Come creare un video stop motion

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La "Stop Motion" o meglio detta "Passo Uno" è una tecnica di animazione che si esplica e si compone di tanti scatti fotografici. La cosa fondamentale da tenere presente è che la Stop Motion diventa video solo in fase di montaggio e grazie a questa tecnica è possibile realizzare delle situazioni non reali come, ad esempio, animare oggetti, pupazzi e così via. La Stop Motion è stata usata anche per i tanti personaggi del famoso Carosello o per il film "La sposa cadavere" di Tim Burton. E per coloro che volessero approfondire l'argomento esistono in commercio dei libri che sono più specifici e si dedicano solo a questa determinata tipologia di video. Comunque sia, per il momento, vediamo insieme nella guida che segue come creare un video stop motion.

27

Occorrente

  • Macchina fotografica digitale, treppiedi, computer o iPhone
37

Fissare la fotocamera sul treppiedi

Innanzitutto, occorre pensare ad un oggetto o soggetto da riprendere e quindi bisogna farsi venire in mente una bella idea prima di fissare la fotocamera digitale su un piano d'appoggio o su di un treppiedi in modo che rimanga del tutto immobile. Durante ogni scatto l'utente dovrà cercare di adoperare una luce artificiale in modo che rimanga fissa pure lei. Oppure utilizzare la luce naturale se si vogliono dei cambiamenti durante il proprio filmato. Inoltre, sarà necessario scegliere se far comparire nel proprio video oggetti in movimento, persone o entrambe le cose. Bisogna mettere tutto in posa e scattare una foto.

47

Scattare le foto in sequenza

Procedendo nel creare il video stop motion sarà necessario, subito dopo la prima foto, spostare leggermente i soggetti e scattare un'altra foto, e così via per tutta la scena. Bisogna ricordarsi di mantenere la fotocamera fissa poiché ogni minimo spostamento verrà percepito nel video finale. In effetti, maggiore sarà lo spostamento dell'oggetto tra uno scatto e l'altro, più alta sarà la velocità che tale oggetto avrà nel filmato completo. I piccoli spostamenti invece equivalgono ad un movimento lento, mentre i grandi spostamenti sono dei movimenti rapidi.

Continua la lettura
57

Scaricare le immagini sul PC

A questo punto, non resta che scaricare tutte le fotografie sul computer e aprire Windows Movie Maker oppure se si possiede un Mac usare il programma QuickTime Pro. Si importano tutte le immagini e si consiglia di controllare sempre che le stesse siano nell'ordine giusto. Occorre selezionarle tutte, andare in strumenti video, modificare, per poi impostare la durata a circa 0,25 secondi. È fondamentale, in seguito, cliccare "play" per guardare il risultato. Se il video procede a scatti o è troppo veloce bisognerà modificare la durata, riselezionando tutte le foto e cercando il valore che si predilige e che sia più adeguato.

67

Selezionare la durata ottimale

Alla fine, se si nota una scena più veloce o più lenta occorre selezionare solo le immagini relative alla medesima e provare a cambiare il valore della durata aumentando o diminuendo poco alla volta fino a trovare il risultato ottimale. In seguito, non resta che salvare il tutto. Se invece si possiede un iPhone si consiglia l'applicazione StopMotion HD Studio Pro che offre la possibilità di fare filmati senza scaricare le foto, oltre ad aggiungere l'audio e le musiche in modo più semplice e divertente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di fissare bene la fotocamera perché anche il minimo movimento sarà percepito
  • Meglio fare più scatti con spostamenti quasi impercettibili che pochi scatti con grandi spostamenti, per rendere il video più fluido
  • Un film è solitamente riprodotto a 25 fotogrammi al secondo. Per un effetto professionale impostare la durata a 0,04, ricordandosi però che questa durata necessita di una grossa quantità di immagini
  • Per creare gli effetti speciali bisogna modificare le varie fotografie con photohop o altri programmi di photo-editing
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

10 regole per imparare a fare i video con le Reflex

Le reflex sono delle macchine fotografiche compatte che consentono di eseguire fotografie e video di grande qualità. In questa guida voglio insegnarvi le 10 regole fondamentali per imparare a fare i video con le reflex ed ottenere dei risultati professionali...
Elettronica

Come realizzare un video con le Reflex

Ecco una guida, del tutto pratica e semplice da leggere e da approfondire, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare per bene, come realizzare un bellissimo ed anche interessante video, con le Reflex, che sono per molti tecnici delle macchine...
Elettronica

Come realizzare un video con foto e musica

Nell'epoca del digitale tantissime persone si affidano alle immagini per condividere i propri pensieri, ricordare momenti particolari o comunicare un messaggio. Ultimamente valgono più le immagini delle parole; si informano gli amici sull'ultima avventura...
Elettronica

Come catturare video da sorgenti analogiche e convertirle in digitali

Alcune volte può capitare che riordinando gli armadi o cercando negli scatolini, si trovano delle vecchie cassette con i video dei bimbi quando erano piccoli, e vorresti salvarli su qualcosa di più sicuro per non perderli. In realtà è un'operazione...
Elettronica

Consigli per un perfetto video con la reflex

Al giorno d'oggi sono numerosissimi i fotografi che hanno dato vita ad una vera e propria attività economicamente redditizia, attraverso l'utilizzo della Reflex. Al tempo stesso però i problemi si sono dimostrati ben superiori alle prime aspettative:...
Elettronica

Come Trasferire Un Video Da Mini Dv A Computer

Le "Mini DV" sono micro-cassette con nastro digitale che permettono la realizzazione di video ad alta risoluzione in formato AVI. Queste micro-cassette, introdotte nel 1995, venivano utilizzate nelle video camere in commercio in quegli anni, oggi l'offerta...
Elettronica

Come cancellare un video da iPod

Nonostante la maggior parte degli Ipod sia compreso di Hard-disk fino a 64 gigabyte, con la capacità di immagazzinare più dati di quanti solitamente sono realmente utili, infatti capita di dover far spazio per inserire altri file di maggiore importanza,...
Elettronica

Come collegare più strumenti Audio/Video al televisore

Con l'avvento del digitale terrestre è aumentato il numero di apparecchi elettronici che abbiamo a disposizione e, soprattutto, che dobbiamo collegare alla televisione. Quante volte abbiamo disconnesso il videoregistratore, o il lettore DVD, per trovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.