Come Creare Una Ventola Usb

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nella seguente guida vi sarà spiegato come creare una ventola USB, alimentando semplicemente una ventola di un computer staccata dagli alimentatori con l'ausilio di un cavo USB, collegando dei fili comuni. Il metodo utilizzato risulta essere quasi alla portata di tutti, dai neofiti in materia ai più esperti nel settore. Tutto ciò che vi occorre è facilmente reperibile nei negozi specializzati, come ad esempio la ventola da dodici volt, recuperata o nuova, forbici che vi serviranno a recidere i fili, filo USB recuperato o nuovo (se recuperato assicuratevi che sia funzionante) e nastro isolante di buona qualità. Vediamo quindi insieme come creare una ventola USB.

26

Occorrente

  • Una ventola di un alimentatore di PC
  • Un cavo USB
36

Cominciate a guardare se la ventola che avete preso è composta al suo interno da tre fili colorati siano collegati ad un'unica estremità. In questo caso ve ne servono solo due, ossia quello nero e quello rosso. Con un paio di forbici da elettricista iniziate a recidere i cavi, in modo da avere ogni singolo filo libero da una parte e attaccato alla ventola dall'altra. A questo punto considerate solamente tre dei fili che ci sono ovvero, quello nero e quello rosso, che sarebbero i cavi d'alimentazione. Una volta fatto ciò dovrete cominciare a liberare un po' i fili conduttori all'interno dei cavi rosso e nero per essere pronti ad un collegamento.

46

A questo punto prendete il cavo USB e tagliatelo in modo da avere una sola estremità collegabile, ovvero proprio quella dell'USB. Provvedete quindi a separare tutti i fili all'interno del cavo. Adesso potrete notare che anche qui sarà presente un cavo rosso e uno nero, accompagnati generalmente da un cavo bianco e uno verde. A questo punto tenete in considerazione solamente i cavi rosso e quello nero, liberate i contatti in modo di avere il rame fuori.

Continua la lettura
56

Prendete dunque il cavo nero dell'USB e unitelo e nastratelo al cavo nero della ventola. Fate la medesima cosa con il cavo rosso dell'USB con il cavo rosso della ventola e nastrate anch'essi. Dopo che avrete unito i contatti dovrete ripassare del nastro isolante per rendere stabili e isolati i contatti. Gli altri cavi potrete anche tagliarli se danno fastidio senza recidere però nessuno dei cavi in uso (quello rosso e quello nero). Infine provate a collegare la ventola USB al vostro computer: se gira avrete creato la vostra ventola USB. Con questo sistema volendo è possibile collegare in serie delle altre ventole, formando cosi una piastra di raffreddamento per pc portatili. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con questo sistema volendo è possibile collegare in serie delle altre ventole, formando cosi una piastra di raffreddamento per pc portatili.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come raffreddare la ventola del PC

Con l'avanzare dell'era tecnologica, ormai il computer è uno strumento insostituibile. Esso ormai viene utilizzato per le più svariate funzioni e non solo in campo lavorativo. Negli ultimi anni, i computer portatili hanno quasi sostituito quelli fissi...
Hardware

Come cambiare la ventola del processore

Oggigiorno, il PC rappresenta uno strumento indispensabile sia per il lavoro sia per la vita personale. E quando vi sono problemi di manutenzione, entriamo nel panico se dobbiamo portarlo in assistenza. Dovremmo imparare a compiere magari le operazioni...
Hardware

Come pulire ventola del PC

Uno dei problemi che affligge più frequentemente il PC, soprattutto durante il periodo estivo, riguarda il surriscaldamento dei componenti interni che, spesso, è legato al riscaldamento della CPU. A volte, accade che la ventola aspiri una certa quantità...
Hardware

Come riparare la ventola di raffreddamento del notebook

Il malfunzionamento ed il conseguente guasto della ventola di raffreddamento rappresenta uno dei problemi più comuni nei notebook di ultima generazione. Si tratta di un componente molto importante il cui blocco improvviso può comportare gravi danni...
Hardware

Come regolare manualmente la ventola della scheda video

La ventola della scheda video è una parte molto importante del vostro computer, questa fa in modo che la scheda non si surriscaldi, che funzioni sempre a dovere e sopratutto ad una corretta temperatura. Tuttavia, potrebbe rivelarsi molto fastidiosa,...
Hardware

Come montare la ventola al PC

I computer sia quelli fissi che portatili, sono dotati di una ventola di raffreddamento che è indispensabile per il corretto funzionamento, e che deve sempre funzionare a pieno regime per evitare il surriscaldamento delle componentistica che potrebbe...
Hardware

Come cambiare la ventola dell'alimentatore

Dopo tanti anni trascorsi con il proprio computer, si potrebbero cominciare a sentire degli strani rumori all'interno del case, che con il passare del tempo aumentano fino al limite della sopportazione. È in quel momento che ci si mette faccia a faccia...
Hardware

Come pulire la ventola del pc senza smontarlo

Con il passare del tempo, la polvere che vi si accumula sopra il pc, ne impedisce il corretto funzionamento e così si raggiunggiungono elevate temperature perché la ventola non riesce a raffreddarlo. Quando questa comincia a diventare un po' troppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.