Come creare un disco per reimpostare la password di accesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Sempre più persone, data l'importanza di dati ed informazioni personali, decidono di impostare una password per l'accesso al sistema operativo e quindi all'utilizzo del proprio computer. Talvolta però capita che la password di Windows viene digitata male e quindi non riconosciuta, questo non è di solito un problema in quanto l'utente si corregge e risolve il tutto. Il problema è grave quando la password viene persa e non riusciamo più a eseguire l'accesso ai nostri file. Per questo è importante sapere come creare un disco di ripristino in modo da poter reimpostare la password. Per disco intendiamo qualsiasi dispositivo rimovibile, possiamo fare come esempio un disco floppy oppure una semplice memoria usb. In questa guida vedremo quindi insieme come creare un disco per reimpostare la password di accesso di Windows per ogni evenienza ed emergenza.

27

Occorrente

  • Disco rimovibile
37

Per prima cosa accendiamo il nostro computer, una volta acceso gli inseriamo il nostro dispositivo rimovibile in modo che venga correttamente riconosciuto. Andiamo in basso a sinistra del monitor e facciamo click su "start", successivamente nella colonna di destra troviamo "pannello di controllo" selezioniamo la voce "account utente" e scegliamo "crea un disco di reimpostazione password". Siamo già a metà dell'opera.

47

Ora dovremmo solo seguire le istruzione a schermo. Apparirà una schermata che ci chiederà di continuare o meno la creazione di un disco per la reimpostazione della password d'accesso, noi sceglieremo "avanti", successivamente dovremo scegliere il dispositivo su cui salvare la password. Una volta fatto ci verrà chiesto di inserire la password corrente, se il nostro account non è associato ad alcuna facciamo semplicemente click su "avanti", dopo di che avverrà il salvataggio della password sul nostro dispositivo rimovibile, quando la barra di stato raggiunge il 100 % significa abbiamo terminato e facendo click su "fine" avremo completato definitivamente il nostro percorso.

Continua la lettura
57

Le voci saranno lievemente differenti in base alla versione di sistema operativo che abbiamo in uso. Non dimentichiamo che è importante conservare il disco in un luogo sicuro e accertarsi bene di digitare la password in modo corretta facendo attenzione ad eventuali maiuscole, minuscole, punti, virgole, tratteggi, numeri. In questo modo in caso di dimenticanza della password, basterà accendere il dispositivo, una volta visualizzata la casella password farci click sopra, uscirà un messaggio di errore dove a noi basterà scegliere tra le opzioni indicate la voce: "utilizzare il disco di ripristino password", in questo modo potremmo digitare una nuova password. Con tali semplici passaggi riuscirete così a dormire sogni tranquilli e non rimanere così senza il vostro computer.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenere il nostro disco in un posto sicuro
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come vedere le password salvate su Chrome

Con la nuova funzionalità di Google Chrome di salvare le credenziali d'accesso ai nostri siti preferiti, tra cui anche le password, ogni volta che devi accedere ad un account da un dispositivo che sia diverso dal Pc, ti ritrovi sempre nello stesso problema....
Sicurezza

Come ricordare tutti i pin e password

Bancomat, carte di credito, e-mail, home banking, siti di e-commerce, social network. Questi sono tutti servizi online che richiedono una chiave di accesso per poter essere utilizzati. Stiamo parlando naturalmente delle password. Le più basilari regole...
Sicurezza

Come scoprire le password coperte da asterischi

Da qualche anno a questa parte, tutto è coperto da password segrete. Ciò, avviene essenzialmente per garantire la propria riservatezza su siti internet, social network o servizi online. Generalmente, solo i più esperti conservano le proprie password...
Sicurezza

Come Usare La Nostra Faccia Come Password

Può capitare di dimenticare una password anche piuttosto facilmente, magari per una momentanea amnesia o magari perché abbiamo perso il foglio in cui l'avevamo scritta. Se poi si tratta della password che utilizziamo per accedere a Windows, bisogna...
Sicurezza

Come mettere una password a una chiavetta USB

Le chiavette USB, oggi rappresentano delle memoria di massa più utilizzate dalla maggior parte degli utenti. Il loro grande successo è sicuramente da ricercare nei grandi vantaggi che il loro utilizzo apporta. Si tratta infatti di un supporto di piccolissime...
Sicurezza

Come mettere la password all'avvio del computer

La prima volta che si configura un nuovo computer, Windows richiede di impostare una password per l'account. Nel caso in cui si salta questo passaggio o si dimentica di immettere la password, Windows consente di poterla immettere attraverso l'account...
Sicurezza

Come impedire l'accesso al nostro wifi

Internet è diventato un punto centrale nelle nostre vite; infatti tantissime sono le mansioni che possiamo svolgere solamente stando online. Ciò porta ad un continuo e sempre crescente bisogno di connessione, che spinge molte persone ad entrare nelle...
Sicurezza

Come bloccare l'accesso ai siti porno

Molto frequentemente i visitatori di un sito internet sono dei bambini oppure dei minori. Pertanto, diventa fondamentale proteggerli da siti quei siti internet che presentano un elevato contenuto porno oppure inadeguato. Per questa ragione è necessario...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.