Come creare un CD autoplay

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Windows 7 permette di creare un disco di ripristino per risolvere problemi che impediscono l'accesso al sistema e al normale funzionamento del programma che per vari motivi risulta rallentato. I consigli seguenti ci spiegano come creare un cd autoplay. Si clicca sulla voce "start" e dal menu si fa' clic su "ripristino" e dopo su "crea disco".

25

Inseriamo un cd vuoto (volendo si può utilizzare un dvd) e facciamo clic su "crea disco di ripristino". Alla fine terminiamo l'operazione con "finish". Il cd creato permette di individuare e riparare errori che vietano l'accesso al computer, basta schiacciare sulla voce "avanti" per permettere al software di rilevare eventuali intoppi. Si compila il testo del file con i dati richiesti per realizzare il nostro cd. Open=PCOpen. Exe_ICON=PCOpen. Ico. Alla fine della creazione lo si chiama "autorun. Inf".

35

Esistono nei negozi che vendono computer e materiali inerenti al mondo tecnologico, vari programmi che ottengono gli stessi risultati. Uno dei migliori è "autoplay express" che crea cd autoavvianti. Si compila il menù relativo che si apre all'avvio, con le voci attinenti. L'interfaccia è completamente visibile all'utente e facile da usare e intuitiva. Le opzioni che offre sono tante e differenti; si può effettuare un menù autoplay per una compilation di cd. Supporta file di grandi dimensioni, ha un sistema innovativo facile da usare anche per chi ha poche conoscenze. Purtroppo non sono cose improbabili i rallentamenti di un PC che spesso non riusciamo a spiegarci come è potuto accadere. Il loro funzionamento all'ordine del giorno, sottoposto anche all'utilizzo di chiavette e di persone diverse, produce realtà descritte precedentemente che non deve destare preoccupazioni o allarmismi esagerati; l'importante è sapere cosa fare e se non ci fidiamo di noi rivolgerci a personale che ha studiato la materia e che la esercita. Tanti sono per fortuna gli appassionati del settore che quotidianamente lavorano su nuovi progetti per mettere al servizio della gente comune nuove comodità nel settore. Grazie a queste persone siamo arrivati all'epoca moderna.

Continua la lettura
45

Per disattivare "autoplay" cliccare su "start" e dal menù "pannello di controllo" fare clic sull'icona "hardware" e poi su "autoplay". Bisogna togliere il segno di spunta precedentemente impostato; dopodiché completare l'azione con "salva". Da questo momento in poi tutti i cd esterni con la funzionalità autoplay non partiranno in automatico.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come definire l'OverBurning massimo di un cd con Nero CD Speed

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento che vi porterà a definire l'overburning massimo di un cd con nero speed. Molte volte vi siete trovati nella situazione di dover cancellare uno o più file che non entravano...
Windows

Come creare un CD che all'avvio mostri un menù elegante

Quando creiamo i nostri cd o dvd con foto, video o vari dati, non ci preoccupiamo mai ne per l'estetica del menù del disco, ne del fatto che chi li dovrà visualizzare potrà avere delle difficoltà nell'accedere ai contenuti o nella ricerca di file...
Windows

Come montare un'immagine cd o dvd su un drive virtuale

Hai una immagine virtuale di un disco, cd o dvd, e non sai come poterla eseguire sul tuo computer? Niente di più facile, per montare ed eseguire l'immagine basta avere una connessione ad internet per scaricare l'ultima versione di Daemon Tools oppure...
Windows

Come creare un Cd protetto da copia con Nero 9

Abbiamo dei dati molto importanti su un CD? Vogliamo creare un CD a prova di copia? Allora potete utilizzare il fantastico software Nero 9 per creare un cd che non sia copiabile in nessun modo proteggendo tutti i dati che si trovano all'interno di esso....
Windows

Come aumentare la capienza di un cd masterizzabile con Nero 9

Masterizzare un CD o un DVD è ancora un'operazione molto diffusa: certo, per fare il backup dei dati conviene usare un hard disk esterno ma, se il fine è quello di scambiare i dati con qualcuno o di salvare solo pochi dati, il buon vecchio CD può ancora...
Windows

Come salvare le canzoni di un CD audio sul PC con iTunes

Se ti stai chiedendo se puoi salvare le canzoni presenti su uno dei tuoi CD audio sul PC con iTunes la risposta è si. ITunes è il lettore multimediale di Apple che permette, tra le tante altre cose, di aggiungere i brani musicali di un CD audio nella...
Windows

Come integrare tracce ed altre informazioni nei cd audio

Sei stufo di ascoltare i cd audio masterizzati da te e vedere sullo schermo dello stereo solamente la parola "Track" a identificare le tracce e il cd senza titolo nè altro? Allora sappi che puoi sopperire a questo. Come? Semplicemente andando a integrare...
Windows

Come creare un cd dati con Nero Express

Il processo di masterizzazione di un CD (Compact Disc) al giorno d'oggi è molto semplice e rapido. Esistono infatti dei software specifici che ci consentono di eseguire tale lavoro con una semplicità a tratti veramente sorprendente. Quello che andremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.