Come creare un pulsante con Excel

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il pacchetto Microsoft Office ci accompagna in numerose mansioni da svolgere a computer. Ogni software contenuto in questa efficientissima suite ci torna utile per dei lavori specifici. Excel, ad esempio, si occupa dell'elaborazione di fogli elettronici di calcolo. Questo programma, come tutti quelli presenti in Office, si rinnova di anno in anno. Le ultime versioni, soprattutto, presentano alcune differenze in termini di gestione dei componenti aggiuntivi. Excel 2010 è una delle release più recenti. Se volessimo realizzare un pulsante all'interno di un foglio di lavoro, potremmo ricorrere a due metodi diversi. Il primo consiste nell'avvalersi del controllo "Moduli", mentre il secondo prevede l'impiego del conrollo "ActiveX". Ma cerchiamo di capire meglio come creare un pulsante con Excel seguendo le indicazioni contenute nel presente tutorial. Grazie ad esso riusciremo a svolgere questo compito nel migliore dei modi e abbastanza rapidamente.

28

Occorrente

  • PC
  • Microsoft Excel
38

Utlizzare il controllo Moduli

Iniziamo con l'analisi del primo metodo utile a creare un pulsante con Excel. Sfruttiamo quindi il controllo "Moduli". Avviamo Excel e poi apriamo il file in cui desideriamo inserire il pulsante. A tal proposito, la procedura da seguire inizia con un click sulla scheda "File", presente in alto nella barra dei menù. Da qui clicchiamo poi su "Opzioni" e scegliamo la voce "Personalizzazione barra multifunzione". Ora dovremo applicare un segno di spunta su alcune specifiche caselle, prima fra tutte quella intitolata "Controllo sviluppo". Confermiamo con "Ok" e portiamoci su "Controlli della scheda sviluppo". A questo punto dovremo selezionare l'opzione "Inserisci". Visualizzeremo nell'immediato tutti i controlli disponibili. Clicchiamo quindi sul simboletto del pulsante presente nell’area di controllo dei moduli. Eccoci al momento di disegnare il nostro pulsantino. Tracciamolo tenendo premuto il tasto sinistro del mouse. Non appena lo rilasceremo, visualizzeremo una scheda. Grazie ad essa potremo assegnare un nome alla macro associata al pulsante. Qui avremo due alternative tra cui scegliere, ossia "Nuovo" oppure "Registra". Questa duplice soluzione riguarda la scrittura diretta del codice visual basic e la registrazione delle operazioni automatiche. Al termine della registrazione, cliccheremo sul tasto "Interrompi registrazione", posto in alto a sinistra nel menù.

48

Utilizzare il metodo ActiveX

Se il metodo appena menzionato non ci soddisfa o si rivela troppo complicato, proviamo ad adottare un secondo sistema per creare un pulsante con Excel. Ricorriamo dunque al cosiddetto "metodo ActiveX". Esso non differisce dall'altro, in fatto di procedura, per quanto riguarda l'apertura della scheda sviluppo, fino al passo relativo alla scelta dell'icona "Inserisci". Da qui in poi l'iter cambia leggermente. Portiamoci su "Controlli ActiveX" e facciamo click su "Pulsante di Comando". A questo punto dovremo scegliere la destinazione del nostro pulsantino. Rechiamoci sull'opzione "Controlli", e scgliamo il comando "Visualizza Codice". Così facendo avvieremo la strumento "Visual Basic Editor". Ed ecco analizzato anche il secondo metodo. Se poi vogliamo cimentarci in una diversa metodologia riguardante l'assegnazione della funzione al nuovo pulsante, proviamo le macro.

Continua la lettura
58

Realizzare le macro

Se vogliamo testare le macro per creare un pulsante con Excel, possiamo avvalerci di Excel VBA. Grazie ad esso possiamo automatizzare le operazioni in Excel. Cominciamo facendo click in un punto qualsiasi del foglio elettronico con il tasto destro del mouse. Scegliamo poi "Personalizza barra multifunzione". In questo modo renderemo attiva la scheda "Developer". In "Personalizza barra multifunzione", presente sul lato destro della finestra, andremo a scegliere le schede principali. Ora attiviamo la scheda "Sviluppo" e poi confermiamo con "Ok". La troveremo accanto alal sezione "Visualizza". Adesso rechiamoci nella scheda "Sviluppatore", quindi clicchiamo nuovamente su "Inserisci". Nel gruppo "Controlli ActiveX", cliccheremo sul pulsante di comando. Trasciniamolo e facciamo click con il pulsante destro su "CommandButton1" all'interno della modalità "Design". In ultima battuta, scegliamo "Visualizza codice" e spostiamo il puntatore tra le voci "Private Sub CommandButton1_Click" ed "End Sub".

68

Salvare il file

Una volta realizzate le macro, avviamoci verso l'ultimo step per creare un pulsante con Excel. Il più delle volte, al momento di salvare il file, ci viene richiesto di effettuare il salvataggio con l'attivazione delle macro. Per "obbedire" a questo piccolo ordine, scegliamo come tipologia di file “cartella di lavoro con attivazione macro di Excel”. Andiamo ad assegnare un nome al file di Excel, e scegliamo la cartella di destinazione. Ed ecco che abbiamo portato a termine con successo una procedura leggermente articolata ma non particolarmente difficoltosa.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Salvare i progressi di tanto in tanto per evitare di perdere il lavoro svolto in caso di crash del programma.
  • Utilizzare la versione più recente di Excel per usufruire delle nuove funzionalità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare un pulsante per attivare le macro in Excel

Se per lavoro o per scopi personali, abbiamo bisogno di redigere un documento e realizzare delle tabelle, potremo utilizzare il computer che con alcuni particolari software ci consentirà di eseguire queste operazioni in maniera molto più rapida e precisa.Esistono...
Windows

Come Formattare Il Testo Contenuto In Una Cella Excel

Excel offre la possibilità di formattare il testo contenuto in una cella in vari modi e secondo le varie esigenze, infatti puoi ad esempio, mettere separatori delle migliaia nei numeri, decidere quante cifre visualizzare dopo la virgola indicare la valuta...
Windows

Come modificare il codice di una macro in Excel

In questa guida vi mostrerò in tre semplici passi come modificare il codice di una macro in Excel. Dovete sapere, infatti, che Excel, oltre ad essere un foglio di calcolo, comprende anche un ambiente di sviluppo. Il linguaggio di programmazione usato...
Windows

Come minimizzare tutte le finestre in Windows 7 con il semplice tocco di un pulsante

Nei sistemi operativi successivi a Windows XP, è presente il tasto "Mostra Desktop", in cui è possibile azionarlo con un semplice tocco, al posto di minimizzare ogni singola finestra presente sul monitor. Se si dispone di più finestre aperte contemporaneamente,...
Windows

Come dividere un foglio di lavoro in riquadri con Excel 2007

Salve, con questa breve ma efficace guida cercherò di illustrarvi al meglio come poter fare per dividere un foglio di lavoro in riquadri con il programma Excel 2007.Come sappiamo Excel è uno dei programmi più utilizzati dopo Word e possiede moltissime...
Windows

Come utilizzare il comando Immagine Fotografica in Excel

Il comando Immagine Fotografica in Excel è poco noto ma ha delle interessanti potenzialità. Fornisce un grande aiuto operando con formule e modelli complessi. Il comando, infatti, incolla temporaneamente il contenuto di alcune celle. In tal senso, si...
Windows

Come Modificare E Controllare Lo Spostamento Del Cursore In Excel 2007

Inserire numerosi dati all'interno di un foglio di calcolo di "Microsoft Excel 2007" potrebbe divenire un'azione molto lunga. Esistono comunque vari stratagemmi e scorciatoie che permettono di spostarsi da: - un foglio di lavoro ad un altro;- una colonna...
Windows

Come Copiare Una Formula Excel Su Un'Intera Colonna

Molto difficilmente le persone non conoscono l'esistenza del famoso pacchetto Office comprendente ad esempio PowerPoint, Word, Access ed Excel. Quest'ultimo programma informatico viene adoperato generalmente per realizzare delle tabelle, creare dei grafici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.