Come creare la propria Identità Digitale SPID

Tramite: O2O 10/11/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ottenere una Identità Digitale SPID rappresenta davvero un buon modo per semplificare i propri rapporti con la Pubblica Amministrazione. Addio, dunque, a lunghe file presso gli uffici pubblici: da oggi sarà possibile effettuare qualsiasi operazione da casa o dall'ufficio, comodamente seduti sulla propria sedia. Ma che cos'è, in realtà, la SPID? E come la si ottiene? In questa guida vogliamo dunque illustrarvi cosa si intende per SPID e come è possibile creare in poche mosse e pochissimo tempo una propria identità digitale. Vediamo come procedere.

27

Occorrente

  • Computer
  • Smartphone
  • Tablet
  • Carta di identità
  • Email personale
  • Telefono cellulare
37

Verificare di essere maggiorenne

L'acronimo SPID significa Sistema Pubblico di Identità Digitale e rappresenta un sistema unico per l'accesso ai servizi della pubblica amministrazione italiana sviluppati online, ovvvero via internet. Dunque, sia i normali cittadini, sia l'intera rete delle imprese, possono accedere ai servizi erogati dalla PA usufruendo di una identità unica, che consente a questi soggetti di accedere ai vari portali della Pubblica Amministrazione da qualsiasi dispositivo, sia esso computer desktop, portatile, tablet o smartphone. Per prima cosa, occorrerà essere maggiorenni, ovvero sarà necessario aver compiuto il diciottesimo anno di età. Vediamo ora come procedere.

47

Scegliere un Identity Provider

Per creare il proprio profilo SPID, sarà innanzitutto necessario richiedere delle credenziali. A tal proposito, si dovrà scegliere uno degli 8 Identity Provider che forniscono il servizio e registrarsi sul loro sito (l'elenco completo dei Provider è consultabile accedendo al sito www.spid.gov.it). La registrazione è caratterizzata dal passaggio attraverso tre differenti step: in primo luogo, occorrerà inserire i propri dati anagrafici, successivamente si dovranno creare le credenziali SPID, in terzo lungo si dovrà completare la creazione effettuando un riconoscimento digitale.

Continua la lettura
57

Ottenere l'identità digitale

Tra le modalità di riconoscimento che è possibile utilizzare, vi sono il riconoscimento di persona, via web-cam (che,di solito, è a pagamento), quello con CIE e CNS, oppure quello con firma digitale. Dopo che si saranno ultimate queste procedure, il singolo Identity Provider al quale ci si è rivolti, rilascerà l'identità digitale e le credenziali di accesso. I tempi di rilascio dell'identità digitale dipendono dai singoli Provider e possono dunque variare considerevolmente tra di loro. In questo modo, disponendo di un unico username e di un'unica password, sarà possibile accedere a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione, semplificando non poco la vita di ciascun cittadino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete l'Identity Provider che vi garantisce il miglior grado di sicurezza. Il grado di sicurezza di ciascun Identity Provider è pubblicato sul sito www.spid.gov.it
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come mantenere i tuoi ricordi digitali al sicuro

Con l'aumento dei dispositivi digitali come smartphone, tablet, macchine fotografiche etc, aumentano in maniera esponenziale anche i file, i documenti, le immagini e le foto che immagazziniamo nei nostri computer. Alle volte però basta anche un solo...
Sicurezza

Come criptare una chiavetta USB

Se hai la necessità di utilizzare un semplice software, in grado di poter criptare la propria chiavetta USB, sei capitato nel posto giusto. Molte persone, infatti, hanno il forte desiderio di sapere come fare tutto questo, oltre a salvare tutti i propri...
Sicurezza

Come capire che un hacker è nel tuo pc

La vita social è un fenomeno in continua espansione. Ogni giorno vengono lanciati app, social network e piattaforme di e-commerce che fanno sì che la nostra vita quotidiana sia sempre più aderente all'online. Tuttavia, anche consultare una pagina web...
Sicurezza

Come spedire e-mail criptate con Gmail

Oggi l'idea di inviare una lettera cartacea per mantenere una settimana semplice corrispondenza con gli amici e parenti, sembra un'azione totalmente antica, arretrata e spesso, anche assurda. Bisogna ormai rassegnarsi al disuso quasi totale dell'abbandono...
Sicurezza

Come trovare un bug in un sito internet

Internet è stato da sempre una fonte di informazioni e divertimento fin dalla sua nascita. Milioni di utenti si connettono ogni giorno in cerca di informazioni visitando siti molte volte ben progettati, ma altre con presenza di problemi e bug che potrebbero...
Sicurezza

Come scoprire se il nostro PC è spiato

La guida che seguirà andrà a occuparsi di un tema davvero molto interessante e controverso, in quanto, come avrete già letto dal titolo che l'accompagna, ora andremo a darvi qualche informazioni interessante per comprendere Come scoprire se il nostro...
Sicurezza

Come segnalare le email di phishing

Il phishing è un fenomeno in continuo aumento che, oltre a creare confusione e destabilizzazione all'utente, può generare gravi danni e disagi, anche dal punto di vista economico. Prima di segnalare un'email di phishing è necessario individuarla e...
Sicurezza

Come rendere sicuro un sito web

La sponsorizzazione di una qualsiasi attività imprenditoriale può avvenire in svariate modalità. La classica pubblicità che si esegue riguarda la distribuzione di volantini o brochure, dove vengono indicate le offerte ed i principali servizi aziendali....