Come creare un DVD con Premiere CS4

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi la tecnologia ha fatto passi da gigante ed ha introdotto numerose innovazioni che hanno sensibilmente migliorato la vita di tantissime persone al mondo. Uno dei sviluppi più recenti ed utili è la possibilità di creare un DVD utilizzando i propri filmati e file video. Ciò è possibile grazie ad un programma chiamato Premiere CS4, piuttosto facile ed intuitivo da usare. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come creare un DVD con questo software.

26

Occorrente

  • PC e Premiere CS4
36

Conoscere il programma

Innanzitutto bisogna sapere che per DVD authoring si intende il processo di realizzazione di un DVD che possieda tutte le qualità per fornire audio, video, effetti, musiche di sottofondo, sottotitoli e audio multilingue. Questa funzione è attuabile grazie ad un pratico pacchetto offerto da Adobe che prevede il programma Premiere CS4 assieme ad Adobe Encore CS4.

46

Avviare il programma

Il primo passaggio da effettuare consiste sicuramente nell'avviare il software. In seguito create un nuovo progetto e dategli un nome. Per ciò che concerne la prima sequenza è opportuno dare il medesimo nome del progetto in modo tale da non confondersi. Se dovete caricare diversi video, date ad ognuno un nome differente. Per importare il video, dovete andare sul menu di "File" e scegliere "Importa". Trascinate poi il video dal pannello "Progetto" alla sequenza visualizzata nella "Timeline" che va depurata in modo che rimanga soltanto una traccia video e due audio.

Continua la lettura
56

Aggiungere i marcatori

Per poter navigare agevolmente nel DVD bisogna poi aggiungere i marcatori dei capitoli e per spostarsi tra i vari capitoli basta usare i tasti "Avanti" e "Indietro" dal telecomando del lettore DVD. Anche i marcatori dovranno avere ognuno il loro nome. Per aggiungere al vostro video un commento audio, basta andare su "Mixer Audio" di Premiere e abilitare la registrazione per la traccia "Audio 2". Il nuovo file creato come Audio2. Wav è visibile nel pannello "Progetto".

66

Eliminare l'audio in eccesso

Audio 2 deve avere la stessa durata di Audio 1 ed è per questo che l'audio in eccesso deve essere eliminato. Per esportare basta andare nel menu "File" e scegliere "Esporta". Se si vuole, si possono facilmente aggiungere i sottotitoli in modo semplice: basta usare la funzione "Trascrivi in testo" e ciò avverrà automaticamente perché la nuova versione del programma è in grado di riconoscere il parlato e di trascriverlo. Questa caratteristica è sicuramente uno dei punti di forza di questo programma estremamente semplice e veloce da usare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come convertire un filmato in MPEG2 con Adobe Premiere

Nato nel 1994, il formato MPEG2 è ancora oggi uno dei più diffusi, soprattutto perché viene utilizzato come standard per la masterizzazione dei DVD video. Il suo successo è stato decretato dall'ottimo algoritmo di compressione, che permette di ottenere...
Windows

Come esportare un video in formato pdf con adobe premiere

Grazie alle ultime versioni dei programmi (CC) della famiglia Adobe, la maggior parte dei programmi riescono ad incorporare i video all'interno di un documento pdf. I filmati e le clip video possono essere riprodotti all'interno del documento esportato...
Software

Come usare Adobe Premiere

Adobe Premiere è un software destinato agli appassionati del video editing. Si tratta di un programma che consente di montare video sia a livello amatoriale che professionale, per ottenere filmati di vario tipo. Le funzioni che offre sono tante e tutte...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Premiere Pro

I vari software di montaggio video presenti sul mercato si sono evoluti moltissimo rispetto a quelli degli anni precedenti, ed oggi sono molto apprezzati dai programmatori e soprattutto da chi ne sfrutta la grafica per delle prestazioni professionali....
Software

Come tagliare una clip in modo semplice con Adobe Premiere

Adobe Premiere è uno fra i più celebri e potenti programmi per l’editing video professionale. Una fra le funzioni di montaggio più utili in generale, è sicuramente il taglio delle clip. Non è raro infatti che le clip, ossia i filmati che importiamo...
Software

Come montare un video per il matrimonio con Premiere

Il matrimonio è il giorno più importante della vita. Per una coppia simboleggia l'amore che si prometteranno per sempre, con le sue difficoltà e gioie che l'accompagnano. Immortalare questo momento non solo può essere un gradito ricordo per gli sposi,...
Windows

Come tagliare una clip video in Adobe Premiere

Capita molte volte di domandarsi come poter fare per tagliare un video. Semplice! Se volete scoprire come svolgere tale operazione, non vi resta che continuare a leggere la seguente guida, dove vi saranno spigati i vari modi per tagliare una clip video...
Software

Come realizzare una trasmissione televisiva con Premiere CS5

Sembra incredibile, ma con un po' di pratica e dedizione, è possibile creare la propria trasmissione televisiva direttamente a casa. Vediamo tutti i giorni come alcuni servizi televisivi siano ricchi di effetti che ne esaltano la grafica e la qualità....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.