Come creare un'applicazione per il web

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nell'era dell'internet 2.0 avere un'applicazione web è fondamentale, soprattutto se si ha un'attività commerciale.
Un applicazione web può essere un semplice sito web o un servizio apposito, un software che elabora dati su un sistema remoto.
Vediamo quindi passo per passo in questa guida come creare un'applicazione per il web.

25

Il processo

Naturalmente quando si sviluppa un'applicazione per il web, la si deve adattare alla visione su tutti i dispositivi, che possono essere Pc, Tablet o Smartphone basta che abbiano un browser web.
Un software web infatti funziona solo all'interno di un browser.
Alla base di ogni applicazione per il web è presente un processo che riguarda un continuo scambio di dati tra browser e server.
Il processo parte dall'utente stesso che da un determinato comando al browser, questo poi si connette al server che a sua volta elabora la pagina e la manda al browser che elabora i comandi e li mostra all'utente.

35

Il linguaggio HTML e CSS

Ovviamente per iniziare a sviluppare un app per il web il mio consiglio è quello di essere già ad un certo livello di informatica trattandosi di temi specifici e complicati.
Essendo il PHP la scelta migliore in questo caso, useremo questo.
Per creare un applicazione per il web occorre conoscere il linguaggio HTML e CSS.

Continua la lettura
45

Le regole fondamentali

Ma ci sono delle regole fondamentali da seguire prima di sviluppare un'applicazione per il web.
Anzitutto bisogna focalizzarsi sugli utenti a cui è rivolta la nostra applicazione e non sulle funzionalità.
Per seconda cosa bisogna togliersi dalla testa che con questa si potrà risolvere tutto quello che non va in quel determinato settore.
Inoltre nella fase iniziale bisogna porre le giuste domande.

55

Le migliori Applicazioni Web

Ci sono molti esempi di applicazioni web da seguire per poterne creare una nel migliore dei modi.
Tra le più importanti sicuramente abbiamo l'applicazione web di google, Google Docs, grazie a questa infatti potremmo creare dei documenti in pdf da condividere poi direttamente sulla piattaforma di google, Google Drive.
Google Docs può essere utilizzato anche senza una connessione internet e questo non è da sottovalutare.
Altra applicazione per il web molto conosciuta è Evernote che funziona come un vero e proprio post-it.
Che permette un'organizzazione a 5 stelle e ti assicura di non farti dimenticare nulla.
Questa è molto utilizzata soprattutto da parte dei privati, mentre per quanto riguarda le aziende c'è una specie di versione di questa leggermente più professionale, si tratta di Trello.
Spero che questa guida possa esservi stata d'aiuto.
Non mi resta che augurarvi un buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Problemi alla web cam: 5 errori comuni

Quanti di voi avranno avuto problemi nell'arco della loro vita informatica (cioè tutto quel tempo che hanno passato a studiare il funzionamento dei computer e degli hardware ad essi connessi) in particolar modo con la web cam? Si sa, soprattutto a partire...
Programmazione

Come creare un sito web in HTML5

L’ HTML5 è un insieme di tecnologie volte allo sviluppo e alla creazione di web application e pagine web. Le novità introdotte sono molteplici, che tendono a semplificare la creazione di un sito, utilizzando markup e semantica più facile. Uno tra...
Programmazione

Programmi professionali per creare siti web con Linux

Linux è il miglior sistema operativo per esperti informatici. Semplice ed intuitivo appassiona anche i neofiti. Offre funzioni estremamente interessanti per qualsiasi impiego. In particolare, per creare siti web Linux presenta Mint, semplice e rapido....
Programmazione

Come creare un'applicazione con Visual C++

Visual C++ è un ambiente che consente di sviluppare, localizzare e distribuire applicazioni Microsoft Windows e Microsoft. NET. Si compone di diversi elementi, tra cui: Strumenti del compilatore (per sviluppatori del codice nativo e CLR); le librerie...
Programmazione

Come creare una pagina web responsive

Oggi la navigazione in internet è alla base di tantissimi servizi e fa ormai parte del nostro quotidiano. Qualunque sia il tipo di ricerca che vogliamo effettuare, il tipo di informazione che desideriamo ottenere, il web ha la risposta che fa per noi....
Programmazione

Come progettare una pagina web

Hai deciso anche tu di tuffarti nella rete di internet?Ecco come progettare la tua pagina web!La prima cosa da fare è definire con chiarezza qual è il tuo obiettivo.Tutte le fasi di lavorazione devono essere coerenti con quanto ti sei prefissato.Realizza...
Programmazione

Guida HTML per creare una pagina web

Premessa: questa non vuole essere una Guida HTML completa, ma una semplice guida per creare la vostra prima pagina web. Per una guida completa vi invito a visitare la guida di HTML.it. HTML significa Hyper Text Markup Language, cioè linguaggio a marcatori...
Programmazione

Come realizzare un sito web adatto agli smartphone

Ci sono due cose di cui non possiamo più fare a meno nei tempi in cui stiamo vivendo, il cellulare e internet con i suoi milioni di siti. Se poi mettiamo insieme le due cose, possiamo dare origine ad un bel sito adatto al nostro smartphone che potrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.