Come creare un drum rack in Ableton Live

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La musica è una delle forme di comunicazione più diffusa al mondo. Fin dall'antichità il suono è stato usato dall'uomo per comunicare emozioni, componendo musiche che hanno colpito il cuore di tutta l'umanità. Con il tempo comporre musiche è diventato alla portata di tutti, grazie alle nuove tecnologie e a programmi specifici che consentono, tramite tracce audio di produrre dei suoni modificabili secondo il proprio gusto personale. Uno di questi programmi è Ableton Live. Alla base della composizione con Ableton Live ci sono spesso dei beat. Per creare un determinato ritmo, si può scegliere uno dei preset all'interno del software oppure crearne uno da zero, scegliendo ogni campione audio per creare un suono unico. Questa guida illustra i passaggi su come creare una batteria elettronica virtuale, un Drum Rack nello specifico, nella maniera più semplice e veloce possibile.

25

Occorrente

  • Un Pc o Mac con Ableton Live con Drum Rack
35

Per prima cosa, apri una traccia MIDI all'interno della visuale scene di Ableton Live. Dopodiché seleziona Drum rack dalla cartella Instruments della colonna Devices, e trascina lo strumento all'interno della traccia MIDI.
Fatto ciò dovrai scegliere uno per uno i samples da utilizzare per i tuoi suoni percussivi. Se nella tua versione di Ableton sono comprese delle librerie audio, avrai un ampia scelta di campioni, altrimenti puoi scaricarli da internet anche gratuitamente, oppure prendere il pezzo di un brano in cui sia presente solo la batteria e tagliare i campioni di cui necessiti.

45

Nel caso in cui tu possegga delle librerie, sfogliando tra esse, troverai le varie sezioni di batteria suddivise. Inizia quindi ad ascoltare i samples in modalità Cue e a spostarlo nella relativa casella a cui corrisponderà una nota che potrai suonare. Generalmente la kickdrum principale viene posta sulla casella corrispondente alla nota C1. Il passo successivo sarà scegliere un colpo di rullante che sia bel equilibrato rispetto alla cassa. Ricorda di utilizzare suoni che abbiano un tipo di ambiente simile, ovvero che non siano rispettivamente: il primo secco e il secondo molto riverberato, a meno che non sia una scelta artistica voluta.

Continua la lettura
55

Una volta scelti i tuoi suoni dovrai probabilmente bilanciare i volumi e agire sugli equalizzatori, già presenti all'interno di Drum Rack. Attivando ad esempio il pulsante Filter e scegliendo il tipo di filtro di cui necessitate. Per filtrare un campione di hi-hat che risulti troppo scuro e volete renderlo più elettronico, scegliete un filtro HP12 settato su 4000 Hz e un indice Q medio. Infine, nel caso in cui vogliate tagliare un sample con un colpo di troppo o con suoni indesiderati, nella finestra di visualizzazione del campione troverete delle frecce, che spostate lungo il campione, definiranno l'intervallo in cui questo suonerà ogni volta che verrà attivato. Come vedete usare il programma non è difficile, se sapete come usarlo e ne capite di suoni e musica, altrimenti potete sempre impararlo sperimentando per conto vostro. Con un po' di pratica e pazienza riuscirete sicuramente ad ottenere ciò che desiderate e a tirar fuori i suoni che volete. Non mi resta che augurarvi buon lavoro e buon divertimento. Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un effetto bouncing ball in Ableton Live

Sei un musicista o un amante della musica elettronica? Benissimo, allora questa è la guida più adatta a te. Molte infatti sono le persone amanti della musica elettronica che vorrebbero riuscire a replicare effetti tipici di tale genere musicale nei...
Windows

Imparare ad utilizzare Windows Live Photo Gallery

Windows Live Photo Gallery è uno dei più completi e user-friendly dei programmi di editing delle immagini disponibili gratuitamente su Internet. Una volta scaricato e installato il software sul computer, inizia il divertimento. Avrete una serie di opzioni...
Windows

Come installare e configurare Windows Live Mail

Windows Live Mail è un utilissimo software per la gestione della posta elettronica, offerto da Microsoft su tutti i sistemi operativi a partire da Windows 7 e successivi. Per usufruire di questo 'client' su dei computer che girano con delle versioni...
Windows

Come Avere Gparted Live Da Usb

Forse non tutti gli utenti “medi” che utilizzano quotidianamente i PC hanno necessità di compiere azioni sulle partizioni di memoria, ma in alcuni casi e nel momento in cui se ne avesse la necessità, questa guida che spiega come Avere Gparted Live...
Windows

Imparare ad utilizzare Windows Live Writer

Scrivere ormai è alla portata di chiunque, molte sono infatti le persone che ogni giorno si affacciano su questo fantastico mondo. Grazie ai nuovi programmi e siti usciti ultimamente, ognuno di noi puo' trasformarsi in breve in uno scrittore. Ma cio'...
Windows

Come installare e configurare Windows Live Essentials

I programmi del pacchetto Windows Live Essentials sono programmi della microsoft volti ad aumentare il senso di community e interazione sociale con il tentativo di creare un'esperienza totalmente integrata di comunicazione e condivisione tra software...
Windows

come acquisire video da videocamera con Windows Live Movie Maker

Qualora abbiate accumulato, nel corso del tempo, tantissimi filmati su cassetta e desideriate riversarli sul vostro Personal Computer (PC), potrete affidarvi al software "Windows Live Movie Maker". Grazie a questo programma informatico, avrete la possibilità...
Windows

Come creare uno slideshow con Windows Live Movie Maker

Windows Live Movie Maker è il programma più semplice e intuitivo per creare uno slideshow con le vostro foto, o per mettere i sottotitoli alla vostra canzone preferita usando come sfondo delle immagini a vostra scelta. Ecco la pratica guida per imparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.