Come creare una PEN USB avviabile da boot

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

A volte è necessario l'avvio da boot di altri dispositivi, oltre al consueto masterizzatore o hard disk, per risolvere problemi quali l'infezione da virus/trojan, oppure problemi critici relativi al sistema operativo o, ancora per installare un gioco scaricato o un sistema operativo da chiavetta senza comprare ogni volta un dvd. Oggi vi spiegherò come rendere la vostra penna usb avviabile da boot in modo semplice ed efficiente. Iniziamo adesso questa guida su come creare una pen usb avviabile da boot.

25

Occorrente

  • Pen USB
  • Scheda Madre/BIOS che permette l'avvio da boot di pen usb
  • Connesione ad internet per il download di software
35

Muniamoci del software che ci permetterà di rendere la nostra penna usb avviabile da boot, ISO to USB: http://www.Isotousb.com
È un programma gratuito che richiede un' installazione semplice e veloce. Terminata quest' ultima, apriamo il menu start (da quel bottoncino colorato in basso a sinistra dello schermo) e clicchiamo sulla voce "computer", poi clicchiamo col tasto destro sull' icona della nostra chiavetta USB e, lasciando le impostazioni predefinite, scegliamo la voce "formatta" (così stiamo eliminando tutti i file esistenti sulla pen, questo per ottenere un' installazione pulita, necessaria per l'operazione che stiamo andando ad effettuare, quindi è consigliabile salvare i dati presenti sul drive su un altro dispositivo).

45

(Nel caso abbiamo problemi con il software visto nel passo 1 (magari non riesce a riconoscere il vostro dispositivo USB), è possibile scaricare e utilizzare, in alternativa, altri software con il medesimo risultato:
UnetBootin (che non richiede alcun tipo d' installazione), HP USB Format Utility e HP USB utilityBoot, che lavorano con altre marche di dispositivi flash.
Oppure, come ultimissima spiaggia, possiamo fare il download del software FlashBoot, il migliore nel campo, anche se la sua licenza costa 31 dollari)

Continua la lettura
55

Dopo aver formattato la penna, possiamo avviare il programma precedentemente installato. A questo punto clicchiamo sul tasto "broswe" e scegliamo il file (questo file dovrà essere obbligatoriamente iso) che ci interessa e clicchiamo apri, ora invece scegliamo l' hard disk esterno sul quale installarlo (la nostra penna). La casella "file system" va lasciata su FAT32, sotto "volume label" inseriamo il titolo che vogliamo dare (ad esempio: windows 7 ultimate) ed infine spuntiamo "Bootable, only supports windows bootable ISO image" (questa spunta va tolta nel caso la vostra chiavetta è partizionata). Ora non ci rimane che cliccare "Burn" per terminare l' operazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come fare il backup delle impostazioni di internet explorer su pen-drive

Tutte le persone per navigare su internet utilizzano un browser personalizzato secondo le proprie esigenze. Se però per un qualsiasi motivo si è costretti a formattare il computer oppure a reinstallare il browser si corre il rischio di perdere tutte...
Sicurezza

Come proteggere i dati dei drive USB

Negli ultimi anni l'uso di drive usb è diventato quasi una moda. Infatti le chiavette USB hanno sostituito quasi interamente l'utilizzo di hard disk esterni o cd. Salvare dati, immagini, video su una chiavetta USB permette di portare comodamente queste...
Sicurezza

Come proteggere la chiavetta USB da virus

Sempre più spesso, si ricorre alla chiavetta usb o all'hard disk esterno per inserire tutto ciò che si vuole conservare, che siano dati, foto, documenti o qualsiasi altra cosa. Questo succede perché non si vuole appesantire il computer o per evitare...
Sicurezza

Come criptare una chiavetta USB

Se hai la necessità di utilizzare un semplice software, in grado di poter criptare la propria chiavetta USB, sei capitato nel posto giusto. Molte persone, infatti, hanno il forte desiderio di sapere come fare tutto questo, oltre a salvare tutti i propri...
Sicurezza

Come Utilizzare Usb Disk Security

Tramite internet esistono svariati software in grado di proteggere il proprio computer da eventuali virus. Tuttavia una valida soluzione può essere quella di trovare ed istallare degli antivirus anche mediante l'utilizzo dei dispositivi usb. Tra i migliori...
Sicurezza

Come Cifrare I Dati Su Chiavette Usb

Al giorno d'oggi è possibile memorizzare una grande mole di dati in supporti di memorie dalle dimensioni estremamente contenuti. Questi mezzi però possono essere minacciati, in quanto qualora perdessimo questo supporto, potrebbero finire nelle mani...
Sicurezza

Come utilizzare Usb Threat Defender

Con il passare degli anni e con il progressivo miglioramento delle tecniche informatiche, la popolazione si è trovata di fronte ad un progresso che sembra non aver confini. Uno dei tanti ambiti a trarre maggiori profitti da questa ondata di novità è...
Sicurezza

Come mettere una password a una chiavetta USB

Le chiavette USB, oggi rappresentano delle memoria di massa più utilizzate dalla maggior parte degli utenti. Il loro grande successo è sicuramente da ricercare nei grandi vantaggi che il loro utilizzo apporta. Si tratta infatti di un supporto di piccolissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.