Come creare un file pdf protetto da password

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Svilupperemo questa guida con lo scopo di spiegarvi, in soli tre passi. Come creare un file in formato pdf, che sia protetto da password. In tutti i computer ci sono documenti che, essendo strettamente personali, vengono protetti attraverso una password. È una questione di privacy. Incominciamo immediatamente le nostre valutazioni tematiche. Mantenere in sicurezza i nostri file in pdf non è complicato: con poche e semplici mosse possiamo criptare un file ed inserire una password che conosciamo solo noi e che ci consente di aprire il file.

25

La protezione del documento

Possiamo fare specifico riferimento a due differenti tipologie di opzioni. Bisogna, chiaramente, controllare se il file sia già in formato pdf, oppure sia in formato testo, che dovrà essere convertito in formato pdf. Nel caso in cui questa seconda opzione fosse reale, tramite un semplice convertitore online potrete trasformare il vostro documento word in formato pdf. Per criptare il file basterà andare sulla barra del menù principale e cliccare prima su "prepara" e poi su "crittografa documento", mantenendo il file da proteggere aperto. Comparirà una finestra dove si digiterà la password. È molto importante scegliere una password che sia sicura e difficilmente accessibile a terze persone.

35

Il salvataggio del documento

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto, e avrete terminato i passaggi inizialmente esposti, dovrete proseguire premendo ok e salvando il vostro documento. Per andare a stampare il file word trasformato in formato pdf, vi basterà installare un programma, come per esempio Pdfforge oppure molti altri che troveremo in rete anche gratuitamente. Una volta che avremo scaricato ed installato nell'hard disk l'applicazione, andremo a selezionare da Word l'opzione "Stampa" e tra le stampanti disponibili comparirà anche quella "pdf". Quindi andremo a stampare il nostro file e la password inserita rimarrà tale anche nell'altra versione.

Continua la lettura
45

Come mettere il file in sicurezza

Si possono utilizzare anche altri programmi gratuiti per fare questa operazione come per Primopdf o Doropdf. In tal caso, dopo l'installazione del software scaricato da Internet, dovremo prima impostare la password e poi editare i file che verranno in un secondo momento criptati. Per farlo, basterà aprirli nel programma usato solitamente per poi stamparli nuovamente usando Doro o Primo. In tal modo, al suo interno verrà incorporata la password che dovrà poi essere digitata ogni qualvolta si desideri aprire il documento. In questi casi è poi sempre consigliabile eliminare la versione di partenza in quanto è non protetta. Seguendo queste indicazioni i vostri file saranno completamente al sicuro da chiunque voglia scoprire o interferire nelle vostre questioni personali.
In conclusione di questo interessante articolo su come creare un file pdf protetto da password, vi consiglio vivamente di proseguire nell'informazione su questa specifica tematica, per poi andarla direttamente a sperimentare. Eccovi, in appoggio a questi tre passi, un ulteriore articolo che tratta questo tema: https://www.aranzulla.it/come-modificare-un-pdf-protetto-28122.html?fabm=file.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come evidenziare un pdf protetto

È' possibile aggiungere la password ai file PDF per proteggere i contenuti. Evidenziando il testo si aggiungerà un elemento di annotazione al documento. Se si evidenziano solo alcune parole o frasi all'interno di un paragrafo, ciascuna area evidenziata...
Software

Come alleggerire file pdf con Photoshop

I file con estensione PDF (Portable Document Format) vengono sempre più adoperati per la condivisione su Internet. Questo discende dal fatto che i documenti in PDF si possono aprire e visualizzare praticamente da ogni PC e dispositivo mobile (come smartphone...
Software

Come cambiare data di creazione a un file pdf

Tutti coloro che usano il computer come strumento di lavoro, prima o poi, hanno la necessità di utilizzare il formato PDF per i documenti più importanti. Tale formato ha una duplice funzione. Da un lato permette di lasciare inalterata la formattazione...
Software

Come convertire i file PNG in PDF

Ti sarà senz'altro capitato almeno una volta di ritrovarti tra le mani dei file in PNG e non saper che farci. Per intenderci, il PNG è il formato prediletto per la memorizzazione delle immagini e, diciamolo, la sua gestione non è una delle più semplici...
Software

Come convertire più foto in un unico file PDF con Photoshop

Adobe Photoshop è un programma di elaborazione fotografica e digitale. Una pratica funzione di tale programma è quella di unificare più immagini in un unico file pdf. A differenza degli editor di testo (come ad esempio Microsoft Office Word), tale...
Software

Come convertire un file ODT in PDF

Se per caso ti sei imbattuto in un file con estensione. Odt non preoccuparti, stai semplicemente avendo a che fare con un documento facente parte del progetto OpenDocument. Quest'ultimo altro non è che un'alternativa ai documenti creati con il pacchetto...
Software

Come creare un file PDF in AutoCAD

Fin dalle scuole superiori viene insegnato ad utilizzare il software Autocad. Questo programma serve per creare dei disegni tecnici normali o tridimensionali a computer, tra i programmi del suo genere è il più conosciuto e il più completo. Creare un...
Software

Come salvare file in PDF con WORD

Microsoft Word è uno dei migliori programmi di scrittura per computer, prodotto da Microsoft ed è uno dei componenti del pacchetto Microsoft Office.Viene usato per creare, modificare, salvare e stampare documenti elettronici e consente di creare documenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.