Come creare un account YouTube

Tramite: O2O 18/08/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Youtube, con il record di secondo sito più visitato al mondo dopo Google, non ha quasi bisogno di presentazioni. La celebre piattaforma web che consente a chiunque, gratuitamente, di poter caricare e pubblicare video, è stata acquisita nel 2006 proprio dal colosso statunitense Google. Per tale motivo, per poter creare un account YouTube bisogna essere in possesso di una email Google, dal noto servizio Gmail. Si tratta di una procedura rapida e gratuita, vediamo come eseguirla correttamente.

27

Occorrente

  • Account Gmail
37

Creare un account Gmail

Come premesso in precedenza per poter creare un account YouTube bisogna disporre di un account Gmail. Per crearne uno basta visitare l'apposita sezione del sito di Google, e fare click su Crea un account. A questo punto sarà sufficiente compilare i campi richiesti come Nome, Cognome, Nome utente e password e cliccare su avanti. Nella seconda scheda verrà richiesto qualche altro dato, utile sopratutto al recupero dell'account in caso di smarrimento dei dati d'accesso, come numero di telefono, email alternativa facoltativa, età e sesso. In questa fase è necessario fornire un numero di cellulare attendibile, in quanto per confermare la richiesta di iscrizione verrà inviato un codice di verifica al termine della procedura.
Una volta confermato il numero e accettate le classiche liberatorie sulla privacy, l'account Gmail sarà pronto per l'uso.

47

Creare un account YouTube

Adesso che siamo in possesso di un account Gmail, non ci resta che creare un account YouTube. Apriamo il sito della piattaforma, e facciamo click in alto a destra sul pulsante accedi. Inseriamo semplicemente le credenziali d'accesso dell'account Gmail creato in precedenza e clicchiamo su avanti. Non è necessaria in questa fase alcuna registrazione specifica, in quanto il sito prenderà direttamente i dati dell'account Gmail come nome e cognome. È consentito creare quanti account si desidera, uno per ogni email Gmail posseduta.

Continua la lettura
57

Creare un altro canale con lo stesso account

Utilizzando la stessa mail Gmail, è possibile inoltre possedere diversi canali YouTube in uno solo. Si tratta anche in questo caso di una procedura semplice, rapida e gratuita, che può tornare utile per chi desidera separare ad esempio il canale con cui consulta i video e crea playlist per la semplice fruizione del sito come spettatore, da quello adoperato invece come "creator" per caricare i video sul proprio canale pubblico o privato.Per farlo è sufficiente effettuare il normale accesso a YouTube, cliccare sul pulsante dell'account in alto a destra - un cerchio contenente il nostro avatar - e selezionare la voce Impostazioni. Nella pagina che si apre, sotto il titolo "Il tuo account", clicchiamo su "Crea nuovo canale". Basterà inserire un nome originale per il canale e dare conferma per ottenerne l'immediata creazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consulta le varie impostazioni per la privacy del tuo account prima di caricare dei video.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come collegare YouTube alla TV

Sebbene YouTube sia stato creato per i browser Web, può facilmente trovare una casa nel tuo salotto. Tutto ciò di cui hai bisogno è la giusta attrezzatura. Se non hai una smart TV che ha già un canale YouTube, questa guida ti può tornare utile. YouTube...
Internet

Come scoprire chi guarda i nostri video di YouTube

YouTube è un sito web che consente la condivisione di video tra i suoi utenti. Ogni giorno viene visto da milioni di persone in tutto il mondo. Quando inseriamo un video su YouTube il nostro video viene visto da tutti, in qualsiasi paese del mondo. Ma...
Internet

Come mettere i sottotitoli su YouTube

Se ti capita spesso di guardare video su youtube in lingua straniera per qualsiasi motivo, può succedere che tu non capisca a pieno alcune parole. Per evitare questo fastidioso problema puoi attivare i sottotitoli. I sottotitoli sono disponibili in quasi...
Internet

Come creare un banner per YouTube

Avete un canale YouTube e desiderate incrementare il numero delle visualizzazioni? La soluzione ideale potrebbe essere la creazione di un banner YouTube per pubblicizzare i vostri filmati su uno o più siti. Un'immagine invitante, magari accompagnata...
Internet

Come estrarre le foto da un video di YouTube

Ogni giorno milioni di utenti utilizzano YouTube per guardare qualsiasi tipologia di video. Infatti, YouTube è il social media per eccellenza che vanta miliardi di ore di video caricati sulla piattaforma. Chiunque può caricare o scaricare video da YouTube...
Internet

Come ottenere più visite su YouTube

YouTube è una piattaforma è nata per condividere i contenuti multimediali e visualizzare dei filmati. La sede dell'azienda è in California. Probabilmente, a tutti sarà capitato di chiedersi almeno una volta dopo che ci siamo registrati al sito come...
Internet

Come usare gli hashtag in YouTube

Gli hashtag, ovvero quelle parole utilizzate in ambito social anticipate dalla presenza del simbolo del cancelletto ("#"), sono considerati uno dei simboli di condivisione e connettività più potenti in assoluto. Lanciati nel 2007 da un utente su Twitter,...
Internet

Come velocizzare il caricamento dei video YouTube

Le persone che impiegano il computer all'interno della propria abitazione svolgono numerose attività più o meno divertenti. Alcuni preferiscono adoperare il PC esclusivamente come svago e passatempo, collegandosi ai social network o giocando ai videogiochi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.