Come creare una mappa dei tuoi luoghi di interesse con Google Maps

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Praticamente da sempre la rappresentazione degli elementi situati in uno spazio, come accade geograficamente, avviene tramite la creazione delle mappe. Esse sono uno strumento utilissimo per individuare con facilità un luogo che ci interessa. Con l'avvento della tecnologia, Google Maps ci aiuta a determinare con precisione il sito dai noi prescelto. Questa mappa interattiva ci dà anche l'opportunità di mappare, a nostra volta, tutte le nostre località preferite. Se vuoi scoprire come creare una mappa dei tuoi luoghi di interesse con Google Maps, qui di seguito troverai delle utili istruzioni.

26

Occorrente

  • Computer con connessione internet.
36

Per realizzare la tua cartina geografica personalizzata, innanzitutto è necessario registrare il tuo account Google. Oppure utilizzare quello già esistente. Posizionati su www.google.it, clicca su "Accedi", in alto a destra ed infine su "Crea account ora", in basso alla pagina. In questo modo creerai una casella di posta elettronica di tuo gradimento, idonea a sfruttare tutti i servizi offerti da Google o migliorare l'esperienza di altri prodotti (Gmail, Blogger, Google+, Youtube, Android, ecc.).

46

Una volta ottenuto il tuo account, accedi direttamente alla pagina di Google Maps: http://maps.google.it/ e clicca prima sul simbolo dell'ingranaggio in basso a destra, e poi su "I miei luoghi". Adesso pigia sul pulsante rosso "Crea Mappa". Si aprirà una nuova scheda, recante la voce "Crea una nuova mappa". Entra nel cuore del tutorial cliccandola. Ora sei pronto per creare la tua mappa personale. Potrai muovervi su di essa col tasto sinistro del mouse e zoomare con la rotella del mouse stesso, fino ad individuare i tuoi luoghi di interesse. In alternativa potrai digitare un nome nella barra in alto; sia nel caso di ricerca dei nomi di città che di quelli di aziende, bar, ristoranti, luoghi pubblici, e così via. In questa modalità, troverai sotto la barra di ricerca vari pulsanti. Per muoverti o scegliere un luogo da te salvato, utilizza la manina. Il segnaposto serve invece per creare un punto di tuo interesse; identificalo con titolo e descrizione. Infine, la linea serve per creare un itinerario. Tutti gli elementi che realizzerai compariranno in un elenco a sinistra.

Continua la lettura
56

La mappa ha tantissime opzioni. Assegnale un titolo, aggiungi una descrizione, condividila. Oppure genera dei dati incrociati, aggiungi dei livelli o dei fogli di calcolo. Potrai anche attribuirle delle etichette o addirittura personalizzare lo stile di visualizzazione! Per consultare le mappe precedentemente create, dovrai sempre effettuare l'accesso a Google Maps. Posizionandoti su "I miei luoghi", troverai disponibili tutte le tue mappe personali. Ti basterà cliccare sul nome di una mappa, per visualizzare i luoghi appartenenti ad essa. È anche possibile modificarla, sfruttando la stessa interfaccia di creazione (cliccando direttamente sul suo titolo). Potrai eventualmente anche eliminarla, cliccando sul menu a tendina a destra.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Raggruppare i luoghi d'interesse vicini fra di loro nella stessa mappa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Creare una mappa personalizzata con Google Maps

Google Maps è un servizio gratuito di proprietà di Google, accessibile dal sito https://www.google.it/maps che consente la visualizzazione della cartografia di buona parte della terra, nonché di ricercare località ed anche le indicazioni per raggiungerla,...
Internet

Come creare una mappa con le API di Google Maps

Le mappe sono uno degli strumenti più interessanti, che tutti abbiamo usato o usiamo regolarmente sia da mobile che dalla nostra postazione desktop. Infatti, grazie a queste mappe abbiamo la possibilità di valutare e definire i nostri percorsi, esplorare...
Internet

Come aggiungere più destinazioni su Google Maps

Chi non conosce Google Maps? Sicuramente tutti, almeno una volta, per necessità o solo per curiosità, vi sarete imbattuti sul sito di carte geografiche che mappa buona parte del pianeta terra. A Google Maps, è possibile accedere tramite l'apposito...
Internet

5 trucchi utili per usare Google Maps

Google Maps è un servizio offerto da Google al fine di effettuare ricerche e localizzazioni geografiche di diverse aree del pianeta Terra. Oltre a questo, è anche possibile ricercare servizi particolari in una determinato luogo, per esempio è possibile...
Internet

Come aggiungere un nuovo luogo su Google Maps

Google Maps è uno dei servizi cartografici online più grandi. Esso permette infatti di visualizzare non solo strade e infrastrutture varie, ma anche la collocazione di negozi, attività commerciali, aziende, monumenti e tanti altri. Con la modalità...
Internet

Come comparire su Google Maps

Se hai un'azienda, un'attività professionale privata o non, o semplicemente sei il proprietario di un luogo di interesse nella tua città, potresti aver considerato l'idea di apparire su Google Maps. Il servizio di mappe di casa Google, infatti, da diversi...
Internet

Come correggere una localizzazione sbagliata su Google Maps

Google Maps consente, oltre al classico navigatore, di vedere e visitare i posti attraverso la funzione View dell'applicazione. Utilizza immagini satellitari incollate tra loro per visualizzare case, strade e monumenti. Solitamente questo sistema funziona...
Internet

Come scaricare le mappe di Google Maps

Google Maps, offre agli utenti che ne fanno uso, la possibilità di usufruire di un servizio di navigazione con le mappe di interesse locale sul proprio dispositivo, potendo così seguire il proprio percorso senza dover consumare traffico dati. In riferimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.