Come creare un'esplosione con Adobe After Effects

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli appassionati di montaggio video sono sempre alla ricerca di nuovi effetti da utilizzare nelle proprie creazioni, perché l'effetto giusto inserito nella sequenza corretta è quello che distingue un comune filmato in un'opera degna di nota. Per questo motivo, nei passaggi seguenti, vi daremo dei consigli su come creare un'esplosione con Adobe After Effects.

26

Occorrente

  • Adobe After Effects
  • Clip esplosione
  • Effetto audio per l'esplosione
  • Clip video o immagine su cui applicare l'esplosione
36

Nella presente guida abbiamo utilizzato gli effetti forniti da After Effects, iniziate il lavoro aprendo la sequenza selezionata sul programma, dall'apposito menu selezionate l'effetto esplosione e posizionatelo sull'immagine, verrà visualizzato un reticolo su sfondo nero con un cerchio al centro, che indica il raggio dell'esplosione. Dopo aver inserito l'effetto esplosione, facendo clic sul tasto play vedrete una breve dimostrazione. Successivamente modificate la visualizzazione del reticolo e passate alla "visualizzazione con rendering", cliccate nuovamente sul tasto play e visualizzerete l'esplosione sulla vostra immagine.

46

Giunti a questo punto sarete già riusciti a creare una semplice esplosione, se volete aumentare o diminuire l'ampiezza dello scoppio, dovrete modificare il raggio alla voce "Forza 1" portandolo a zero, per esempio al terzo secondo della sequenza e ad un valore più alto, secondo le vostre preferenze, al quinto secondo. Potrete variare altri parametri per rendere più o meno realistica l'esplosione, come la viscosità, la casualità del movimento degli elementi che compongono l'esplosione e la direzione. Inoltre potrete scegliere il pattern da utilizzare nell'effetto esplosione, quelli base forniti da Adobe After Effects sono mattoni, puzzle, vetri, rettangoli, ecc. Alla voce "Ripetizioni" potrete scegliere il numero di pezzi che compongono l'esplosione.

Continua la lettura
56

Concludete il lavoro scegliendo in quale punto della scena volete includere l'esplosione, se siete alle prime armi vi consigliamo di iniziare "posizionando" l'esplosione su un'area libera, perché al termine dell'esplosione l'intera scena dovrà risultare mutata e riportare tutti gli effetti dovuti allo scoppio. Dopo aver scelto il punto dell'esplosione, dovrete procurarvi l'effetto audio da riprodurre al momento dello scoppio e la sequenza filmata dell'esplosione, se non possedete le librerie dove poter trovare questi due file, potrete reperirli facilmente e gratuitamente sul web oppure potete utilizzare quelli base forniti da Adobe After Effects.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate diverse combinazioni di settaggio delle proprietà prima di dichiarare il lavoro terminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come lavorare con Adobe After Effects

Adobe After Effects è un software di animazione grafica e video editing, necessario a gestire la post produzione di video e la creazione di animazioni grafiche a livello professionale. Conoscere le funzioni di base di questo programma consente di permette...
Software

Come imparare ad usare Adobe After Effects

Titoli, effetti ed animazioni da inserire nei tuoi video: tutto questo si può fare con After Effects, un software prodotto dall'Adobe per l'animazione grafica e la post produzione a livello professionale. After Effect è simile al programma di editing...
Software

Come realizzare un timelapse con Adobe After Effects

Quello della computer grafica e della realizzazione di video è ormai un hobby e una passione che ha preso moltissime persone. Non è infrequente infatti che ormai il web sia abitato da moltissimi video amatoriali con effetti però quasi professionali,...
Software

Come realizzare un video loop con After Effects

After Effects è un software che consente di realizzare dei video loop. Dispone di interessanti funzioni che si possono scoprire con l'utilizzo costante ed un'attenta ricerca su procedure e rispettivi comandi. A tal proposito lungo i passi di questa guida...
Software

After Effects: realizzare sfondi astratti in hd

Il lavoro grafico eseguito al personal computer può risultare di vario tipo. Ogni progetto consente di dare una forma del tutto personale alla creatività intrinseca. Per realizzare lavorazioni di impatto che sembrino vere opere d'arte, si ha l'opportunità...
Software

Come realizzare un movimento su un tracciato con After Effects

Adobe After Effects è un software conosciuto dagli appassionati di animazione grafica, che è disponibile sia nella versione professional che standard. Se non lo conoscete ancora potrete provarlo, soprattutto se vi dilettate nella creazione di video,...
Software

Come realizzare un'infografica animata con After Effects

Di questi tempi ormai quasi tutte le persone nel mondo posseggono o un telefono cellulare o un computer portatile. Questo è stato permesso grazie al grande sviluppo tecnologico che si è avuto durante il corso degli anni. Ovviamente, oltre ad aver aiutato...
Software

Come realizzare un'animazione con effetto particelle su After Effect

Ogni graphic designer che si rispetti avrà sicuramente mostrato un certo interesse per il mondo delle animazioni computerizzate. Il più delle volte si fanno degli esperimenti davvero interessanti per creare degli effetti sempre più spettacolari con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.