Come creare un effetto vampiro su una foto

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

Molto spesso i programmi di modifica immagini si usano per migliorare le imperfezioni presenti in una foto. Negli ultimi tempi va sempre più di moda utilizzare questi programmi per imbruttire i soggeti delle foto. Uno degli effetti più utilizzati è quello vampiro. In questa guida vedremo come creare un effetto vampiro su una foto. Daremo utilissime informazioni sui programmi e sull'utilizzo. Approfondiremo l'effeto vampiro e ne spiegheremo tutte le sue caratteristiche. In questo modo riusciremo, con pochi passaggi ad avere un effetto vampiro su una foto del tutto perfetto.

29

Occorrente

  • computer
  • programma per modifica immagini
39

Area di lavoro

Il primo passo è importare la foto all'interno della nostra area di lavoro. Se il soggetto sembra troppo in ombra, sarà necessario dare un colpo di luce ai colori presenti. Premiamo dalla tastiera CTRL+M e manipoliamo le curve in modo che il soggetto risulti più in luce nella foto.

49

Modifiche

Attiviamo lo strumento Brucia premendo dalla tastiera il tasto O e assicurandoci che lo strumento sia attivo. Quindi andiamo a scurire l'interno degli occhi. In questo modo diamo l'effetto di tetro alla pupilla. Terminata questa operazione, passiamo con lo strumento Brucia sul contorno dell'intero occhio e delle labbra. Così andiamo a scurire buona parte del viso della foto.

Continua la lettura
59

Colori

Andiamo a schiarire i capelli della ragazza, donandogli un tocco di biondo chiaro. Creiamo un nuovo livello andando sul menu Livello, Nuovo e poi su Livello. Impostiamo il metodo di fusione su Sovrapponi. Poi impostiamo come colore di primo piano il Bianco. Attiviamo il pennello, premendo il tasto B dalla tastiera. In seguito andiamo a dare dei tocchi di luce ai capelli. Dovremmo ottenere un effetto come mostrato in figura.

69

Regolazione

A questo punto doniamo un effetto tetro all'intera foto. Per fare questo usiamo dei livelli di regolazione. Il primo passo renderà scuro tutto lo scenario. Andiamo ad aggiungere una Mappa di Sfumare, scegliendo una tonalità a più tinte. La figura chiarirà quanto detto. Applicata la sfumatura, modifichiamo il metodo di fusione con Luce Soffusa e diamo un valore di opacità pari al 40%. Otterremo cosi, una foto più tendente al verdastro, ma non troppo.

79

Livelli

Creiamo un nuovo livello e impostiamo un'opacità pari al 60% e il metodo di fusione Sovrapponi. Attiviamo il pennello premendo B dalla tastiera e impostiamo come colore primario un rosso, non troppo accesso. Andiamo a colorare la pupilla della ragazza. Attiviamo ancora una volta lo strumento brucia e andiamo, in modo irregolare, a scurire le parti appena colorate. Ecco l'effetto desiderato.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo utilizzare svariati programmi per ricreare l'effetto vampiro alle nostre immagini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: effetto foto spezzata

Photoshop è uno dei programmi che consentono di modificare e personalizzare le fotografie, più completi ed efficienti che esistano sul mercato. Con questo strumento è infatti possibile creare degli speciali effetti grafici sulla fotografie, in modo...
Software

Come applicare un effetto HDR a una foto con Photoshop

Fare un effetto in HDR, acronimo di High Dynamic Range, non è altro che un effetto dell'immagine per i valori di illuminazione che spaziano entro una ampio intervallo (high range). Per utilizzare questa modalità di tecnica fotografica si può utilizzare...
Software

Effetto collage su una foto con Photoshop Cs5

Quello del fotoritocco è un hobby e una passione a cui molti giovani si stanno appassionando negli ultimi anni, creando vere e proprie opere d'arte digitali. In commercio esistono moltissimi programmi, ma quello che viene più utilizzato è certamente...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
Software

Come realizzare l’Effetto Orton con Photoshop CC

L'effetto Orton è molto ambito ed utilizzato da tutti, grandi e piccini, esperti e non; nasce alla fine degli anni '80 da Michael Orton, un canadese che con la pellicola univa le diapositive di foto diverse con esposizioni differenti, con l'intento di...
Software

Photoshop: come creare un effetto Polaroid

Il fascino vintage delle foto Polaroid conquista proprio tutti: in questa breve ma semplicissima guida, vi spiegherò come modificare una qualsiasi foto e trasformarla in una Polaroid grazie al programma Photoshop conferendole, in questo modo, un fascino...
Software

Come simulare l'effetto Fisheye con Photoshop

Questo articolo non vi aiuterà a rendere la vostra foto migliore, ma al contrario esso vi dirà come creare una fortissima distorsione per imitare l'effetto visivo di un obiettivo fisheye. Dopo un po' di ricerca troverete lo strumento adatto in Photoshop...
Software

Come ottenere un effetto vignettatura con Photoshop

Oggi molti appassionati di programmi legati al personal computer si chiedono come sia possibile in poco tempo "vignettare" un'immagine o una foto. "Vignettare" un'istantanea significa intervenire su di essa per creare un bordo che faccia da contorno all'immagine....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.