Come creare un sito con Rapidweaver

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Creare un sito con Rapidweaver è un'operazione molto semplice e veloce. Questo strumento infatti vi permette di creare dei siti eccellenti con pochissima spesa (il solo prezzo della licenza) donando una grafica eccellente. Di Rapidweaver esistono sette versioni e l'ultima presenta tantissime opzioni in più, per darvi sempre un servizio all'altezza delle vostre aspettative. Ecco come creare un sito con Rapidweaver.

25

Grazie a Rapidweaver potete creare un magnifico sito web senza la necessità del codice Html o Javascript spendendo meno di una quarantina di euro. La versione più nuova di Rapidweaver permette di usufruire di più di cinquanta funzioni nuovissime mentre quelle vecchie sono state migliorate notevolmente. Volendo è anche possibile vedere un'anteprima del sito nel vostro tablet. Un'altra caratteristica positiva di Rapidweaver è la possibilità di condividere i vari progetti con altri utenti a vostra scelta.

35

Oltre a questi servizi Rapidweaver offre anche la possibilitò di condividere un codice comune con tutto il sito. Un altro lato positivo di questo strumento fantastico, da non sottovalutare assolutamente, è l'introduzione di due nuovi moduli davvero praticissimi e dalle mille funzionalità. Uno di questi vi permette di eseguire un check totale del vostro potenziale sito riuscendo perfino a ricavare tutti gli elementi SEO che risultano scorretti, oltre agli elementi mancanti, che di solito sono molto numerosi. In più ogni entità che risulta essere fuori dai comuni standard può essere rilevata in modo rapido e sicuro. Rapidweaver vi consente anche di utilizzare il client FTP, indispensabile per trasferire tutte le componenti del sito sull'host.

Continua la lettura
45

Una delle caratteristiche forse più innovative di Rapidweaver è la sua velocità nel trasmettere i dati. Questo è un grande vantaggio e sicuramente vi garantisce un grande risparmio di tempo. Essendo un po' difficile da usare quando si è inesperti, Rapidweaver potrebbe richiedere un po' di tempo per inserire immagini e forme, ma con un po' di pratica potete realizzare un sito perfetto. Questo programma è anche molto utile se volete un sito che non sia gestito da un CMS lato server. In questo caso scegliere un sito creato con Rapidweaver è davvero la scelta migliore da fare, grazie anche alla sua interfaccia davvero innovativa. Su alcuni store è possibile acquistare Rapidweaver a soli trenta euro. Con questa modica cifra potete avere a disposizione quarantasette tipi di design e diversi font di caratteri.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete con calma gli elementi mediali perchè ce ne sono davvero moltissimi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come fare un sito web con Mac

Siete degli utenti Mac? Volete realizzare o modificare il vostro sito già esistente o crearne uno nuovo? Oggi tutto questo è possibile grazie alla tecnologia di iWeb. IWeb fa parte del software di Apple iLife, lanciato esattamente nel 2004, come parte...
Mac

Come modificare o cambiare la pagina iniziale di Safari

Oggi navigare in internet è fa parte della nostra quotidianità, qualcosa di cui non possiamo fare a meno. Sembra strano affermarlo, ma è entrato in maniera preponderante nella nostra vita. Se non si utilizza internet per motivi di lavoro, studio,...
Mac

Come installare Word su Mac

La seguente guida espone in maniera semplice ed esaustiva i passi principali da seguire per installare Office e Word sul proprio Mac. Propone inoltre, delle valide ed economiche alternative alla Suite di casa Microsoft, IWork, direttamente dalla Apple...
Mac

Come usare il portachiavi iCloud su dispositivi iOS7

Per chi non lo sapesse, iCloud Keychain è una funzione di Apple molto importante e utile. Attraverso di essa, è possibile la conservazione di password e di numeri di carte di credito archiviati. Il portachiavi iCloud si può attivare e disattivare...
Mac

Come installare Internet Explorer su Mac

Se avete deciso di installare Internet Explorer su Mac specie quando si lavora nell'ambito della progettazione Web e, si ha bisogno di vedere come viene visualizzato un determinato sito Internet nel browser di Microsoft, può essere utile averlo a portata...
Mac

Come cancellare caches, cookie e cronologia di Safari

Velocizzare la navigazione nei vari siti Internet o pagine Web non è molto semplice. In alcuni casi, si rende necessaria l'esecuzione di una pulizia di caches e cookie. I primi sono luoghi che consentono la memorizzazione dei dati di un sito web, evitando...
Mac

Come importare i video in iMovie

iMovie è una applicazione di video, sviluppata dalla Apple. In molte versioni è già presente. All'occorrenza basta il collegamento, al sito ufficiale per caricare sul proprio Mac, la versione a pagamento. Per iniziare a usare e importare i video in...
Mac

Come visualizzare siti in Flash su iPhone e iPad

Chi utilizza i dispositivi Apple avrà notato sicuramente che il browser nativo della casa di Cupertino non visualizza i contenuti Flash. Apple giustifica questa limitazione spiegando, forse anche a ragione, che può essere evitato così il rischio di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.