Come creare una calcolatrice con Dev C++

Di: C. M.
Tramite: O2O 28/03/2019
Difficoltà: media
117

Introduzione

Dev C++ per il momento rappresenta un IDE completamente gratuito, distribuito e messo a disposizione totale dell'utente che vorrà usufruirne, ed è sotto la Licenza GNU per la programmazione in linguaggio C e C++. Quando usiamo il termine IDE gratuito in realtà andiamo a intendere un'ambiente di sviluppo integrato, acronimo preso in prestito e proveniente dsll'inglese "Integrated Development Environment", il quale ha la finalità di darte una mano e tutti gli sviluppatori durante l'elaborazione dello sviluppo del codice sorgente di un programma.
Prima di tutto è necessario effettuare alcune importanti premesse per quanto riguarda la funzionalità di questi due linguaggi di programmazione.
Precisamente, il linguaggio C è essenzialmente ad elevato livello, ed integra funzionalità di molti altri linguaggi a basso livello, come possono essere il linguaggio macchina e il famosissimo linguaggio Assembly. Il C è un linguaggio di programmazione che, sempre di più al giorno d'oggi, riveste ancora la sua importanza ma che purtroppo stà leggermente lasciando spazio ad altri programmi più performanti, trai quali possiamo trovare il Java ed il C++.Parlando di quest'ultimo, invece, possiamo affermare che rientra nella così chiamata categoria dei linguaggi di programmazione orientati ad oggetti, in cui si intende un paradigma in grado di definire degli strumenti (appunto degli oggetti) software che possono interagire tra di loro. Ma non ci addentriamo eccessivamente nelle caratteristiche del C e del C++, parlando esclusivamente del Dev C++. Questo software è disponibile sia per la piattaforma (ormai questo termine è quasi del tutto sostituito da, Sistema Operativo) Microsoft Windows, che per tutti gli altri sistemi operativi. La principale caratteristica di questo ambiente, che lo rende abbastanza flessibile ed assai potente, è la possibilità di poter aggiungere varie estensioni sull'IDE di programmazione tramite i cosiddetti DevPaks, i quali contengono delle librerie addizionali, vari template e strumenti GUI. A questo punto possiamo andare avanti e cominciare ad analizzare e vedere come è possibile creare la propria "Calcolatrice" con Dev C++ e passare all'attività pratica di questa guida. Il tutto potrà risultare sicuramente (ma neanche troppo non allarmatevi prima del necessario) complicato per chi non conosce alcuni termini di programmazione e non sa nemmeno cosa sia. Pertanto questo tutorial è prevalentemente consigliato a chi sa un po' programmare con qualche linguaggio di programmazione.Bene ora si comincia, prima di mettere mano al codice vero e proprio però, leggetevi il primo passo con i preparativi pre lavoro.

217

Occorrente

  • Conoscenza di base su funzioni C
  • Dev C++
  • Computer
317

Preparativi prima di cominciare

Prima di andare a cominciare bisogna che vi fornisca qualche informazione preliminare, intanto che livello di programamzione avete? Avete già avuto esperienza in questo ambito? Poi ci sono un paio di cose che dovete domandarvi (così da avere le idee chiare e per prepararvi la strada per dopo) a che pubblico è indirizzata la vostra calcolatrice? ( cercate di essere onesti il più possibile con voi stessi, non sopravvaluate mai le vostre capacità in ambito di programmazione o potreste non riuscire a completare un lavor, e vi ritrovere a cominciare da capo sprecando molto più tempo e risorse) questo è importante per cercare di renderla il più possibile performante secondo le esigenze dell'utilizzatore.Gli strumenti che vi serviranno sono facilmetne reperibili da tutti, basta infatti un computer, se non avete molta esperienza di programmazione, armatevi di un buon libro con, possibilmente, un formulario con tutte le principali operazioni.Non allarmatevi si trovano tantissimi tomi a poco che sono fatti veramente bene, in caso contrario potete sempre cercare libri di seconda mano o un formulario online, l'importante è che possiate tenerelo sotto mano mentre lavorate così da facilitarvi il compito e permettervi di imparare molto più velocemnte e facilmente il lavoro.

417

Creare nuovo progetto per la calcolatrice in Dev C++

Iniziamo dalle basi, armatevi di pazienza e voglia di imparare e vedrete che capire le basi di funzionamento per la programmazione in Dev C++ sarà una passeggiata, per poter realizzare la propria "Calcolatrice", innanzitutto sarà necessario realizzare un nuovo progetto. Pertanto una volta avviato l'ambiente Dev C++, occorre selezionare l'opzione "Nuovo Progetto" che potrete trovare nel menù a tendina "File" (posizionata in alto), e successivamente ci verrà presentata una schermata contenente differenti tipologie di progetto. All'interno di quest'ultima occorre andare a selezionare il tipo "Console Application", e per concludere, nella parte inferiore della finestra, più precisamente della sezione "Project Option" si deve andare a digitare il nome del proprio progetto. Un nome del progetto, per fare un'esempio, può essere "Calcolatrice Dev C++" (scegliete sempre nomi semplici e univoci, in modo da non confondervi quando avrete già molto progetti salvati, fidatevi arriverà un punto in cui avrete centinaia di progetti salvati e non saprete più dove mettere le mani se non vi organizzate prima). Il prossimo passo consiste nell'andare a selezionare la dicitura "C Project", in modo tale da poter specificare sia il linguaggio che il compilatore che verrà utilizzato per l'intero progetto desiderato.
fin quì come è andata? Siete ancora tutti interi o vi siete già arresi ? Forza forza continate a leggere, non fatevi prendere dall'impazzienza e dalla fretta di finire il lavoro.

Continua la lettura
517

Come realizzare le operazioni matematiche di base per la calcolatrice

Una volta che è stata portata a termine la realizzazione del progetto, sarà possibile cominciare con la vera e propria stesura del proprio programma. A tal fine si andrà, pertanto, ad editare il file main. C presente all'interno del proprio nuovo progetto "Calcolatrice Dev C++". Prima di tutto, la propria calcolatrice dovrà essere in grado di svolgere le 4 principali operazioni matematiche principali (ovverosia l'addizione, la sottrazione, la divisione e la moltiplicazione), e per ottenere questo si devono andare a dichiarare i prototipi di funzione come segue:
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);

Pertanto il file main. C avrà il seguente aspetto:
#include
#include

// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);
int main ()
{
return 0;
}.
Fondamentale, ricordatevi sempre di chiudere le parentesi graffe e di mettere i punti e virgola alla fine, anche una sola parentesi o un punto e virgola non messo possono causare diversi errori e impedire il funzionamento della vostra calcolatrice Dev C++.La maggiro parte degli errori che vi si presenteranno in fase di compilazione deriveranno da questo, quasi sempre ( anche se la dicitura indica un'altro tipo di errore ) una ricontrollatina alle parentesi e ai punti e virgola non farà mai male.

617

Dichiarare il corpo delle funzioni matematiche

Una volta che sono stati dichiarati i prototipi di funzione, sarà fondamentale andare ad editare il corpo delle 4 funzioni matematiche, ossia quelle che svolgeranno i calcoli veri e propri di addizione, di sottrazione, di divisione e di moltiplicazione. Sempre all'interno del proprio file main. C, si andranno pertanto ad aggiungere le funzioni come segue:
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la somma
int somma (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a + addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la sottrazione
int sottrai (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a - addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la moltiplicazione
int moltiplica (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a * addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la divisione
int dividi (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a / addendo_b);
}

Pertanto, il file main. C avrà il seguente aspetto:
#include
#include
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la somma
int somma (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a + addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la sottrazione
int sottrai (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a - addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la moltiplicazione
int moltiplica (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a * addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la divisione
int dividi (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a / addendo_b);
}
int main ()
{
return 0;
}.
Benissimoooooo,dunque, facciamo il punto della situazione prendetevi un minuto di pausa e già che ci siamo e siete arrivati fino a quì:
Come è andata per il momento? Non è così difficile come pensavate inizialmente vero? Ma se per qualsiasi caso avete avuto problemi ricontrollate i passaggi precedenti rileggete con molta cura il tutto, se non dovesse bastare provate a dare un'occhiata ai link e al video che vi ho lasciato, ( spesso vedere le cose aiuta molto, è più difficile a dirsi che a farsi).

717

Editare il file main e richiamare le funzioni

Se siete arrivati a questo punto, non mollate, siete già a buon punto, infatti si può tranquillamente affermare che la propria calcolatrice è già in grado di effettuare le 4 operazioni matematiche fondamentali, e non ci rimane altro da fare che richiamare una o più funzioni appena implementate. Per fare tutto questo si deve andare ad editare il proprio file main. C come vi andrà a mostrare immediatamente nelle righe che seguono quì sotto:
somma (2,5);
sottrai (7,5);
moltiplica (7,5);
dividi (32,4);
Pertanto il file main. C deve presentare il seguente aspetto:
#include
#include
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la somma
int somma (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a + addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la sottrazione
int sottrai (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a - addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la moltiplicazione

int moltiplica (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a * addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la divisione

int dividi (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a / addendo_b);
}
int main ()
{
// Chiamata alle 4 funzioni matematiche
somma (2,5);
sottrai (7,5);
moltiplica (7,5);
dividi (32,4);
return 0;
}.
Anche questa fase è andata avete avuto problemi? Ormai il peggio è passato, riprendete fiato e passate alla fase di organizzazione video, cercate sempre di tenere il vostro programma aggornata all'ultima versione, oppure usate la versione consigliata, spesso tra le varie versioni possono esserci dei cambiamenti importanti e modifiche che potrebbero farvi perdere la bussola, se seguite una guida che utilizza un'altro aggiornamento.

817

Dichiarazione della direttiva di stampa a video

Successivamente, nel caso in cui venisse avviato il programma in questione, non si avrà la possibilità di visualizzare alcun risultato delle quattro operazioni appena richiamate, per il semplice fatto che non è stata implementata, oppure dichiarata, alcuna direttiva di stampa a video. Per fare questa operazione, quindi, si dovrà andare ad editare il proprio file main. C come segue:
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
void stampa (int);
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la stampa a video del risultato dell'operazione
void stampa (int valore) {
// La variabile valore passata alla funzione verrà stampata a video
printf ("%d\n", valore);
}
// Chiamata alle 4 funzioni matematiche
// La funzione somma restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (somma (2,5));
// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (sottrai (7,5));
// La funzione moltiplica restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (moltiplica (7,5));
// La funzione dividi restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (dividi (32,4));

Pertanto il file main. C deve presentare il seguente aspetto:
#include
#include
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);
void stampa (int);
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la somma
int somma (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a + addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la sottrazione
int sottrai (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a - addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la moltiplicazione
int moltiplica (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a * addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la divisione
int dividi (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a / addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la stampa a video del risultato dell'operazione
void stampa (int valore) {
// La variabile valore passata alla funzione verrà stampata a video
printf ("%d\n", valore);
}
int main ()
{
// Chiamata alle 4 funzioni matematiche
// La funzione somma restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (somma (2,5));
// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (sottrai (7,5));
// La funzione moltiplica restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (moltiplica (7,5));
// La funzione dividi restituisce il valore dell'operazione e passata alla funzione stampa per essere stampata a video
stampa (dividi (32,4));
return 0;
}.
Se siete soddisfatti di come stà venendo il lavoro sulla vostra calcolatrice in Dev C++ potete andare avanti e passare al prossimo passo, prima date sempre un'occhiata agli eventuali errori di compilazione, se state attenti a non portarvi dietro errori da passaggi precedenti, il tutto risulterà più facile e cosa fondamentale saprete sempre fino a quale punto il programma funziona e da quale punto invece smette di farlo.

917

Edit del file main per un gruppo di operazioni

Diciamo, a questo punto, che ogni singola operazione svolta nell'attuale situazione può essere considerata fine a se stessa, nel senso che il valore ritornato da ogni singola operazione (addizione, sottrazione, divisione e moltiplicazione) è consistente per l'operazione svolta. Nel caso in cui si volesse ottenere un risultato consistente all'interno di un gruppo di operazioni, si deve andare ad editare il proprio file main. C come segue:
// Dichiarazione della variabile (res) utilizzata per ottenere un risultato consistente durante l'esecuzione di più operazioni
int res = 0;
// La funzione somma restituisce il valore dell'operazione lo memorizza nella variabile (res) e lo passa alla funzione stampa per essere stampata a video
res=somma (2,5);
stampa (res);
// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=sottrai (res,5);
stampa (res);
// La funzione moltiplica restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=moltiplica (res,5);
stampa (res);
// La funzione dividi restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=dividi (res,4);
stampa (res);
Pertanto il file main. C deve presentare il seguente aspetto:
#include
#include
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);
void stampa (int);
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la somma
int somma (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a + addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la sottrazione
int sottrai (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a - addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la moltiplicazione
int moltiplica (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a * addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la divisione
int dividi (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a / addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la stampa a video del risultato dell'operazione
void stampa (int valore) {
// La variabile valore passata alla funzione verrà stampata a video
printf ("%d\n", valore);
}
int main ()
{
// Dichiarazione della variabile (res) utilizzata per ottenere un risultato consistente durante l'esecuzione di più operazioni
int res = 0;

// Chiamata alle 4 funzioni matematiche

// La funzione somma restituisce il valore dell'operazione lo memorizza nella variabile (res) e lo passa alla funzione stampa per essere stampata a video
res=somma (2,5);
stampa (res);
// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=sottrai (res,5);
stampa (res);
// La funzione moltiplica restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=moltiplica (res,5);
stampa (res);
// La funzione dividi restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=dividi (res,4);
stampa (res);
return 0;
}.
Anche questa fase è andata bene? Ci siamo quasi, ora manca la parte video, spesso prima di procedere a questo passaggio, aiuta molto crearsi un disegno mentale o su carta di come vorrete che venga il progetto una volta completato.

1017

Creare il menù a video per la calcolatrice

A questo punto, abbiamo completato tutte le parti relative al codice per il funzionamento, manco solo i particolari visivi per per poter rendere più funzionale la propria calcolatrice, in questa fase potete sbizzarrirvi e impostare il look della calcolatrice come più preferite, (ricordatevi che, spesso un'impostazione video ben organizzata può rendere la permanenza di un'utente sul vostro calcolatore molto più piacevole) è necessario avere a disposizione un menù tramite il quale poter stabilire l'operazione che si ha l'intenzione di intraprendere (addizione, sottrazione, divisione e moltiplicazione). Per fare questo, si può andare ad editare il proprio file main. C come segue:
// Dichiarazione della varibile per la gestione delle scelte di menu
int i;
// Dichiarazione delle varibili per la gestione dei valori delle operazioni
int addendo_b;
// Ciclo per avere la possibilità di scelta dell'operazione da compiere
while (1) {
printf ("\n1: Somma\n2: Sottrai\n3: Moltiplica\n4: Dividi\n0: Esci\n");
scanf ("%d",&i);
switch (i){
case 1:
printf ("Inserire numero da sommare: ");
scanf ("%d",&addendo_b);
// La funzione somma restituisce il valore dell'operazione lo memorizza nella variabile (res) e lo passa alla funzione stampa per essere stampata a video
res=somma (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 2:
printf ("Inserire numero da sottrarre: ");
scanf ("%d",&addendo_b);
// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=sottrai (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 3:
printf ("Inserire numero da moltiplicare: ");
scanf ("%d",&addendo_b);

// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=moltiplica (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 4:
printf ("Inserire numero da dividere: ");
scanf ("%d",&addendo_b);
// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=dividi (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 0:
exit (0);
break;
}
}
quindi il file main. C avrà il seguente aspetto:
#include
#include
// Dichiarazione dei prototipi di funzione
int somma (int, int);
int sottrai (int, int);
int moltiplica (int, int);
int dividi (int, int);
void stampa (int);
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la somma
int somma (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a + addendo_b);
}

// Dichiarazione del corpo funzione effettua la sottrazione

int sottrai (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a - addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la moltiplicazione
int moltiplica (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a * addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la divisione
int dividi (int addendo_a, int addendo_b) {
return (addendo_a / addendo_b);
}
// Dichiarazione del corpo funzione effettua la stampa a video del risultato dell'operazione
void stampa (int valore) {
// La variabile valore passata alla funzione verrà stampata a video
printf ("%d\n", valore);
}
int main ()
{
// Dichiarazione della variabile (res) utilizzata per ottenere un risultato consistente durante l'esecuzione di più operazioni
int res = 0;

// Dichiarazione della varibile per la gestione delle scelte di menu
int i;
// Dichiarazione delle varibili per la gestione dei valori delle operazioni
int addendo_b;
// Ciclo per avere la possibilità di scelta dell'operazione da compiere
while (1) {
printf ("\n1: Somma\n2: Sottrai\n3: Moltiplica\n4: Dividi\n0: Esci\n");
scanf ("%d",&i);
switch (i){
case 1:
printf ("Inserire numero da sommare: ");
scanf ("%d",&addendo_b);
// La funzione somma restituisce il valore dell'operazione lo memorizza nella variabile (res) e lo passa alla funzione stampa per essere stampata a video
res=somma (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 2:
printf ("Inserire numero da sottrarre: ");
scanf ("%d",&addendo_b);

// La funzione sottrai restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=sottrai (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 3:
printf ("Inserire numero da moltiplicare: ");
scanf ("%d",&addendo_b);
// La funzione moltiplica restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=moltiplica (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 4:
printf ("Inserire numero da dividere: ");
scanf ("%d",&addendo_b);
// La funzione dividi restituisce il valore dell'operazione sul valore ricavato dalla precedente operazione matematica e passa lo funzione stampa per essere stampata a video
res=dividi (res, addendo_b);
stampa (res);
break;
case 0:
exit (0);
break;
}
}
return 0;
}.
Ci siamo, avete superato tutti i passaggi ora, prima di passare al prossimo passo, ricontrollate tutto, siete praticamente alla fine del vostro lavoro, per ora come stà venendo la calcolatrice? Siete soddisfatti ? Avete dei cambaimenti in mente? Come già detto non cedete alla fretta di completare il lavoro, se mentre stavate lavorando vi è balzata alla mente un'idea geniale per migliorare il lavoro, prendevi un po' di tempo per approfondire e studiare qualche funzione di programmazione aggiuntiva.

1117

Download dell'ambiente di lavoro

Se volete fermarvi a queste 4 funzioni siete giunti alla fine del vostro lavoro sulla colcolatrice in DEV C++, se invece volete agigungere altre funzioni leggete i passi seguentiiiiii !!!

[img:0bbf5a4f63932b26ed2171fc0c254428] A questo punto, possiamo fornirvi il link https://sourceforge.net/projects/orwelldevcpp/ Eccoci quì per l'ultima volta, tranquilli sò già cosa state pensando, ma quanto parla questo e cos'altro vuole adesso?,ma non avete nulla da temere, infatti ormai il vostro lavoro è terminato,complimente e un'appluaso grande a voi, riposatevi e rilassatesi con bel thè, se avete voglia perché non mi fate sapere come è andata? (magari condiviendo diversi pareri si possono aiutare gli utenti che leggeranno questa guida in futuro) spero tutto bene, se vi fà piacere perché non condividete il vostro lavoro con gli altri, così magari da studenti potreste trasformarvi voi stessi in maestri, (concedetemi un'ultimo capriccio) mi prendo questo piccolo ultimo spazio finale per ringraziare tutti i collaboratori che mi hanno aiutato a realizzare questa guida, e soprattutto grazie a tutti voi per aver avuto voglia di leggervi tutta questa marea di dati, se avete problemi in qualche passaggio non buttatevi giù, sapete quante volte ho dovuto ricominciare da capo progetti durati settimane per via di qualche errore? Non abbiate fretta di finire, la cosa migliore che potete fare è prendervi il vostro tempo per imparare con calma tutto e anche se dovrete faticare un po', arriverete ad un punto in cui tutto il vostro duro lavoro verrà ripagato e tra poco lavori come creare questa calcolatci in Dev C++ saranno delle baggianate per voi, (parlo per esperienza personale) mi farebbe piacere sapere come vi è andata, se avete avuto problemi o se è stato tutto facile e chiaro, in caso lasciate pure la vostra opinione e i consigli del caso, non è stato facile mettersi a sistemare tutta questa mole di lavoro quindi ogni supporto da parte vostra è ben accetto! grazie ancora.Non mi stancherò mai di dirvelo, (alla fine mi ringrazierete) ricontrollate sempre, senza nessuna eccezione, le parentesi graffe e i punti e virgola, chiedeteli sempre entrambi, selezionando con il mouse una parentesi verrà evidenziato con un colore apposito la parentesi corrispondete chiusa, lo stesso accade per i punti e virgola, questa volta per davvero, vi lascio al vostro lavoro, buona fortuna e alla prossima guida insieme, a prestoooooooooooooooo!

1217

Programmare la radice quadrata

Vi interessa ampliare le funzione che la vostra colcolatrice in DEV C++ può svolgere? Bene siete nel posto giusto di seguito inserirò varie operazione, spetta a voi decidere quali inserire e quali invece saltare.#include #include
using namespace std;

// cosa fondamentale da ricordare, altrimenti non funzionerà niente, #include
#include, inseriteli sempre all'inizio del programma.
main(){
float x,radice;
cout>x;
radice=sqrt(x);
cout }.

1317

Metodi alternativi di programmazione per la somma

Eccolo:

int main(){int x,y,somma;//Dichiariamo le varie e differenti tra loro variabili somma =0;//Inizializziamo la variabile da 0 cout > x;//Prendiamo un nuovo input con il valore in x cout > y;// ora manca da prendere in input il valore che volgiamo dare ad y somma = x+y;//Come dice il nome qui effettueremo la nostra operazione di somma cout system("PAUSE");//la seguente istruzione che vi propongo è veramente fondamentale per il nostro progetto di programmazione in ambiente Dev C++ return0;}
.

1417

Differenze tra i vari metodi di programmazione

Ognuno ha il suo modo preferito per effettuare la programmazione delle applicazioni, quindi se non vi doveste trovare bene con il precendete modo provate a usare quello che vi ho lasciato sopra, magari è proprio quello che vi serviva per riuscire a sbloccarvi e ad aver il lampo di genio, così da completare finalmente il vostro lavoro.

1517

Considerazioni finali e ringraziamenti

Eccoci quì per l'ultima volta, tranquilli sò già cosa state pensando, ma quanto parla questo e cos'altro vuole adesso?,ma non avete nulla da temere, infatti ormai il vostro lavoro è terminato,complimente e un'appluaso grande a voi, riposatevi e rilassatesi con bel thè, se avete voglia perché non mi fate sapere come è andata? (magari condiviendo diversi pareri si possono aiutare gli utenti che leggeranno questa guida in futuro) spero tutto bene, se vi fà piacere perché non condividete il vostro lavoro con gli altri, così magari da studenti potreste trasformarvi voi stessi in maestri, (concedetemi un'ultimo capriccio) mi prendo questo piccolo ultimo spazio finale per ringraziare tutti i collaboratori che mi hanno aiutato a realizzare questa guida, e soprattutto grazie a tutti voi per aver avuto voglia di leggervi tutta questa marea di dati, se avete problemi in qualche passaggio non buttatevi giù, sapete quante volte ho dovuto ricominciare da capo progetti durati settimane per via di qualche errore? Non abbiate fretta di finire, la cosa migliore che potete fare è prendervi il vostro tempo per imparare con calma tutto e anche se dovrete faticare un po', arriverete ad un punto in cui tutto il vostro duro lavoro verrà ripagato e tra poco lavori come creare questa calcolatci in Dev C++ saranno delle baggianate per voi, (parlo per esperienza personale) mi farebbe piacere sapere come vi è andata, se avete avuto problemi o se è stato tutto facile e chiaro, in caso lasciate pure la vostra opinione e i consigli del caso, non è stato facile mettersi a sistemare tutta questa mole di lavoro quindi ogni supporto da parte vostra è ben accetto! Grazie ancora.Non mi stancherò mai di dirvelo, (alla fine mi ringrazierete) ricontrollate sempre, senza nessuna eccezione, le parentesi graffe e i punti e virgola, chiedeteli sempre entrambi, selezionando con il mouse una parentesi verrà evidenziato con un colore apposito la parentesi corrispondete chiusa, lo stesso accade per i punti e virgola, questa volta per davvero, vi lascio al vostro lavoro, buona fortuna e alla prossima guida insieme !

1617

Guarda il video

1717

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la guida ve lo ripeterò più e più volte fino allo sfinimento ma da giovane ci ho sbattuto la testa diverse volte, controllate sempre ancora ed ancora che le parentesi graffe e che i punti e virgola siano presenti all'inizio e alla fine di ogni operazione e che ognuno dei due sia poi chiuso alla fine dell'operazione, altrimenti il compilatore vi darà errori su errori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come programmare una calcolatrice in Java

Al giorno d'oggi è importantissimo saper usare i linguaggi di programmazione, visto che la tecnologia e l'informatica sono diventate basi utili per ogni ambito della vita. Uno tra i linguaggi migliori e più convenienti per il programmatore è Java,...
Programmazione

Inserire elementi in una lista in C++

Molti programmatori Java o utenti principianti, trovano il linguaggio C++ uno tra i più ostici nel suo utilizzo. Java, noto per la sua semplicità, offre dei costrutti utili per gestire e manipolare una struttura dinamica quali una Lista di oggetti....
Programmazione

Come formattare una chiavetta USB con Ubuntu

Ubuntu è un sistema operativo molto intuitivo, sicuramente meno conosciuto ed utilizzato dei suoi "colleghi" più famosi, ma apprezzato su diversi fronti, anche da molti esperti. Se siete in possesso di questo sistema operativo e lo usate di frequente,...
Programmazione

10 Consigli per Iniziare a Programmare

Questa guida vuol essere un breve compendio di indicazioni e Consigli per Iniziare ad avvicinarsi al mondo della programmazione informatica.Prima di tutto cerchiamo di capire cosa vuol dire scrivere un programma. La definizione è piuttosto semplice....
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
Programmazione

Come usare i socket in C su Linux

Un argomento fondamentale, quando si parla di informatica, riguarda la comunicazione intesa nel suo significato più ampio.La comunicazione può avere luogo all'interno del computer, ad esempio con più processi che parlano tra di loro, o all'esternocon...
Programmazione

Programma c++ per risolvere equazioni di secondo grado

Il linguaggio di programmazione C++ è stato inventato da Bjarne Stroustrup sulla base di quello C, sviluppato, invece, da Dennis Ritchie. Esso presenta un'ampia gamma di funzionalità e si presta benissimo a diverse applicazioni, come la risoluzione...
Programmazione

Come comprendere il codice binario

La tecnologia moderna si basa su notazioni informatiche, simboli binari o bit. In qualsiasi elaboratore elettronico il codice binario consente diverse funzioni, come i calcoli aritmetici. Per comprendere il linguaggio tipico dei computer, ti serviranno...