Come creare un pattern su Illustrator

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Aprite un nuovo documento in Illustrator. Le dimensioni del documento non devono essere troppo grandi. Quindi inseriamo queste dimensioni: 600 px x 600 px. Vai al menu di vista e accedi all''esposizione griglia' (⌘ * per gli amanti della scelta rapida). Ora è necessario creare un 300 px per 300 px, selezionando la forma rettangolare, cliccando in qualsiasi punto della tela e digitando i valori. Date a questo foglio un colore di riempimento che temporaneamente agisca come colore da sfondo. Quando creiamo il campione di pattern in cui abbiamo deciso di dargli uno sfondo trasparente, ma in questa fase un solido background aiuta a mettere le immagini e il lavoro fuori fa uscire fuori i migliori colori per gli elementi che compongono il modello. Ecco quindi come creare un pattern su Illustrator.

24

A questo punto vale la pena di bloccare questa forma sulla griglia. Selezionate Visualizza> Blocca sulla griglia e posizionate il quadrato al centro della tela, in linea con le linee della griglia verticali e orizzontali. Con il rettangolo ancora selezionato, andate nel menu oggetto e selezionate blocco> selezione (o ⌘2). Questo lo fermerà accidentalmente in movimento in qualsiasi punto così eviterai di spaccare qualcosa quando gli elementi non si allineano correttamente alla fine.

34

In primo luogo avrete bisogno di un sacco di elementi per comporre il vostro modello. È possibile scegliere di creare questi utilizzando Illustrator o consegnarli disegnati, o scansionandoli, convertendo tutto in vettoriale e poi metterli sulla tela. La cosa più importante è che hanno bisogno di essere vettori in modo da essere in grado di scalare le dimensioni. Abbiamo intenzione di utilizzare alcune immagini vettoriali che abbiamo creato in precedenza su Illustrator. L'obiettivo è quello di duplicare perfettamente gli elementi sui bordi del quadrato colorato. Se un elemento appare sul bordo superiore della tela, deve apparire esattamente nella stessa posizione sul bordo inferiore. Lo stesso vale per i bordi sinistro e destro. Qualsiasi elemento posizionato nell'angolo deve essere perfettamente replicato in tutti e quattro gli angoli.

Continua la lettura
44

Vai al menu della finestra e fai in modo di trasformare la parte selezionata. Se aiuta, è possibile trascinare il rettangolo di selezione alla tela in modo che sia bene in vista. La casella "trasforma" vi darà i valori X e Y (posizione precisa sulla tela) per qualsiasi elemento selezionato. Non è necessario prestare molta attenzione a questi. Hai solo bisogno di ricordare e possibilmente aggiungere +300 e -300. Quindi abbiamo appena imparato a creare un pattern su Illustrator.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un pattern per Photoshop

I pattern sono immagini, motivi decorativi che consentono di riempire alcune zone dell'immagine a cui stiamo lavorando, creando sfondi oppure dando effetti particolari alle superfici. Nella libreria di Photoshop si trovano pochi pattern predefiniti,...
Windows

Come installare e configurare Adobe Illustrator

Adobe Illustrator è un programma di grafica davvero molto professionale, per non dire indispensabile per chi usa il computer frequentemente e non solo per diletto. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida, ci sono tutte le informazioni...
Windows

Come realizzare una maschera di carnevale con adobe illustrator

Avete un personaggio preferito e vorreste creare una maschera di Carnevale che replichi il suo viso? Partendo da un disegno, oggi, grazie a un utilissimo e sofisticato software, che è Adobe Illustrator, potrete andare a realizzare delle simpaticissime...
Windows

Come centrare perfettamente un oggetto in Adobe Illustrator

Se si lavora con un programma di grafica la precisione è un requisito fondamentale al fine di realizzare un buon lavoro. Molto spesso però dobbiamo posizionare gli oggetti al centro del nostro progetto affidandoci soltanto al nostro occhio. Con questo...
Windows

Come vettorializzare e colorare un disegno con Illustrator

In alcuni ambienti di lavoro può essere necessario avere conoscenze particolari. Nello specifico può risultare utile avere dimestichezza con alcuni programmi più noti nel panorama digitale, come Illustrator. Soprattutto i pubblicitari potrebbero aver...
Windows

Come creare un logo 3D con Adobe Illustrator

Il pacchetto Adobe è composto di diversi programmi per la grafica e per la realizzazione di siti internet. Ogni programma è studiato e sviluppato per soddisfare le esigenze di ognuno di noi, in maniera del tutto professionale offrendo prodotti sempre...
Windows

Applicare un'ombra esterna ad un oggetto in Adobe Illustrator

Con Adobe Illustrator possiamo trovare l'ombra perfetta per un oggetto, rendendolo più bello da vedere e evitando quel brutto effetto di piattezza che si nota sui vari oggetti bidimensionali. Con i vari settaggi della funzione Ombra Esterna. Vediamo...
Windows

Come Creare Maschere Di Ritaglio Con Illustrator

Lavorando con "Adobe Illustrator" ci può essere utile creare delle maschere ritaglio che renderanno visibile solo la parte di disegno interna alla forma che abbiamo scelto come maschera; in pratica, il disegno è ritagliato dalla forma della maschera....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.