Come creare un pattern su Illustrator

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Aprite un nuovo documento in Illustrator. Le dimensioni del documento non devono essere troppo grandi. Quindi inseriamo queste dimensioni: 600 px x 600 px. Vai al menu di vista e accedi all''esposizione griglia' (⌘ * per gli amanti della scelta rapida). Ora è necessario creare un 300 px per 300 px, selezionando la forma rettangolare, cliccando in qualsiasi punto della tela e digitando i valori. Date a questo foglio un colore di riempimento che temporaneamente agisca come colore da sfondo. Quando creiamo il campione di pattern in cui abbiamo deciso di dargli uno sfondo trasparente, ma in questa fase un solido background aiuta a mettere le immagini e il lavoro fuori fa uscire fuori i migliori colori per gli elementi che compongono il modello. Ecco quindi come creare un pattern su Illustrator.

24

A questo punto vale la pena di bloccare questa forma sulla griglia. Selezionate Visualizza> Blocca sulla griglia e posizionate il quadrato al centro della tela, in linea con le linee della griglia verticali e orizzontali. Con il rettangolo ancora selezionato, andate nel menu oggetto e selezionate blocco> selezione (o ⌘2). Questo lo fermerà accidentalmente in movimento in qualsiasi punto così eviterai di spaccare qualcosa quando gli elementi non si allineano correttamente alla fine.

34

In primo luogo avrete bisogno di un sacco di elementi per comporre il vostro modello. È possibile scegliere di creare questi utilizzando Illustrator o consegnarli disegnati, o scansionandoli, convertendo tutto in vettoriale e poi metterli sulla tela. La cosa più importante è che hanno bisogno di essere vettori in modo da essere in grado di scalare le dimensioni. Abbiamo intenzione di utilizzare alcune immagini vettoriali che abbiamo creato in precedenza su Illustrator. L'obiettivo è quello di duplicare perfettamente gli elementi sui bordi del quadrato colorato. Se un elemento appare sul bordo superiore della tela, deve apparire esattamente nella stessa posizione sul bordo inferiore. Lo stesso vale per i bordi sinistro e destro. Qualsiasi elemento posizionato nell'angolo deve essere perfettamente replicato in tutti e quattro gli angoli.

Continua la lettura
44

Vai al menu della finestra e fai in modo di trasformare la parte selezionata. Se aiuta, è possibile trascinare il rettangolo di selezione alla tela in modo che sia bene in vista. La casella "trasforma" vi darà i valori X e Y (posizione precisa sulla tela) per qualsiasi elemento selezionato. Non è necessario prestare molta attenzione a questi. Hai solo bisogno di ricordare e possibilmente aggiungere +300 e -300. Quindi abbiamo appena imparato a creare un pattern su Illustrator.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come creare un pattern con un programma di grafica

Se intendete sfruttare il vostro computer per delle particolari elaborazioni grafiche come ad esempio per realizzare un pattern, ovvero una sorta di immagine simile alla tessitura di un tappeto o alle macchie di un leopardo, potete imparare ad eseguirle...
Windows

Come controllare la qualità di una immagine vettoriale perché sia selezionata per la vendita

Oggigiorno possiamo lavorare con la tecnologia in vari campi. Recentemente una delle attività più diffuse è legata alla vendita delle immagini che possiamo realizzare con il computer. Vendere le proprie immagini vettoriali è un'attività molto diffusa,...
Software

Come realizzare una brochure con Illustrator

Grazie all'evoluzione della tecnologia, la figura professionale del graphic designer ha ricevuto molte agevolazioni per quanto riguarda la creazione di numerosi lavori. Fino a pochi anni fa la grafica si eseguiva su carta, mentre oggi esistono software...
Software

Come creare un bottone semplice, pulito e bello in Photoshop

Per chi realizza siti web o crea pagine su internet, normalmente si occupa anche di curare la grafica del sito e quindi anche di tutti i bottoni che rappresentano l'ingresso sul sito e possono influenzare il grado di interessamento. Per creare elementi...
Windows

Come creare livelli di forma con adobe photoshop

In Adobe Photoshop sono disponibili vari strumenti di disegno vettoriale, non esiste nessuna limitazione ed i cambiamento sono sempre possibili (a differenza degli altri programmi dello stesso genere); nella seguente semplice e rapida guida che enuncerò...
Software

Come progettare una tartaruga marina vettoriale in Illustrator

Esistono moltissimi programmi per computer che consentono la realizzazione di disegni semplificando e velocizzando il lavoro. In questo tutorial sarà possibile capire come realizzare una tartaruga marina vettoriale (stilizzata) utilizzando Adobe Illustrator....
Software

Illustrator: come trasformare immagini bitmap in vettoriali

Su internet, soprattutto con l'avvento dell'HTML 5, si stanno affermando sempre di più le immagini vettoriali (come, ad esempio, le svg) su quelle bitmap (o raster), principalmente perché in questo modo si ha la possibilità di ingrandirle e rimpicciolirle...
Windows

Come installare e configurare Adobe Illustrator

Adobe Illustrator è un programma di grafica davvero molto professionale, per non dire indispensabile per chi usa il computer frequentemente e non solo per diletto. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida, ci sono tutte le informazioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.