Come creare una pagina HTML

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ciascuna pagina web si basa su un insieme di comandi utili al browser per farla apparire visivamente nella maniera desiderata dalla persona che la sta progettando: questi comandi appartengono all'HTML. La cosa veramente importante per realizzare dei siti web non è tanto conoscere perfettamente questo codice, ma sapere come questo verrà visualizzato sul personal computer dell'utente, qualunque sia il browser che impiegherà, poiché il suo compito sarà quello di spiegare al navigatore come disporre i files. All'interno di questa guida, spiegherò in maniera molto dettagliata come creare una pagina HTML.

27

Occorrente

  • PC
  • Capacità creativa
37

Inserire il contenuto tra l'apertura e la fine del tag

Innanzitutto, occorre specificare che si tratta di un linguaggio di marcatura o contrassegno e non di programmazione: esiste una sintassi precisa e le indicazioni vengono fornite tramite i marcatori denominati "tag", che possiedono dei nomi differenti, secondo la funzione che svolgono. I "tag" dovranno essere necessariamente posizionati tra parentesi angolari e la loro chiusura verrà indicata mediante un simbolo chiamato "slash". Ovviamente, il contenuto dovrà essere inserito tra l'apertura e la fine del "tag", ma alcuni potrebbero anche esserne privi. Tuttavia, quest'ultimi non hanno nemmeno la chiusura.

47

Aggiungere dei commenti nei punti strategici

È importante tenere sempre presente che i "tag" potrebbero essere contenuti uno dentro l'altro e, sul web, ne esistono di svariate tipologie che sarà necessario conoscere alla perfezione. Per rendere maggiormente semplice la lettura del codice, sarà preferibile aggiungere dei commenti nei punti strategici: essi serviranno solamente al webmaster e risulteranno invisibili per il motore di ricerca. Oltre a ciò, non si dovranno assolutamente sottovalutare i commenti, poiché saranno la chiave fondamentale per riuscire ad orientarsi all'interno di quello che si sta progettando.

Continua la lettura
57

Scegliere quale linguaggio si desidererà utilizzare

La prima cosa che bisognerà comunicare al personal computer sarà quale linguaggio si desidererà utilizzare per cominciare ciascuna nuova pagina, dopodichè sarà necessario inserire il titolo, iniziare a lavorare sul corpo, chiudere con la dicitura e salvare il lavoro appena svolto. Per iniziare, sarà possibile anche provare con qualcosa di semplice, in modo da cimentarsi successivamente nella creazione di siti web sempre più complessi ed elaborati. Attualmente, quello del programmatore dell'internet design rappresenta un lavoro abbastanza richiesto, che consente di guadagnare abbastanza denaro. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come disegnare la pianta di una casa con Autocad

AutoCad è uno dei programmi più impiegato da architetti, ingegneri, progettisti e arredatori per designare e progettare piantine di appartamenti o planimetrie. Da alcuni anni, il software è parte integrante dell'insegnamento della disciplina di disegno...
Windows

Come aggiungere pagine ad un file pdf

Molto spesso occorre modificare un file che si trova in versione PDF, per poi aggiungere delle pagine. Questo lavoro risulta facile e intuitivo, poiché sono disponibili dei software freeware. Si tratta di programmi davvero utili, che servono per apportare...
Windows

Come inserire o eliminare un commento in Microsoft Word 2010

Quando scrivete un documento con Microsoft Word 2010, avete la possibilità di inserire dei commenti in un'apposita area: questi servono per testi da correggere, come ad esempio una tesi di laurea, e possono essere modificati in qualsiasi momento, nonché...
Internet

Come attivare i commenti Facebook in un blog

Attivare la barra per i commenti Facebook in un blog, o meglio in ogni post del blog, non è un'operazione standard, ma può differire, anche se di poco, da caso a caso.Tutto dipende da che tipo di piattaforma o software abbiamo usato per creare il nostro...
Internet

Come inserire bottoncini arancioni nei commenti di Youtube

Internet è come una fonte inesauribile di offerte, occasioni e possibilità di pubblicizzarsi e di farsi conoscere. In questa piccola e semplicissima guida viene introdotta e spiegata una nuova funzione di Youtube, che permette di inserire dei piccoli...
Internet

Come eliminare lo spam nei commenti di WordPress

Quando di ha un sito o un blog su Wordpress è facile ricevere commenti ai propri post che si pubblicano. La maggior parte di questi commenti però, sono spam ovvero la famosa posta indesiderata. Questo tipo di commenti può infastidire non poco sia chi...
Internet

Come cancellare i commenti su Instagram

Instagram, secondo recenti statistiche, è il social network fotografico più utilizzato on the world e sono sempre di più gli utenti che lo utilizzano e condividono le proprie foto e soprattutto interagiscono con le foto pubblicate dalle altre persone....
Internet

Come cancellare un commento su Blogspot

I blog sono sempre più gettonati da giovani e non, dal momento che consentono di condividere i propri pensieri e le esperienze di vita personali in modo abbastanza semplice ed efficace. Infatti possiamo notare che internet, oggi come oggi, è pieno di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.