Come creare macro in MS Word

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

"Microsoft Word" è un software che fa parte del pacchetto "Office", è quello maggiormente conosciuto e utilizzato a livello mondiale, può essere presente soltanto nei Sistemi Operativi "Windows" e "Macintosh", e consente la scrittura ed il salvataggio di qualsiasi file in differenti formati (tra cui "PDF", "XPS", "HTML", "ODT" e "Rich Text Format"). Su un documento di "MS Word", su tutti o su alcuni di essi, è possibile applicare delle cosiddette "macro", le quali consentono, all'utente, di automatizzare il proprio lavoro, consistono in passaggi registrati all'interno del programma e svolgono funzioni specifiche (come il risparmio di tempo, l'ordinamento di una tabella in ordine alfabetico oppure cronologico, la formattazione di ciascuna cella con una ombreggiatura alternativa, il salvataggio dei file e la loro chiusura): nella seguente "guida", vi spiegherò come procedere affinché si possa creare una "macro".

25

Occorrente

  • PC (fisso o portatile)
  • Il software "Microsoft Word"
35

Inizialmente, occorre aprire un documento vuoto o già esistente in "Microsoft Word" e selezionare le voci: "Visualizza" --> "Macro" --> "Registra macro..." (per Office 2013); "Strumenti" --> "Macro" --> "Registra nuova macro" (per le versioni precedenti). Nella finestra di dialogo che si sarà aperta, prima di cliccare su "OK", bisogna: digitare il nome desiderato; assegnare la macro alla tastiera (indicando una combinazione di numeri, lettere e/o simboli) e/o ad un pulsante della "barra di accesso rapido" (per Office 2013) oppure ad un "menù" o alla "barra degli strumenti" (per le versioni precedenti); scegliere dove memorizzare la macro ed, eventualmente, scrivere una sua descrizione.

45

Se intendete assegnarla ad una "barra degli strumenti" o ad un "menù", è necessario: cliccare sulla scheda "Comandi" e cosi la macro sarà selezionata sotto "Categorie"; trascinare quest'ultima dalla finestra di dialogo "Personalizza" alla destinazione desiderata.
Se volete assegnarla alla "tastiera", fate clic sul pulsante "Tastiera" all'interno di "Personalizza" e della scheda "Comandi", e aggiungete, nella casella di testo "Nuova combinazione", la sequenza del tasto di scelta rapida (per esempio, "alt + F11", "ctrl + M" o "alt gr + A").

Continua la lettura
55

Infine, per rendere pronta all'uso la macro appena creata, è necessario salvarla nel software "Microsoft Word" e per farlo bisogna premere nuovamente sulla voce "Macro" e selezionare la voce "Interrompi registrazione".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un pulsante per attivare le macro in Excel

Se per lavoro o per scopi personali, abbiamo bisogno di redigere un documento e realizzare delle tabelle, potremo utilizzare il computer che con alcuni particolari software ci consentirà di eseguire queste operazioni in maniera molto più rapida e precisa.Esistono...
Windows

Come creare una macro con Microsoft Excel

Microsoft Excel è un foglio di calcolo con al suo interno un linguaggio di programmazione che lo rende molto versatile e potente e gli sviluppatori di Microsoft, lo hanno reso disponibile anche ai non addetti ai lavori attraverso l'introduzione del “Registratore...
Windows

Come creare una macro in Excel

Excel è il programma di Microsoft specifico per aiutare l'utente nella gestione tecnico-analitica del suo lavoro. Esso offre tutte le funzionalità di un foglio elettronico e consente di gestire una matrice di dimensioni praticamente infinite, strutturata...
Windows

Come creare un pulsante con Excel

In Excel 2010 le modalità di gestione dei componenti aggiuntivi sono leggermente diverse rispetto alle versioni precedenti. La creazione di un pulsante all’interno di un foglio di lavoro Excel (da non confondere con la personalizzazione della barra...
Windows

Come modificare il codice di una macro in Excel

In questa guida vi mostrerò in tre semplici passi come modificare il codice di una macro in Excel. Dovete sapere, infatti, che Excel, oltre ad essere un foglio di calcolo, comprende anche un ambiente di sviluppo. Il linguaggio di programmazione usato...
Elettronica

Come Utilizzare La Funzione "Macro" Su Fotocamere E Cellulari Non Dotati Di Tale Funzione

La guida che andremo a sviluppare ora si occuperà di tecnologia, dato che le valutazioni che faremo riguarderanno fotocamere e cellulari. Infatti, nei prossimi passi della guida proveremo a concentrare le nostre attenzioni con l'obiettivo di spiegare...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Macro Assembler

Il programma Microsoft Macro Assembler è per processori x86 bit che come sistema utilizza la sintassi per Windows e Ms-Dos. Per facilitare la programmazione si può usufruire dell'editor MASM32: si tratta di un programma software freeware che permette...
Software

Come creare una macro in Autocad

Nel mondo del lavoro e dell'università negli ultimi anni si sta avendo sempre più a che fare con programmi informatici di ogni tipo. I lavori, i calcoli o i disegni che prima venivano fatti a mano, perdendo del tempo prezioso, adesso vengono fatti digitalmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.