Come creare un sito di e-commerce

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un buon sito di e-commerce, ben strutturato e curato, offre delle opportunità di guadagno non indifferenti sia per aziende che intendono espandere il proprio marchio abbattendo ogni frontiera, che per quei privati che desiderano mettere in commercio delle creazioni artigianali e farsi conoscere spaziando oltre la realtà quotidiana. Se non si possiede dimestichezza con i linguaggi specifici del web né con le basi del marketing, la soluzione più appetibile potrebbe essere quella di affidarsi ai numerosi software scaricabili in pochi click da internet a costo nullo o di poche decine di euro all'anno per le versioni premium. Oppure, scegliere saggiamente di creare un progetto e proporlo a degli esperti di professione che, ad un costo pari all'operato, daranno garanzia al vostro successo. Ma vediamo come creare un sito di e-commerce attraverso i consigli di questa guida, mettiamoci all'opera.

24

Il web

Sul web sono presenti numerosi software che, con pochi click e direttamente dal vostro browser, permettono di realizzare un sito e-commerce di base, semplicemente seguendo gli step su schermo. Dopo una breve registrazione, sarà possibile scegliere i colori dello sfondo della pagina, il tema grafico e lo stile; aggiungere foto, la descrizione ad esse correlata ed il prezzo; modificare le pagine; impostare lo shop con i dettagli quali: la scelta della valuta, le modalità di pagamento, i tempi di spedizione ed eventuali importi aggiuntivi, Le versioni gratuite solitamente hanno un limite di vendita dei prodotti, a differenza delle premium che garantiscono maggiori opzioni a poche decine di euro all'anno (tra le 60,00 e le 80,00 €).

34

I tempi di creazione

Oltre ad essere un'ottima soluzione per velocizzare i tempi di creazione, soprattutto per coloro che non hanno familiarità con il linguaggio html, risulta essere anche molto economico. Tuttavia, per un riscontro da parte di potenziali utenti e per un successo garantito, non basta solo mettere su rete il vostro sito. Esso va curato con costanza quotidianamente nei particolari, nei dettagli di un'immagine, di una descrizione ad effetto, di un prezzo competitivo e vantaggioso sia per l'acquirente che per il venditore. La vostra pagina dovrà letteralmente catturare ed interessare il pubblico a cui si rivolge.

Continua la lettura
44

Il marketing

Saranno necessarie delle strategie di marketing e campagne pubblicitarie che, nel rispetto del vostro budget, possano sponsorizzare i prodotti in vetrina attirando più clienti possibili. Per cominciare, sfruttate più che potete i comuni social network giocando con il classico "passaparola" e cercando di avere il più possibile un contatto con l'utente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 idee per promuovere un e-commerce

L'ascesa di internet offre tante opportunità, specialmente ai professionisti del commercio. Da qui la definizione di "e-commerce", o commercio elettronico, che apre ad un potenziale di vendita globale. Avviare un e-commerce di successo richiede pianificazione...
Internet

Come trasformare Wordpress in un e-commerce

Wordpress è una piattaforma per ottenere un dominio e creare con pochi e semplici passi un blog. Ma Wordpress non è soltanto questo. Infatti con determinati passaggi e l'aggiunta di diversi plug-in possiamo anche creare un vero e proprio sito o un e-commerce....
Internet

WooCommerce: come configurare le unità di misura

È sempre stato un tuo sogno gestire un sito proprio per vedere l'andamento della propria attività? Bene, da oggi lo puoi fare con una marcia in più ovvero seguendo i passi di questa guida. Vediamo come installare un plugin Woocommerce, come configurare...
Internet

Come rendere SEO friendly il proprio sito con Wordpress

L’obiettivo fondamentale per chi possiede un sito internet, un e-commerce o un blog, è quella di trasformarlo in un potente canale di business. Oggi avere un sito internet e scrivere dei contenuti non è più sufficiente. Il sito o blog devono avere...
Internet

Come analizzare le visite al proprio sito con Google Analytics

Come molti già sanno, Google Analytics è uno dei servizi gratuiti migliori che si possano trovare per analizzare le statistiche relative al vostro sito web o blog. Questo servizio di statistiche è davvero tra i più completi della categoria e permette,...
Internet

Come scegliere il design del sito web

Tutti i giorni potrebbe nascere il bisogno di creare una pagina web tutta quanta nostra, oppure per la nostra società, confrontandoci con molti aspetti in modo da attirare clienti e visitatori, facendo in modo che dopo un successivo click possano continuare...
Internet

Come iscrivere un sito/blog in più di 200 motori di ricerca

Oggi tutti possono realizzare un proprio sito web, oppure un blog, online esistono tantissime opportunità e server che offrono spazio web gratuito, domini gratis e pannelli amministrativi facilmente gestibili, ricchi di plug in e add-on per gestire al...
Internet

Come creare un sito web su Wordpress

Un sito web con una grafica accattivante e dei contenuti scritti bene è sicuramente un ottimo biglietto da visita. Che sia un semplice blog personale, oppure un sito web aziendale, l'importante è che la struttura del sito sia fatta in un certo modo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.