Come creare un sfondo per il desktop con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Quante volte, lavorando al computer, si osserva lo sfondo del proprio desktop e se ne desidera uno nuovo che elimini la solita monotonia? Solitamente, in questi casi, si utilizza internet (saltando da un sito ad un altro) per ricercare le immagini più disparate. Spesso, però, la vastità della rete non soddisfa pienamente, in quanto si è alla ricerca di qualcosa di unico ed originale, che trasmetta il proprio stato emotivo. Perché allora non creare da sé lo sfondo per il desktop, utilizzando un programma di fotoritocco come Photoshop? In questa guida, vi illustrerò come creare uno sfondo per il desktop tramite il programma Photoshop.

28

Occorrente

  • PC
  • Photoshop
38

Creare una nuova immagine

Anzitutto, il primo passo che dovrete compiere sarà quello di aprire Photoshop e creare una nuova immagine da 2000x1500 pixel cliccando su "File" e poi "Nuovo". Dopo aver fatto ciò, dovrete impostare un gradiente di sfondo con lo strumento "Sfumatura". In questo caso, potrete utilizzare colori differenti da quelli della guida e, se volete, dare una direzione diversa al gradiente. Questa prima operazione vi fornirà le basi cromatiche di quella che, in seguito, diverrà l'immagine finale.

48

Scarabocchiare l'immagine di base

Successivamente, dal menù "Livelli", dovrete creare un nuovo livello ed evidenziarlo, dopodiché dovrete selezionare lo strumento "Pennello" e sceglierne uno abbastanza duro (di un colore differente dai due del gradiente), il cui tratto abbia le dimensioni di circa 20 pixel. In seguito, dovrete iniziare letteralmente a scarabocchiare sull'immagine di base.

Continua la lettura
58

Lavorare sulla sfocatura dell'immagine

A questo punto, dovrete recarvi nella sezione "Filtri" e cliccare, in successione, su "Sfocatura" e "Controllo sfocatura". In questo caso, dovrete aumentare la stessa (figura 3 freccia rossa) fino a quando il vostro scarabocchio non assumerà un aspetto abbastanza sfumato, andandosi così ad uniformare con i colori di fondo e rendendo l'immagine il più credibile possibile.

68

Rendere lo sfondo un po' più accattivante

Nel caso in cui vogliate rendere il vostro wallpaper un po' più accattivante, dovrete adoperare lo strumento "Penna" con il quale traccerete una curva che attraverserà la vostra immagine e la taglierà circa verso la metà. Con la penna, dovrete effettuare una selezione (solo la parte curva dovrà passare sullo sfondo) che andrà chiusa e confermata cliccando con il tasto destro del mouse sulla stessa e, infine, su "Crea selezione" nella finestra che si aprirà. Adesso, dovrete creare un nuovo livello utilizzando lo strumento "Pennello" sfumato di circa 300 pixel e tracciando il contorno della parte interna della curva. Ad esempio, potrete scegliere il colore bianco.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sostituire lo sfondo di una fotografia con Photoshop

Photoshop è un ottimo programma di grafica, di ritocco immagini che possiede moltissimi strumenti di lavoro che ci danno la possibilità di modificare le nostre foto o immagini a nostro piacimento sia che si tratti di foto a livello professionale, sia...
Software

Come sfocare lo sfondo con Photoshop

Tempo fa, scattare foto che avessero effetti particolari, come la sfocatura sullo sfondo, e moltissimi altri, richiedeva una grande abilità, innanzitutto perché il rullino finiva e le foto erano limitate, ma poi, soprattutto, perché non c'erano ancora...
Software

Photoshop: effetto dispersione

Photoshop offre numerose possibilità di modificare in maniera creativa le fotografie. Tra queste, di grande impatti visivo è l'effetto dispersione. Si tratta di un intervento sulla fotografia che permette di dare movimento e, allo stesso tempo, permette...
Software

Come creare un template con Photoshop

Per creare più immagini da un singolo file, è necessario eseguire correttamente le indicazioni. Il file è denominato "Modello"; si tratta di un file di Photoshop costruito genericamente. Ogni strato può potenzialmente essere sostituito con dati esterni....
Software

Come iniziare ad utilizzare Adobe Photoshop

"Adobe Photoshop" rappresenta una delle applicazioni più impiegate per la modifica delle foto e la creazione di nuove immagini. Tanti degli strumenti disponibili inizialmente vennero migliorati a vista d'occhio negli anni, come lo strumento della "Gomma...
Software

Come eliminare lo sfondo di una fotografia

In rete esistono numerosi programmi di foto ritocco, che permettono di modificare e migliorare le proprie immagini a livello professionale. Se desideri eliminare lo sfondo di una fotografia perché non ti piace e vuoi sostituirlo con un altro, segui questa...
Software

Come realizzare un blend con Photoshop

Un blend è un processo grafico da realizzare con photoshop che consiste nell'unire due o più immagini in modo da ottenerne una unica più complessa. Pur non essendo facile da eseguire, una volta presa dimestichezza, il risultato ottenuto sarà davvero...
Software

Come dissolvere un'immagine con Photoshop

Photoshop è uno dei software di elaborazione grafica più utilizzati al mondo: amato tanto dai dilettanti quanto dai professionisti, il programma di Adobe, che vanta una storia più che decennale, è stato protagonista negli anni di un enorme miglioramento,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.