Come creare il nostro primo programma Java con Eclipse

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Eclipse è un ambiente di sviluppo in cui è possibile creare i programmi personalizzati in Java testando, inoltre, il programma per assicurarsi che non ci siano bug di alcun genere. Tale software, è stato ideato e sviluppato da colossi dell'informatica come HP, Intel e IBM e sfrutta principalmente lo stile open-source. A tal riguardo, nella presente guida, verrà descritto il modo in cui è possibile creare il nostro primo programma "helloworld". Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Eclipse Galileo o Eclipse SDK
  • Conoscenza base linguaggio di programmazione Java
37

Come prima cosa, è necessario possedere una minima conoscenza del linguaggio di programmazione Java e dei linguaggi ad oggetti. Inoltre, è ovviamente indispensabile installare nel nostro PC l'ambiente Eclipse: è possibile effettuare il download collegandoci al sito internet posto in fondo alla guida e, una volta installato, non rimane altro che aprire il programma e scegliere la cartella in cui saranno salvati i nostri lavori (la cartella impostata di default è "Workspace", ma siamo liberi di modificarla). Ora possiamo iniziare a lavorare: selezioniamo nel menù in alto "File" "New" ed in seguito "Java Project". Fatto ciò, dobbiamo nominare il file (es. "Primo programma") per poterlo in seguito salvare nella cartella prescelta.

47

A sinistra, nella finestra Project Explorer, apparirà il nome del progetto: cliccandoci sopra con il tasto destro e scegliendo "New Class" sarà possibile dare un nome alla classe (si chiamerà "helloworld"). Attenzione: Java è un linguaggio case sensitive, distingue tra maiuscole e minuscole, quindi scrivere "helloworld" è diverso da scrivere "HelloWorld". Successivamente, lasciamo inalterate le altre impostazioni, assicurandoci però che la casella "public static void main" sia spuntata e, se richiesto, accettiamo l'attivazione di "Java Perspective", un servizio che riconfigura l'ambiente di lavoro per renderlo il più idoneo possibile a ciò che stiamo facendo.

Continua la lettura
57

Arrivati a questo punto, sotto la scritta "public static void main" aggiungiamo questa linea di codice:
System. Out. Println ("Ciao mondo"). Adesso il nostro primo programma è finalmente finito, ci basterà cliccare su Run (nella barra dei menù o sul tasto verde). In basso sulla finestra della console verrà visualizzata la scritta: "Ciao mondo". Cosa abbiamo fatto praticamente? Abbiamo detto al nostro programma di stampare una scritta a video, quindi basterà sostituire ciò che si trova tra le parentesi per cambiare ciò che verrà visualizzato. Ecco il nostro primo programma in Java!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Java è case sensitive: attenzione alla differenza tra lettere maiuscole e minuscole.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come installare e configurare Eclipse su Ubuntu

Per Linux esistono centinaia di compilatori adatti alla programmazione Java. Eclipse è sicuramente uno dei migliori e soprattutto uno dei più famosi editor per linguaggio Java e non solo, perché infatti gestisce perfettamente anche C++, C, Javascript...
Programmazione

Eclipse: guida base

Ogni programmatore Java o di qualunque altro linguaggio quali, C++ e PHP, necessita di un ambiente di sviluppo ad hoc che semplifichi la progettazione del software. Oggi, grazie a questa guida, vedremo una parte delle potenzialità base offerte dal noto...
Programmazione

Come installare PHP su Eclipse

Eclipse è un ambiente di sviluppo principalmente incentrato sul linguaggio Java. Col tempo, però, è diventato uno dei software di programmazione più utilizzati. Questo perché nelle nuove versioni ha integrato diversi plugin e funzionalità che permettono...
Programmazione

Come mostrare a video un messaggio in Java

Il linguaggio di programmazione Java viene utilizzato in parecchi ambiti. Basti pensare alle applicazioni web che sfruttano intere architetture e database scritti totalmente in Java oppure a programmi che richiedono la connessione al proprio PC. Saper...
Programmazione

Come installare Android su Eclipse

Adorate le applicazioni e siete molto affascinati dai numerosi Store esistenti? In particolare, siete dei fans di "Android" e vi piacerebbe realizzare personalmente le vostre APP?? Prima di cominciare a creare quest'ultime, sarà necessario installare...
Programmazione

Come programmare un algoritmo in Java

Come programmare un algoritmo? Ebbene, inizialmente bisogna stabilire cosa si intende con questa dicitura. Infatti, si può programmare un algoritmo tramite la sua vera e propria creazione. Oppure lo si può studiare, come previsto in specifici corsi...
Programmazione

Configurare NetBeans per Java

NetBeans è un ambiente di sviluppo (IDE) capace di supportare più linguaggi tra cui Java. Esso permette quindi di scrivere applicazioni Java, compilarle ed eseguirle. Il vantaggio principale è che tutto è incluso in un unico programma che quindi sfrutta...
Programmazione

Come importare le librerie Java

Java è un linguaggio di programmazione tra i più utilizzati al mondo, con circa 9 milioni di sviluppatori. Nel 2010 Java è stata acquisita da Oracle Corporation, che ne detiene attualmente il marchio registrato. Questo linguaggio è stato creato per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.