Come creare un keylogger

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Internet è un posto dove si possono trovare moltissime cose interessanti, tutto ciò che si vuole se si sa cercare bene, ma è anche un luogo insidioso e pieno di pericoli, soprattutto per quanto riguarda la privacy. Per questo bisogna stare molto attenti ai siti che si aprono.
Molti di voi, leggendo il titolo di questa guida, si saranno chiesti cos'è un keylogger. Si parla di un programma che riesce ad intercettare tutto ciò che viene scritto sulla tastiera del computer, per cui se ne deduce che è una specie di spia e di conseguenza non certo lecito. Persino gli antivirus riescono a scovarlo e quindi si può affermare che è un software pericoloso a tutti gli effetti. Tutti i dati quali password, pin e persino dati bancari vengono salvati su un file di log che poi il possessore del keylogger recupera senza problemi per cui si tratta di una fortissima violazione della privacy. Naturalmente c'è anche l'altra faccia della medaglia, quella buona, cioè la possibilità di recuperare documenti scritti che magari si erano cancellati accidentalmente o non erano stati salvati. Grazie a questo lato positivo, possiamo spiegare come si crea un keylogger, attraverso pochi e semplici passaggi di questa guida.

26

Occorrente

  • PC e tastiera
36

Download

Per prima cosa bisogna utilizzare Python. Per far questo è necessario scaricare 3 software ovvero Python 2.6, Python per Python 2.6 e Python per Windows extensions. Dal menu di avvio cliccate su Python 2.6 e scegliete PythonWin ed avvierete in tal modo l'editor. Adesso, sempre dal menu, andate su File e scegliete New poi andate sull'opzione Python Script e cliccate su Ok.

46

Cercare il file logger

Adesso bisogna andare su internet e cercare il file logger. Py, scaricatelo e salvate sul disco C:/ come logger. Py. A questo punto da PythonWin premete insieme i tasti CTRL + R. Da questo momento in poi il keylogger verrà avviato in background e fin quando non resterà avviato, registrerà qualsiasi cosa verrà digitata sulla tastiera di quel computer grazie alla presenza di C:\output. Txt. In circa dieci minuti il keylogger è stato creato. L'utente ignaro non si accorge della presenza del keylogger perché non si vede il programma in esecuzione ma solo chi lo ha installato può vedere tutto ciò che viene digitato. Inoltre, i keylogger software possono essere visti dall'antivirus ma i keylogger hardware sono molto più pericolosi perché vengono collegati al cavo di comunicazione tra computer e tastiera o sulla tastiera. Inoltre, alcuni keylogger arrivano con worm o trojan e possono intercettare anche gli accessi in banca. Eseguite, quindi, spesso l'antivirus ed i programmi specializzati nell'intercettazione di malware, trojan e simili.

Continua la lettura
56

Istruzioni

Come dicevo prima, questo software va installato soltanto sul proprio computer se non viene usato da altri utenti e se è veramente necessario. A volte ci sono degli strumenti che hanno una grande potenza ma potrebbero risultare molto dannosi. Il keylogger è uno di questi casi e quindi non ne incoraggio la creazione.
Creare un keylogger non è difficile, basterà infatti seguire le istruzioni di questa guida per realizzarne uno velocemente, ma se tenete alla sicurezza della vostra privacy e dei vostri dati di accesso, allora è bene non crearlo e possibilmente evitarlo quanto più possibile. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e buona fortuna.
Alla prossima.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sconsiglio la creazione di questo software

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come scaricare Fraps

I computer nel giro di davvero pochi anni hanno cambiato drasticamente la nostra vita, e lo fanno ancor di più da quando esiste la connessione a internet. Condividere dati è ormai facile e alla portata di tutti, e molte volte occorre anche passare istruzioni...
Internet

Come eliminare Windows Live Messenger in Windows 7

Windows Live Messenger è stato il client di messaggistica istantanea della Microsoft fino a quando non è stato sostituito da Skype. Ci sono vari motivi per disinstallare un programma, dai più "classici" cioè malfunzionamento o continui messaggi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.