Come creare un file autorun.inf

Tramite: O2O 30/07/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'utilizzo del computer per sbrigare diversi tipi di faccende è ormai all'ordine del giorno. Per ogni attività esistono degli appositi software che girano sul sistema operativo installato su PC. Oltre ai programmi destinati a compiti in ambito lavorativo, troviamo anche degli applicativi utilizzati per svago. Ad ogni modo, qualunque programma, funzione o comando presenti nel computer vengono avviati da un file d''istruzione che prende il nome di "autorun.inf". Esso viene generalmente scritto in Notepad e si trova anche nei CD-Rom. La sua funzione è quella di attivare l'esecuzione automatica del disco subito l'inserimento dello stesso nel lettore. L'autorun ci consente di avviare automaticamente l'applicazione dalla directory del CD-Rom, senza alcun comando manuale. Anche se attualmente utilizziamo supporti diversi dal CD, come prendrive USB e hard disk esterni, è comunque importante sfruttare questa pratica funzione di esecuzione automatica. Andiamo allora a vedere come creare un file autorun.inf con l'ausilio del seguente tutorial. Si tratta di una procedura abbastanza semplice, che non richiede particolari competenze informatiche.

27

Occorrente

  • PC
  • Notepad installato su Windows
  • CD
  • Pendrive USB
  • Hard Disk esterno
37

Aprire Notepad e compilare la prima riga del file

Ora che abbiamo chiarito a cosa servono i file autorun.inf, possiamo passare alla procedura vera e propria per creare un file autorun.inf da zero. Innanzitutto andiamo a cercare Notepad, il blocco note presente di default in Windows. Facciamo doppio click sull'apposita icona e apriremo così la schermata principale. Qui si trova un foglio bianco, che ricorda tanto la pagina di un taccuino. Per creare il nostro file, dovremo utilizzare dei comandi specifici, racchiusi in diverse righe. Il file che andremo a creare dovrà contenere alcune righe distanziate le une dalle altre da un invio. Nella prima riga scriveremo semplicemente [autorun]. Salviamo una prima volta il nostro file, in modo tale da averlo già a disposizione man mano che lo compiliamo. Ora passiamo alle righe successive.

47

Compilare le righe successive e salvare con nome il file

Adesso ci troviamo nella seconda riga del foglio in cui andremo a creare un file autorun.inf. Qui dovremo inserire il nome del programma che intendiamo lanciare in automatico. Il comando sarà dunque open=nomeprogramma.bat. Nelle righe successive dovremo specificare alcuni comandi che possano indicare al computer quali operazioni vanno compiute. Ogni riga contiene quindi una direttiva ben precisa. In una di queste righe digitiamo il comando action=avvia. A questo punto possiamo persino specificare il nome dell'icona corrispondente al programma da avviare. Digitiamo quindi icon=nomeicona.ico. Ora che abbiamo inserito i comandi principali, possiamo salvare con nome il nostro file. Gli assegneremo un nominativo ben preciso, ossia "autorun" e lo salveremo in formato ".inf". A questo punto possiamo decidere se considerare concluso il nostro lavoro oppure aggiungere altre funzionalità al nostro file. Nel primo caso inseriremo il file nella directory principale del supporto che abbiamo scelto tra CD, chiavetta e memoria di massa. El secondo caso, vediamo come procedere.

Continua la lettura
57

Aggiungere altre funzionalità al file e salvarlo nuovamente

Se abbiamo intenzione di creare un file autorun.inf con funzionalità aggiuntive, ecco la prcedura. Innanzitutto diciamo che tali funzionalità rientreranno nel menù a cascata che appare con un click del tasto destro del mouse sull'applicazione in questione. Per inserire comandi supplementari, iniziamo col digitare la direttiva shell. Scriviamo shell\mio\command=notepad.exe e shell\mio=avvia notepad. Qualora desiderassimo associare un file o un sito Internet all'applicazione da avviare automaticamente, inseriamo il comando open=start index.html oppure shellexecute=index.html. A questo punto avviamo davvero concluso e possiamo salvare nuovamente il file, questa volta cliccando sul percorso "File > Apri". Ed ecco il nostro file autorun.inf pronto per l'uso. Non dimentichiamo di incollarlo nel CD oppure su pendrive o hard disk esterno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accertarsi che il CD sia vuoto prima di copiare il file autorun.inf al suo interno.
  • Salvare almeno un paio di volte i progressi per evitare di perdere il file in caso di crash del programma o riavvio del PC.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Creare un CD avviabile

Grazie a questa guida riuscirete in modo semplice e veloce per creare un cd che si avvii da solo una volta inserito nel lettore, senza doverlo aprire manualmente, e a personalizzarlo con un icona a vostro piacimento invece della solita. Grazie a questa...
Windows

Come unire file compressi in un unico file immagine

Quando utilizziamo il computer, molto spesso ci troviamo ad organizzare una serie di file compressi. Questi ultimi si raggruppano in un archivio per occupare meno spazio in termini di megabyte sul disco del PC. Un archivio in formato .rar o .zip può...
Windows

Come salvare in un file l’elenco file contenuti in una cartella

La guida che state per leggere si occuperà di spiegarvi in pochi e semplici passaggi come salvare in un file l'elenco file contenuti in una cartella. Un tema che può interessare a diverse persone, quindi cominciamo lo sviluppo.A chi non è mai capitato...
Windows

Come trasferire e condividere velocemente file di grandi dimensioni con BelugaFile

Molte volte è necessario trasferire file di grande formato tra due computer oppure vogliamo condividere velocemente un file di grandi dimensioni al nostro amico, ai nostri parenti oppure ai colleghi. Molti software necessitano di una banda elevata per...
Windows

Come convertire un file Word in un file PDF

Il PDF (Portable Document Format) è un formato per presentare e scambiare documenti in tranquillità. I file non subiscono modifiche né alterazioni. Non importa il sistema operativo oppure il software più o meno compatibile. Il PDF viene utilizzato...
Windows

Come convertire una tabella di un file PDF in un file XLS

Se state elaborando dei dati e avete bisogno di trasferire dei dati da una tabella raffigurata in un file salvato in formato PDF, potreste non avere il tempo di ricopiarli in un foglio elettronico a parte o non ritenerlo opportuno e in queste pagine troverete...
Windows

Come Convertire I File .sub In File .srt

Sempre più spesso capita di volersi godere un film in compagnia di amici e di trovare il film scelto sfortunatamente in lingua originale. Per ovviare a tale inconveniente, sono presenti su internet vari siti che permettono di scaricare in pochi passi...
Windows

Come convertire un file zip in pdf

In questa guida vi spiegherò brevemente come convertire un file zip in pdf. Sì, avete letto bene, la conversione da zip a pdf esiste e si può svolgere facilmente. Per prima cosa però dovete sapere che i file zip sono dei file compressi. In questo...