Come creare un sito web su Wordpress

Tramite: O2O 16/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un sito web con una grafica accattivante e dei contenuti scritti bene è sicuramente un ottimo biglietto da visita. Che sia un semplice blog personale, oppure un sito web aziendale, l'importante è che la struttura del sito sia fatta in un certo modo. Infatti avere un sito internet trascurato è controproducente e potrebbe dare un'immagine sbagliata. Realizzare un sito web non è molto difficile, sopratutto se non si hanno troppe pretese. In soccorso degli utenti vi è una suite base, gratuita, chiamata Wordpress. Creare un sito con Wordpress è molto più semplice e non richiede una conoscenza approfondita del codice Html (ovviamente se siete in grado di utilizzarlo potete sfruttare le vostre conoscenze). Questa guida si propone appunto di spiegarvi come creare un sito web su Wordpress.

27

Occorrente

  • Connessione ad internet; spazio hosting; Wordpress
37

Acquistare il servizio hosting

La prima cosa da fare prima di creare un sito internet con Wordpress è quella di acquistare lo spazio virtuale dove verrà installato il sito web. Esistono centinaia di hosting e tra i più famosi vi è sicuramente Aruba. Non vi resta che valutare le varie offerte presenti sul web e fare una valutazione tra prezzo e prestazioni. Infatti dall'hosting dipende la stabilità del sito internet ed in parte anche la velocità.

47

Accedere al pannello di controllo

Una volta registrato il dominio, non vi resta che recarvi sul vostro nuovo sito internet, scrivendo accanto all'indirizzo /wp-admin (ad esempio: www. Prova123. It/wp-admin). Ora dovete inserire le vostre credenziali (username e password) ed entrare nel pannello di controllo di Wordpress. La prima cosa da fare è quella di scegliere il tema per il vostro sito web. Ne esistono centinaia e molti di questi sono gratuiti. Ovviamente è possibile vedere un'anteprima per scegliere al meglio. L'importate è verificare che il tema supporti le funzioni che volete dare al vostro sito web.

Continua la lettura
57

Personalizzare il sito

Ora arriva la parte più difficile: personalizzare il vostro sito web. Potete cominciare impostando il logo del sito web e l'immagine principale. Potete scrivere il vostro primo articolo e vedere come appare sul sito. Wordpress funziona in modo molto simile ad uno smartphone: al posto delle app vi sono i plugin. Per cui dovete scegliere i plugin che possono servire ad ottenere il risultato che sperate. Non rinunciate a scaricare dei plugin SEO per indicizzare al meglio la vostra pagina web.

67

Gestire la newsletter

Il vostro sito web è pronto ma non lo visita nessuno? Potete promuoverlo attraverso i social network, oppure potete impostare una newsletter per avvertire tutti i vostri contatti che il sito è online. Per la newsletter potete utilizzare MailChimp, aggiungendo l'elenco delle email e impostando il testo da scrivere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

I 5 migliori plugin per la sicurezza di un sito Wordpress

Wordpress è la piattaforma di blogging più popolare e più usata al mondo per via della sua estrema versatilità. È proprio a causa di questa fama, però, che hacker e spammer cercano sempre più spesso di far breccia nella sua sicurezza. Nonostante...
Internet

5 piattaforme per creare un sito web gratuito

Nel web esistono moltissime piattaforme che consentono la condivisione dei propri contenuti. Tra le piattaforme esistono due diverse tipologie che si contraddistinguono per la scelta iniziale, ossia quelle gratuite e quelle a pagamento. Le piattaforme...
Internet

Come spostare un sito Wordpress su un altro dominio

Alle volte può insorgere la necessità di dover spostare il proprio dominio internet su un altro sito di hosting, sia per motivi di comodità sia per questioni di convenienza dell'offerta. Spostare il proprio dominio non è complicato, basteranno alcuni...
Internet

Come risalire all'hosting di un sito web

Al giorno d'oggi, è molto facile e conveniente di possedere un sito web. Piattaforme CMS come WordPress e Joomla sono gratuiti e facili da usare. In generale, ci sono quattro diversi tipi di web hosting: Shared, Virtual Private Server (VPS) e Cloud Hosting....
Internet

Come pubblicizzare un sito web gratuitamente

Un sito web, se in grado di generare un numero piuttosto alto di visualizzazioni, può diventare una vera e propria fonte di reddito, in grado di generare centinaia (e, in alcuni casi, anche migliaia) di euro al mese. Grazie a numerosi software e piattaforme,...
Internet

Come monitorare le visite del proprio sito web

Ormai ogni piccola grande azienda o attività commerciale non può prescindere dall'avere il suo personale sito web. Un riferimento in rete è infatti necessario oggigiorno. La miglior pubblicità si fa sul web, così come sul web avviene il miglior passaparola....
Internet

Come creare un sito Web Responsive

Creare un sito Web Responsive non è un'operazione complicata, anzi, è alla portata di tutti, anche se occorre qualche semplice accorgimento tecnico. In questa breve guida, vi spiegherò come creare un sito Web Responsive nella maniera corretta. Occorre...
Internet

Come inserire una Sitemap nel proprio sito web

La sitemap non è altro che un sito web dove sono gerarchicamente elencate tutte le pagine del sito. È molto conosciuta grazie alla sua finalità, ossia facilita la navigazione degli utenti, consentendo la facile ricerca di tutto ciò di cui hanno bisogno....