Come creare una cartella protetta da password con il blocco note

Tramite: O2O 27/08/2020
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La privacy è un argomento che sta a cuore a tantissime persone. Essa sta diventando sempre più di fondamentale importanza. Infatti, sul proprio PC viene conservato qualsiasi tipo di documento (dati bancari, indirizzi di posta elettronica, foto e così via). Generalmente in famiglia si ha a disposizione un solo PC e bisogna condividerlo con tutti. Diventa quindi indispensabile nascondere alcuni file se si vuole mantenere una certa privacy anche nei confronti dei propri parenti. La soluzione più utilizzata è quella di installare un software che consente la visione dei contenuti soltanto dopo l'inserimento di una password alfanumerica. Questo metodo permette di occultare le proprie cartelle, ma allo stesso tempo è facilmente raggirabile dai malintenzionati esperti nel campo. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile creare una cartella protetta da password con il blocco note. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni che sono necessarie.

27

Occorrente

  • Connessione internet
  • Dispositivo
37

Notepad

Il "Blocco Note" (Notepad in inglese) è uno dei programmi di scrittura (per la precisione di videoscrittura) più utilizzato. Apparentemente sembra un programma semplice, in realtà in esso si nascondono delle insidie ed è difficile da utilizzare quando si ha poca esperienza. Il programma si trova in tutti i PC che hanno Windows come sistema operativo. Ciò è dovuto al fatto che è un programma a licenza chiusa della Microsoft. Il "Blocco Note" dà la possibilità di creare una cartella con password. La prima cosa da fare è quella di aprire il menù "Start" e digitare "Blocco note" nella casella di ricerca. Successivamente si apre la schermata che presenta un set illimitato di opzioni.

47

Password

Arrivati a questo punto si deve cliccare su "Modifica" e successivamente su "Sostituisci". Al termine di questa operazione si apre una piccola schermata con 2 voci: "Trova" e "Sostituisci con". Nel primo campo bisogna inserire "Personale" oppure una parola affine. Invece, nel secondo campo bisogna inserire il nome della cartella che si vuole creare. Dopo aver inserito le due voci si deve cliccare su "Sostituisci tutto". A questo punto tutto il codice della password che è stato inserito in precedenza viene modificato. Adesso bisogna quindi inserire la password di protezione che è stata scelta. È opportuno scegliere un nome inventato per rendere più difficile la visione del file; poi, bisogna salvare come "Tutti i file". Adesso è il momento di dare un nome al file; in questo modo è possibile ritrovarlo nel PC abbastanza facilmente. Alla fine del nome si deve salvare il file come " Private.Bat". In seguito bisogna fare un doppio clic; così facendo viene creata una cartella con nome "Private". In essa si possono trascinare tutti i file che si vogliono proteggere.

Continua la lettura
57

File

Dopo aver immessi i file da proteggere bisogna fare un doppio clic ancora su "Private.Bat". Questo procedimento dà la possibilità di visualizzare il "Prompt" dei comandi. Nella schermata viene chiesto se si desidera nascondere la cartella. In caso affermativo si deve digitare "Y" per confermare la scelta, chiudere e nascondere la cartella. A questo punto la cartella scompare. Se si vuole visualizzare la cartella nascosta bisogna cliccare ancora su "Private.Bat" e digitare la password che è stata inserita precedentemente. Logicamente ogni volta che si vuole aprire la cartella bisogna eseguire questo procedimento al contrario ed in seguito inserire la password. Generalmente quando viene utilizzato il "Blocco Note" si può stare tranquilli. Infatti, i file non possono essere trovati neanche se viene adoperato un sistema di ricerca.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliete una buona password e un nome che non attiri attenzione, per la cartella.
  • Salvare il file dove è più comodo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come inserire la password a una cartella

La privacy è molto importante, e spesso nelle cartelle del proprio computer sono presenti dei file prettamente personali, che non si desidera farli vedere dalle altre persone. Se il computer viene utilizzato da una sola persona, difficilmente possono...
Sicurezza

Come abilitare la modalità protetta di internet explorer

Internet Explorer è il browser più usato per navigare nella rete. Attraverso il sistema si può facilmente accedere ai siti e lavorare su internet. Ma per renderlo attivo occorre abilitarlo e aggiornarlo. Per poi, utilizzare una versione in modalità...
Sicurezza

Come crittografare una cartella

Tutti abbiamo alcuni documenti, foto o video che vogliamo tenere al sicuro e lontani da occhi indiscreti. La cosa migliore da fare è inserire tutti questi file in una cartella per poi crittografarla. I modi per effettuare questa operazione sono molti,...
Sicurezza

Come rendere privata una cartella sul PC

La necessità di rendere privata una cartella sul PC, può essere diversa. Spesso conviene nascondere i propri dati perché condividiamo il computer di casa. Per alcuni il problema è in ufficio, quando si lavora con colleghi che non ci ispirano fiducia....
Sicurezza

Come vedere le password salvate su Chrome

Con la nuova funzionalità di Google Chrome di salvare le credenziali d'accesso ai nostri siti preferiti, tra cui anche le password, ogni volta che devi accedere ad un account da un dispositivo che sia diverso dal Pc, ti ritrovi sempre nello stesso problema....
Sicurezza

Come proteggere un documento Open Office con password

Open Office rappresenta una validissima alternativa al pacchetto Office della Microsoft: il vantaggio più grande è rappresentato dal fatto che Open Office può essere scaricato gratuitamente e legalmente su ogni tipo di computer eh ha sostanzialmente...
Sicurezza

Come proteggere con password una presentazione Powerpoint

Microsoft Office PowerPoint è uno dei software che fanno parte del pacchetto Office, e serve per realizzare delle presentazioni con slide scorrevoli. Si tratta di uno strumento molto utile soprattutto in ambito lavorativo o scolastico, per tenere una...
Sicurezza

Come mettere la password all'avvio del computer

Tra gli aspetti fondamentali da considerare quando si adopera un personal computer per uso domestico o lavorativo rientra quello della sicurezza informatica. Esistono infatti i cosiddetti hacker che tentano di entrare nei sistemi operativi dei PC con...