Come creare un database con Filemaker Pro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Filemaker Pro è un utilissimo software di gestione dati. Grazie ad esso qualunque attività risulta semplificata e snellita permettendo a chi lo utilizza di portare avanti il lavoro nel modo migliore. Le potenzialità di questo portentoso software sono davvero infinite e ci vorrebbero fiumi di pagine per descriverle. Se anche voi volete semplificare il vostro lavoro usando questo utilissimo strumento compatibile con Mac e Windows leggete questa guida dove vi spiego come creare un database con Filemaker Pro. Utilizzando quotidianamente questo software potrete eseguire in tempo reale tantissime azioni ed usufruire di tanti vantaggi come per esempio esportare i vostri dati nel formato più adatto alle vostre esigenze o condividerli nel web. Nel caso che nel vostro programma gestionale oltre ad avere bisogno di creare un database abbiate anche la necessità di aggiornarlo in automatico per sveltire il lavoro, potrete farlo in tutta sicurezza.

25

Con Filemaker Pro potete creare tutti i database di cui avete bisogno, in modo da organizzare le vostre informazioni nel migliore dei modi, sia progettando un formato personalizzato su misura per le vostre esigenze che utilizzando i formati già definiti. La scelta spetta a voi in quanto entrambe le soluzioni sono perfettamente valide. Se volete optare per un file vuoto selezionatelo nel menù di partenza e cliccate sopra " Crea un database vuoto ". Se la schermata non appare immediatamente aspettate qualche secondo e quindi cliccate su " Ok ".

35

Prima di cliccare per eseguire il salvataggio del file ricordatevi di digitare un nome. Talvolta può capitare che l'estensione non venga specificata ed in questo caso se ne crea una in automatico. Quando il file di database è definitivamente sul disco definite quali devono essere i suoi formati e quindi aggiungete tutti i dati e definite ogni campo presente. Ricordatevi che è sempre possibile convertire un file di dati appartenente ad un'altra applicazione creandone uno nuovo. Filemaker Pro in questo caso risulta molto utile per creare un nuovo modulo.

Continua la lettura
45

Se desiderate creare un file di database usando una soluzione già pronta cliccate su " Modifica " ed in seguito cliccate sulla schermata che rappresenta l'avvio rapido. A questo punto cliccate su " Database con soluzione pronta all'uso ". Cliccate poi " Ok " e salvate tutto dopo avere scelto un nome. Procedendo in questo modo Filemaker Pro crea automaticamente un database predefinito. L'ultima azione da compiere per creare un database è cliccare su " Nuovo record ", che trovate nella barra degli strumenti.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • State sempre attenti che la creazione di un database non venga disabilitata durante l'installazione di Filemaker Pro

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Filemaker

Filemaker è un database multi piattaforma sviluppato dalla Filemaker Inc. Tra il 1982 e il 1983 ed è conosciuto per essere un database che combina potenza e facilità d'uso. Questo database è stato uno dei primi presentati per Apple Macintosh all'inizio...
Windows

Come Stampare La Filigrana Con Filemaker

Oggi vedremo in modo facile ed intuitivo come stampare la filigrana con FileMaker con una giuida passo passo. Per stampare un'immagine in filigrana esistono diversi procedimenti ugualmente validi. Tuttavia, per ottenere i risultati migliori è indispensabile...
Windows

Come Salvare Il Database Di Joomla

Una gestione accurata del database di Joomla può non solo innalzare il livello di sicurezza e di affidabilità del CMS (tramite il backup dei dati ad esempio), ma sicuramente ne aumenta anche le prestazioni in termini di velocità di caricamento, ed...
Windows

Come Creare Database In Sql Server

Se siamo amanti dell'informatica e sappiamo gestire alcuni specifici aspetti, potremmo anche occuparci di come creare un database in SQL. In questa guida andremmo ad illustrare le varie modalità per creare un database in SQL server, senza trascurare...
Windows

Come compattare un database

I database sono molto utili per consentire la memorizzazione di importanti informazioni per la propria attività, o ai programmatori dei siti internet per permettere l'accesso ai contenuti agli utenti esterni. I database sono interamente gestiti da applicazioni...
Windows

Come Effettuare Il Backup Di Un Database Mysql Con Mysqldump

Mysql (meglio conosciuto come Oracle MySQL) è un database relazionale che si è diffuso moltissimo nell'ultimo decennio, e come tutti i database necessita di una politica di backup per la salvaguardia dei dati in esso contenuti, diventando presto il...
Windows

Come creare un database con Excel

Per chi non conoscesse Excel, ricordiamo che è un programma che, pur non essendo proprio sullo stesso piano per la costruzione di database (riguardo alla potenza), tende ad assumere una posizione degna di nota per la sua facilità di utilizzo, aspetto...
Windows

Come effettuare il backup di un database SQL Server

Questa guida che vi apprestate a leggere, vi servirà per sapere come effettuare il backup di un database SQL Server. Vi basteranno infatti, pochi e semplici passi per realizzare tale operazione. Il vostro scopo sarà quello di salvare il contenuto del...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.