Come creare un programma con Pascal

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Creare un programma con il linguaggio informatico Pascal è un metodo semplice e veloce per familiarizzare con l'informatica nel vero senso del termine. Il programma Pascal è molto utile specialmente per creare funzioni matematiche, programmi molto semplici, utili nella didattica e nell'insegnamento nelle scuole. Questo vi permetterà di addestrare i ragazzi alle basi della programmazione dalla riga di comando e non dalle interfacce grafiche, molto più semplici: inoltre, facendo così, potete far venire la curiosità verso l'informatica ad alcuni ragazzi che potrebbero apprendere questa disciplina nelle scuole superiori ed universitarie. Vediamo come si possa creare facilmente un programma con il linguaggio Pascal.

27

Occorrente

  • Personal computer
  • Turbo Pascal
37

Innanzitutto iniziate a pensare di utilizzare una versione del linguaggio Pascal da programmare con la versione "turbo", la quale aiuta l'utente alle prime armi nell'utilizzo di un codice di programmazione che, altrimenti potrebbe rivelarsi impervio e complicato da utilizzare. Partiamo da un punto di partenza, che è quello di programmare una somma: con il comando di Begin diamo l'avvio il programma, elenchiamo le variabili che servono a far funzionare il programma, facendo immettere le due variabili all'utente che, alla fine del procedimento, si ritroverà con i numeri salvati ed un programma fatto da sé. Complimenti!

47

Utilizzando la versione TURBO Pascal, invece, abbiamo un'interfaccia grafica migliorata ed autocompilante per i sistemi DOS e, successivamente, per Windows, nei quali si passa da un programma nel quale bisognava digitare continuamente i comandi, mentre la versione Turbo è semplificata, compila parte del programma da sola e per questo dà una grande mano all'utente inesperto e velocizza di molti i ritmi di lavoro dell'utente esperto. Facendo così tutti avranno la possibilità di programmare attraverso uno dei linguaggi più semplici da utilizzare.

Continua la lettura
57

Passiamo alla parte pratica dell'utilizzo del Turbo Pascal: nella sua programmazione ci sono tre fasi, una di Input, in cui vengono introdotti i dati tramite i comandi "write" e "readln"; quindi si ha una parte centrale, detta di elaborazione, nella quale viene prodotto tutto il programma nelle sue funzionalità e che lo rende operativo per l'utente finale. La fase finale è quella dell'output, in cui si chiudono con vari parametri gli avanzamenti che abbiamo svolto nella fase operativa del programma: solitamente con la riga "writeln" andiamo a completare la stesura del programma.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Studiate a fondo manuali o libri anche piccoli, nei quali trovate le nozioni di base per l'uso del linguaggio Pascal
  • Provate e ricercate gli errori nei vostri programmi: ne troverete diversi, dopodichè il vostro primo programma funzionerà!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come disinstallare un programma su Windows 7

Se abbiamo installato un programma per sbaglio o vogliamo fare spazio sul disco rigido, eliminando programmi obsoleti e mai utilizzati è possibile, grazie a Windows 7, un sistema operativo davvero molto efficiente. Seguite questa fantastica guida che...
Windows

Come copiare da un programma all'altro

Quando si tratta di copiare file, sia che si tratti di contenuti all'interno di un programma o di una cartella, la procedura da seguire è piuttosto semplice. Vi sono oltretutto diverse strade che possono essere applicate e quello che occorre è solo...
Windows

Come usare il programma Instant Photo Sketch

Devi sapere prima di tutto che Instant Photo Sketch consente di trasformare le fotografie in disegni a matita. Il programma è gratuito, semplice da usare e ti consentirà di ottenere risultati sorprendenti in maniera estremamente rapida. Le tue fotografie...
Windows

Come creare un programma con password con il blocco note del pc

Molte persone credono che creare dei programmi sia complicato e che per realizzarli servono dei programmi specifici, in realtà questo non è vero in quanto si possono creare dei programmi partendo dal semplice blocco note installato sul nostro computer....
Windows

Come avviare un programma ad orari prestabiliti su Windows

Ecco una semplicissima guida su come avviare un programma ad orari prestabiliti su Windows. Sei alla ricerca di un metodo semplice e veloce per poter avviare i tuoi programmi preferiti di Windows ad orari prestabiliti in modo tale che siano già in funzione...
Windows

Come Creare Un Progetto Con Il Programma Xcode

Siete appassionati di informatica e vi piace entrare nel vivo dei programmi, non solo utilizzarli, ma crearli. Allora Xcode 4 fa al caso vostro. È possibile creare un nuovo progetto, molto bello, entusiasmante e funzionale. Il programma Xcode 4 ti può...
Windows

Come Usare Il Programma Poster Forge

In questa guida vorrei insegnarvi ad usare il programma Poster Forge. Esso è molto utile per creare dei divertenti poster, convertendo le vostre fotografie preferite o quelle dei vostri amici, tramutandole in poster in stile Far West. Inoltre è veramente...
Windows

Come creare file di installazione con il programma Cifree

Avete bisogno di creare un file di installazione ma non sapete come fare? Niente paura. Se avete realizzato un applicativo o vi serve il file di setup di un programma che avete già installato, sarà facile farne uno con Cifree. Si tratta di un facile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.