Come creare tutorial multimediali con Wink su Windows e Linux

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se vogliamo illustrare ad amici e parenti, e perché no, direttamente in classe ai compagni ed insegnanti come utilizzare un particolare programma sul computer, bisognerà realizzare un tutorial passo dopo passo che spieghi proprio come fare. Per creare dei tutorial multimediali possiamo affidarci ad un programma gratuito come Wink. Vediamo allora come riuscire a creare dei tutorial multimediali con Wink, su Windows e Linux.

27

Occorrente

  • Pc
  • Wink
37

Se abbiamo dei computer Windows o Linux, possiamo utilizzare un semplice programma che può esserci di grande utilità. In particolare, se frequentiamo l'università o il liceo, possiamo realizzare dei fantastici video multimediali o tutorial che vanno ad approfondire un certo argomento. Il risultato sarà garantito. Con pochi e semplici passaggi potremmo realizzare dei video perfetti ed impeccabili.


Wink è un programma gratuito per Windows e Linux che ci permetterà, in modo molto efficiente e in maniera abbastanza semplice, di creare dei bellissimi tutorial multimediali con semplici click del mouse, infatti il programma permette di acquisire automaticamente le parti più importanti di un'operazione al PC, e quindi di memorizzare ogni screenshot all'interno dell'applicazione, così da poterli "montare" a proprio piacimento. Inoltre abbiamo anche la possibilità di registrarci sopra la nostra voce.
Per cominciare il nostro tutorial, basterà scaricare Wink. Per far questo bisognerà cliccare sul sito ufficiale.

47

Una volta aperto, per creare un nuovo progetto, dobbiamo cliccare semplicemente sul primo pulsante in alto a sinistra, questo, quindi, ci permetterà di registrare un nuovo tutorial.
Nel momento in cui attiviamo un nuovo tutorial, saremo pronti per l'acquisizione delle immagini, possiamo quindi utilizzare il programma di cui vogliamo creare il tutorial senza preoccuparci di Wink.
Questo, infatti, lavorerà automaticamente acquisendo ogni passaggio ritenuto importante.

Continua la lettura
57

Infine possiamo notare come tutti gli screenshot acquisiti saranno riportati sulla timeline inferiore. Con questo possiamo quindi procedere al montaggio video, utilizzando tali screenshot, e se lo desideriamo, aggiungiamo anche altri immagini dal computer.
All'interno del nostro tutorial possiamo aggiungere anche dei commenti vocali, così da far capire meglio a chi guarda il tutorial come effettuare un determinato passaggio.
Al termine possiamo salvare il lavoro in diversi formati tra cui SWF, PDF, HTML ed EXE. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come scaricare un sito web statico con Linux

Quante volte vi sarete chiesti: come possiamo fare a scaricare un intero sito web? Se per questa operazione avete deciso di utilizzare per il vostro computer fisso o per il vostro computer portatile come sistema operativo Linux, l'operazione che noi...
Software

Come usare VLC Media Player

Volete un programma semplice per riprodurre i file video e audio? Allora non potete non installare VLC Media Player! È semplicissimo, gratuito, ha un'interfaccia semplice ed intuitiva ed infine supporta moltissimi formati senza necessitare di codec esterni....
Linux

Come condividere cartelle in rete con Ubuntu

L'utilizzo di un sistema operativo alternativo a Windows o Mac OS è sempre più diffuso. Infatti è sempre più esteso l'utilizzo delle varie versioni di sistemi open source come Ubuntu. Però, capita molto spesso che l'abitudine ad usare altri sistemi...
Windows

Come registrare una traccia audio con Audacity

La stragrande maggioranza dei sistemi operativi presenta, già precedentemente installato, un lettore musicale ed un editor di tracce audio; tuttavia, quando le funzionalità basilari messe a disposizione da tali programmi non sembrano più soddisfare...
Internet

Come controllare in modo ottimale tutti i contenuti multimediali online

I contenuti multimediali, sono dei contenuti informativi che utilizzano vari media per veicolare un'informazione. I media utilizzati non sono altro che i mezzi di comunicazione di massa: video, foto, testo, musica o realtà aumentata.Quindi un contenuto...
Windows

Come creare e organizzare una raccolta di file multimediali

Qualora abbiate la necessità di portare un pochino di ordine e fare una leggera pulizia all'interno dell'hard disk del vostro Personal Computer (PC), perché non realizzate una raccolta di tutti i vostri file multimediali, in modo da poterli trovare...
Windows

Come gestire ed organizzare in modo efficiente i propri file multimediali

Scaricando o spostando numerosi file multimediali al computer, ad esempio dal proprio cellulare, ci si può ritrovare con la spiacevole conseguenza di avere una grande mole di contenuti che non sappiamo più gestire ordinatamente. Rischiando di non trovare...
Windows

Come realizzare applicazioni multimediali con Macromedia Director 8.5

Manipolare le immagini, i video i testi, sono lavori che con il computer vengono svolti sempre con maggiore frequenza, soprattutto per creare qualcosa da conservare o da mostrare sia per svago sia per lavoro. In questa guida verrà analizzato il programma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.