Come creare l'effetto vetro con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Attraverso il programma "Adobe Photoshop", è possibile realizzare i più disparati e impensabili effetti, su una texture o un immagine esistente, nonché modificare la stessa a nostro piacimento. In questo breve tutorial, troverete le giuste indicazioni su come creare in pochi minuti un effetto “vetro” su un'immagine, un oggetto o una scritta. Per ottenere un effetto realistico, come se fossimo veramente davanti ad un vetro, è importante scegliere un'immagine che si presti bene alla trasformazione, come ad esempio delle gocce di acqua che scorrono (come in figura). Una volta importata l'immagine in photoshop, cliccate su “File” > “Apri” e sbloccate lo sfondo (o duplicatelo), eseguendo un doppio click sul livello della fotografia.

26

Occorrente

  • Adobe Photoshop
36

Selezionate dalla barra laterale a sinistra, il comando "Testo" e scrivete qualcosa all'interno della texture prescelta. Il testo, nel caso di dimensioni come nell'esempio di 640 x 480, può essere pari a 150 o 200 pt e presentarsi di colore bianco e in grassetto; una volta centrato, cliccate sul livello associato e scegliete dal menù la voce "Opzioni di fusione".

46

Cliccate su "Ombra esterna" per iniziare a settare le impostazioni dell'effetto da creare, fate clic sulla dicitura "Metodo fusione", scegliete "Moltiplica" e inserite le seguenti proprietà: opacità 94%, angolo 66° e dimensione 13. Dopodiché, scegliete "Ombra interna" e a seguire "Metodo fusione" (quest'ultimo, deve essere impostato con un valore normale); inserite le proprietà: opacità 75%, angolo 66°, distanza 8, estensione 11 e dimensione 4/5. Scorrete sempre la lista delle voci a sinistra e aggiungete il bagliore interno, cliccando sulla prima casella del colore. Indicate il valore (in basso a sinistra), in modo da ottenere un colore che si adatti bene alla tipologia di trasformazione che si sta realizzando, con i seguenti valori: opacità 75%, dimensione 27 e qualità "anti-alias" 50%.

Continua la lettura
56

Altra voce da inserire, sempre nella finestra di modifica del testo, è "Smusso ed effetto Rilievo", in cui è possibile lasciare invariati alcuni valori, ma modificarne altri, secondo queste indicazioni: dimensione 4, attenuazione 2, angolo 66° e attitudine 26. Selezionate "Rifinitura lucida" e "Traccia"; scegliete: "Posizione esterna", "Metodo fusione", "Luci soffuse", "Riempimento" "Sfumatura" e un'angolazione pari a 90°. Cliccate su "OK" per rendere effettive tutte le modifiche.

66

Per concludere, selezionate il livello di sfondo e quello dell'immagine iniziale: "Immagine" > "Regolazioni" > "Tonalità/Saturazione". Nella finestra appena aperta, spuntate la voce "Colora" (in basso a destra) ed inserite il valore 202 per la tonalità, 68 per la saturazione e 10 per la luminosità. Avete finalmente ottenuto un effetto vetro realistico, utilizzando una semplice immagine/texture come sfondo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come creare l'effetto vetro con Photoshop

Attraverso il programma "Adobe Photoshop", è possibile realizzare i più disparati e impensabili effetti, su una texture o un immagine esistente, nonché modificare la stessa a nostro piacimento. In questo breve tutorial, troverete le giuste indicazioni...
Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
Software

Come creare l'effetto glass con Photoshop

Diciamocelo! Photoshop è uno dei migliori programmi mai inventati nella storia della programmazione informatica. Qualsiasi difetto, problema o disturbo lui è in grado di eliminarlo in maniera tale da rendere la foto in questione priva di imperfezioni...
Software

Come creare una scritta con effetto riflesso con Photoshop

In internet si vedono spesso banner e scritte caratterizzate da un effetto riflesso del testo, in cui le parole sembrano quasi rispecchiarsi in uno specchio d'acqua. Ottenere questo tipo di effetto sembra difficile, in realtà è molto meno complicato...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
Software

Come creare l'effetto riflesso con Photoshop

Con il programma di ritocco fotografico Photoshop è possibile creare dei bellissimi effetti speciali sulle immagini, in maniera tale da impreziosirle e renderle uniche. Uno di questi effetti è quello riflesso, che consiste nell'aggiungere all'immagine...
Software

Come realizzare l'effetto spruzzo con Photoshop

All'interno di questa guida parleremo di Photoshop, e nello specifico, vedremo come realizzare l'effetto spruzzo. Questo software è prodotto e commercializzato da Adobe Systems Incorporated, sviluppato a partire dal 1990 e compatibile sia con Mac che...
Software

Photoshop: effetto dispersione

Photoshop offre numerose possibilità di modificare in maniera creativa le fotografie. Tra queste, di grande impatti visivo è l'effetto dispersione. Si tratta di un intervento sulla fotografia che permette di dare movimento e, allo stesso tempo, permette...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.