Come creare una tabella o un grafico Pivot in Excel

Tramite: O2O 02/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una tabella pivot di excel permette di organizzare dati complessi tramite la scelta di compilazione di alcuni campi specifici consentendo quindi di riepilogarli e analizzarli. Il grafico visualizza gli stessi dati in maniera visibilmente più semplicistica in cui è possibile vedere le eventuali corrispondenze e tendenze. Questi strumenti sono utilizzati solitamente da aziende strutturate o da professionisti che hanno necessità di un riepilogo di tipo matematico e statistico. Vediamo quindi in questa guida come creare una tabella e relativo grafico Pivoit.

26

Occorrente

  • Pc
  • Excel
36

Selezionate la tabella

Aprite il vostro file Excel e posizionatevi all'interno della tabella che volete estrapolare. Selezionate la scheda Inserisci che è in alto a destra dove troverete proprio la funzione Tabelle Pivot nella sezione Tabelle. Si aprirà una finestra Crea tabella pivot, vi basterà inserire la Tabella/dati che avete a disposizione. Come primo passo non è molto complesso però occorre conoscere i punti salienti di Excel per cui nel caso non li conosciate consultate un video sul web.

46

Riempite la tabella

Fatto questo passaggio si aprirà lo spazio della tabella pivot da riempire. Sulla destra del foglio troverete una finestra denominata Elenco campi tabella pivot che è la guida per la nostra tabella. Bisognerà trascinare i vari campi nella sezione di interesse: un campo o più (ad esempio una lista prodotti) andrà in Etichette di riga, un altro campo (ad esempio delle date) in Etichette di colonna e in Valori andranno i dati numerici che volete studiare. Le tabelle Pivot sono molto pratiche non solo facili da inserire. Sono pratiche perché molto flessibili e facilmente modificabili di fatto potete variare le impostazioni invertendo le righe con le colonne o scegliete altre impostazioni nella sezione dedicata.

Continua la lettura
56

Create il grafico

Se da questa tabella pivot volete creare un grafico pivot, bisogna posizionarsi all'interno della tabella stessa, selezionare la scheda Inserisci e scegliere il grafico. Selezionato il grafico, apparirà la figura all'interno del foglio. Basta posizionarsi sulla tabella originale di dati, selezionare la scheda Inserisci, dal menu a tendina Tabella pivot scegliere Grafico pivot e seguite gli stessi passi visti per la creazione della tabella. L'unica differenza sta nella cosiddetta sezione area. Potete scegliere tra vari tipi di grafici eccetto quello cartesiano con ascisse e ordinate. Anche per la creazione del grafico potete consultare un video tutorial online.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La tabella di origine dati non deve contenere righe vuote
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Creare Un Grafico Dinamico In Excel

Le varie mansioni d'ufficio che vengono svolte quotidianamente, hanno subìto un notevole miglioramento con l'avvento dei computer. Questo perché esistono degli appositi software capaci di ottimizzare qualunque tipo di lavoro, dalla redazione di un documento...
Windows

Come modificare gli elementi di testo di un grafico in excel

Excel è uno degli strumenti maggiormente utilizzati perché al suo interno racchiude tante funzioni interessanti e gratuite specie quella per la realizzazioni dei grafici. Se siete interessati ad Excel e siete alle prese con un grafico e non sapete come...
Windows

Come inserire una tabella excel in una presentazione powerpoint

Excel come PowerPoint appartengono al pacchetto Microsoft Office. Le applicazioni sono molto utili. Excel è ideale per la produzione ed la gestione dei fogli elettronici. Viene utilizzato per effettuare calcoli e statistiche, con grafici e tabelle. Con...
Windows

Come inserire una tabella excel in un documento word

In questo articolo vogliamo dare una mano a tutti coloro i quali hanno la necessità di dover utilizzare l' Office ed in particolare modo vogliamo imparare come poter inserire una tabella excel in un documento di Word. Iniziamo subito questa pratica guida...
Windows

Come salvare un grafico come modello in Excel

Excel è un programma molto potente e versatile che permette, tra l'altro, la traduzione in forma grafica di dati tabellari. Si possono avere grafici e diagrammi di vario tipo del tutto personalizzabili che, una volta definiti, possono anche essere memorizzati...
Windows

Come creare una tabella con Excel

Microsoft Excel, fa parte della collezione di programmi messi a disposizione dalla Microsoft, nella suite di programmi denominata "Microsoft Office". Tra i programmi del pacchetto, Excel è sicuramente il più utilizzato in assoluto, per la realizzazione...
Windows

Come fare una somma automatica di una tabella con Excel

Invece di utilizzare la classica calcolatrice, è possibile sfruttare Microsoft Office Excel per risolvere alcune operazioni di matematica. Su un foglio di lavoro, infatti, è possibile inserire delle semplici formule per aggiungere, dividere, moltiplicare...
Windows

Come cercare una stringa in una tabella Excel

Uno dei programmi di maggiore interesse tra quelli in uso quotidianamente c'è sicuramente Excel. Il più usato dei software del pacchetto Office, insieme a Word, permette innumerevoli funzioni capaci di elaborare dati in maniera fluente e veloce. Il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.