Come creare un widget personalizzato per WordPress

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
19

Introduzione

Creare un widget personalizzato per WordPress è come costruire un plugin. L'unica differenza è che questo può essere codificato in maniera più semplice ed immediata. Tutto quello che dovremmo fare per creare un widget personalizzato è avere un unico file, che sarà più semplice da codificare rispetto ad altri plug in.
Vediamo allora come creare un widget personalizzato per WordPress.

29

Occorrente

  • PC
  • Programma
39

Caricare il widget

Per stabilire la struttura di base del nostro widget dovremmo conoscere alcune semplici funzioni. Per cominciare la nostra operazione dovremmo pensare a caricare il nostro widget attraverso la funzione "widget_init". Si tratta di un gancio di azione e si possono trovare maggiori dettagli su di esso nel codice di WordPress. La prossima cosa che faremo è registrare il nostro widget in WordPress in modo che sia disponibile nella sezione widget.

49

Creare una classe

Per fare questo dovremmo racchiudere il widget in una classe. Sarà importante stabilire il nome da impostare. Poi potremmo passare a modificare alcuni parametri fondamentali per questa classe, come ad esempio la larghezza e l'altezza. Possiamo anche dare al nostro widget una descrizione che diventa utile in fase di installazione. La prima funzione va correlata con l'esposizione del nostro widget, quindi dobbiamo controllare alcuni aspetti centrali, come il titolo ed altri valori specifici.

Continua la lettura
59

Estrarre i valori

Quindi passiamo ad estrarre i valori, dobbiamo fare in modo che questi siano disponibili a livello locale. Se non sappiamo la variabile, ci basterà semplicemente andare nell'impostazione del titolo e di altri valori per il nostro widget, che vanno modificati dall'utente nel menu widget. Usiamo anche alcune variabili speciali come "$ before_widget", "$ after_widget". Questi valori vanno gestiti dal tema.

69

Eseguire l'aggiornamento

Adesso dovremmo solo aggiornare le impostazioni in base al nostro gusto. In questo modo qualsiasi XHTML potrà viene rimosso dal testo. Ora dobbiamo creare e delineare la forma che servirà come campo di input. Questo richiederà di immettere nelle impostazioni i valori definiti dall'utente. La funzione modulo può includere caselle di controllo e caselle di immissione del testo.

79

Creare la casella di testo

Fatto ciò possiamo creare la casella di testo di input, racchiudendo queste opzioni all'interno del paragrafo "tag". In questo modo abbiamo appena finalmente il nostro widget funzionale che permetterà di mostrare le varie funzioni all'utente. Potremmo infine salvare il codice in un file php e caricarlo sul nostro tema, chiamandolo "functions. Php".

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per concludere andando nel nostro pannello widgets, potremmo visualizzare quello che abbiamo appena creato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come trasferire WordPress su un nuovo server

In questa guida vedremo come trasferire WordPress su un nuovo server e portare il nostro sito da un hosting all’altro senza modificare il dominio. Per riuscire a fare la migrazione in maniera indolore senza perdere nessun dato basta seguire i passaggi...
Internet

10 suggerimenti per aumentare la sicurezza di WordPress

WordPress è sicuramente uno dei software gestionali più utilizzati e diffusi nel mondo del web per quanto riguarda appunto la creazione e gestione di pagine web e blog personali. Grazie a questa piattaforma è possibile, non solo creare una pagina che...
Internet

Come creare un tema di WordPress adatto per iPhone

WordPress è una piattaforma per creare siti e blog, grazie ad internet. Per poter scaricare WordPress, è necessario semplicemente una connessione e bisogna crearsi un account, inserire un'email e inserire una password. Attraverso WordPress è possibile...
Internet

Come Importare documenti con Post Office Plugin per WordPress

Wordpress è la piattaforma più usata per poter pubblicare un sito in pochi semplici passi. Ha svariate modalità d'azione, come quella di cambiare l'aspetto del blog scegliendo tra moltissimi temi gratuiti oppure a pagamento. Una delle caratteristiche...
Internet

10 trucchi per configurare al meglio WordPress

Wordpress è sicuramente la piattaforma più utilizzata per la creazione di blog o siti web. Grazie alla sua interfaccia intuitiva e semplice, è possibile navigare con facilità tra le varie opzioni. Wordpress è lo strumento più efficace per gestire...
Internet

Come scoprire i plugin che rallentano WordPress

Wordpress è nata come piattaforma di blogging anche se con il tempo sono stati introdotti milioni di plugin pe rrendere il blog sempre più personalizzabile e flessibile in base alle varie esigenze. Tuttavia non sempre installare nuovi plug in è una...
Internet

Come creare una Galleria Immagini su WordPress

WordPress è una piattaforma che consente di creare e personalizzare un sito web o un blog. WordPress è dotato anche di una funzione di galleria incorporata, di cui molti utenti non ne sono a conoscenza; è inoltre possibile utilizzare un plugin per...
Internet

Come creare una bacheca virtuale in WordPress

Wordpress e uno software gratuito, famoso per il fatto che e un istrumento utile e semplice per creare siti o blog. Chi ha un blog multi-autore in Wordpress molte volte ha la necessità di avere una sorta di bacheca virtuale nel back end dove poter scrivere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.