Come creare un server di dominio Windows

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Vediamo come creare un server di dominio Windows, questo sistema operativo serve per creare un server di dominio. Tutti i clienti usano i sevizi del server e tutti i computer della rete di dominio sono i clienti. Usando questa configurazione ogni pc accede con il nome utente e la password. Se vogliamo modificare o eliminare il nostro account serve il server, qui ci vengono assegnati i permessi di lettura, scrittura ed esecuzione, che ci permette il nostro account. In questo modo possiamo condividere le periferiche con i vari clienti, il dominio Windows è il modo più sicuro per accedere ad attività non autorizzate. La versione ufficiale la troviamo in inglese, per questo è necessario per chi interessato installare parte del pacchetto della lingua italiana.

24

Download

Il programma lo troviamo nel sito ufficiale, ma sarà una versione di prova di Windows Server (2008 R2SP1), questo programma sarà gratuito per 90 giorni per gli sviluppatori, in seguito possiamo acquistare la licenza. Fatto questo possiamo masterizzare su un Dvd. I computer devono essere in versione di Windows da XP Professional a 8, serve per creare la rete di dominio.

34

Procediamo

L'installazione di questo programma è la stessa per ogni desktop, ma creare il server di dominio è diverso. Terminato il tutto è necessario inserire la product key del sistema, se ignoriamo questa richiesta il programma varrà solo 90 giorni. La procedura chiede la password dell'amministratore.
(la nostra password). Se è necessario installare i drive specifici per le varie periferiche hardeware Quando è tutto pronto ed il sistema operativo è funzionante, possiamo creare il server di dominio in questo modo:. Pulsante start -esegui, scriviamo: "dcpromo" e premere invio. Ora si avvia la procedura guidata (Active Directory). Al termine clicchiamo la voce "Utilizza modalità d'installazione avanzata" andiamo su Avanti.

Continua la lettura
44

Bios

Dobbiamo assegnare il nome al Bios del dominio di rete serve per agevolare l'integrazione dei clienti. Andiamo alla funzionalità "Foresta di dominio" e diamo la preferenza, questo condizionerà tutti i server che vogliamo aggiungere in futuro. Premiamo il tasto: Avanti per selezionare il livello di funzionalità, qui ignoriamo gli errori che riguardano i Dns ora clicchiamo fine. Se dobbiamo creare un cliente andiamo su: "Start - Pannello di controllo, qui selezioniamo Admnistrative Tools di seguito Active directory Users and Computers, selezioniamo Actions-New-User, si aprirà una finestra, qui inseriamo tutti i dati dell'utente Active Directory, ora premiamo Ok e confermiamo le modifiche. Se dobbiamo creare un cliente andiamo su: "Start - Pannello di controllo, qui selezioniamo Admnistrative Tools di seguito Active directory Users and Computers, selezioniamo Actions-New-User, si aprirà una finestra, qui inseriamo tutti i dati dell'utente Active Directory, ora premiamo Ok e confermiamo le modifiche

.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come installare e configurare Firefly Media Server

Se si possiede un lettore musicale iPod o se si scarica della musica con iTunes, non sempre è facile trovare tutta la musica che piace. Da adesso però questi problemi si risolveranno, utilizzando Firefly Media Server. Quest'ultimo è un software che...
Windows

Come collegarsi a Filezilla Server

In questo articolo ci occuperemo di un argomento tecnologico, un argomento che potrà essere estremamente utile a tutti gli internauti, ovvero vedremo come collegarsi a filezilla server. FileZilla Server è un software FTP con licenza GPL General Public...
Windows

Installare un server in locale con Xampp

Su internet è possibile trovare diversi applicativi per creare un web server locale Con pochi semplici passi è possibile installare un server "locale" sul vostro computer. XAMPP è un software che offre una delle piattaforme trasversali migliori in...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office Project Server

Con Microsoft Office Project Service coloro che lo utilizzano avranno sicuramente modo di muoversi in maniera più agevole sull'uso della risorsa. C'è la possibilità di utilizzare Microsoft Office Project Server e contemporaneamente Excel in modo da...
Windows

Come configurare un print server

Se si possiede una rete domestica o aziendale, si potrebbe ricorrere all'utilizzo di un print server, che ti permetta di condividere un'unica stampante, con tutti i computer connessi alla rete. Questa operazione, è piuttosto semplice da realizzare e...
Windows

Come configurare un server di stampa wireless

Creare e configurare un print server (server di stampa) wireless o via cavo non è difficile. Prima di tutto bisogna vedere che dispositivi abbiamo in dotazione e di conseguenza come vogliamo procedereIl tutto però si può ricondurre principalmente...
Windows

Come risolvere l'errore 8024402C di Windows Update in Windows Vista

Avete installato Windows Vista su una precedente installazione di Windows XP? Allora è possibile che Windows Update non funzioni e vi venga segnalato l'errore 8024402C. Non temete e leggete questa guida per risolvere il vostro problema. In alcuni e semplicissimi...
Windows

Come Creare Database In Sql Server

Se siamo amanti dell'informatica e sappiamo gestire alcuni specifici aspetti, potremmo anche occuparci di come creare un database in SQL. In questa guida andremmo ad illustrare le varie modalità per creare un database in SQL server, senza trascurare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.