grafica, la creazione di loghi, la scansione delle...
Software

Come ridimensionare una foto per il web con Photoshop

Ridimensionare foto per il web è un fattore essenziale per poter avere file di dimensioni ridotte e di buona qualità da visionare su internet. Con l'ausilio di Adobe Photoshop CC potremo decidere sia la grandezza che il formato da usare, scegliendo...
Software

Come creare un banner animato con Photoshop CS6

La grafica pubblicitaria e il design in tutte le sue forme si avvalgono dell'ausilio di appositi strumenti. Esistono oftware altamente performanti, capaci di trasformare qualunque progretto in un vero e proprio capolvaoro. Nella fattispecie dell'advertising,...
Software

Come creare animazioni con Photoshop

Non in molti lo sanno, ma con Photoshop è possibile anche animare i vostri disegni trasformandoli in un filmato. Per avere disponibili queste funzioni, è consigliabile essere in possesso della versione più recente di Adobe Photoshop o comunque una...
Software

Come sovrapporre due immagini con Paint

Vi siete mai domandati come sovrapporre due immagini, aggiungendo, ad esempio, alle vostre foto altri luoghi, personaggi o texture trovati su Internet? Tutti conoscono il programma di grafica per eccellenza, Adobe Photoshop, non tutti però ne hanno una...
Software

5 Alternative a Photoshop

Ormai i tempi in cui si veniva male nelle foto sono passati! Oggi con pochi semplici tocchi è possibile ottenere l'immagine che avete sempre desiderato, basta affidarsi ad un programma di photo editing adatto!Di certo il primo a venire in mente è Photoshop,...
Software

Come realizzare un'infografica animata con After Effects

Di questi tempi ormai quasi tutte le persone nel mondo posseggono o un telefono cellulare o un computer portatile. Questo è stato permesso grazie al grande sviluppo tecnologico che si è avuto durante il corso degli anni. Ovviamente, oltre ad aver aiutato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.