Come creare uno fondo personalizzato in Java

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Come molti di noi sapranno bene, Java è un linguaggio di programmazione che si impiega sempre più frequentemente. Esso si orienta sugli oggetti grafici e ci permette di personalizzarli con estrema facilità. Per coloro che sono esperti sarà un gioco da ragazzi utilizzare Java. Per tutti quelli che si avvicinano ora a questo linguaggio di programmazione, questa piccola guida torna senz'altro utile. Nei passi successivi scopriremo come creare un fondo personalizzato in Java seguendo pochi semplici step. Si tratta di un procedimento tutt'altro che complicato. Basta seguire alla lettera le indicazioni e il risultato sarà eccellente.

28

Occorrente

  • Buona conoscenza della programmazione di oggetti in Java
  • PC
38

Creare una finestra GUI e inserire la classe "Finestra Principale"

Il primo passo da compiere per la realizzazione di uno sfondo personalizzato in Java sta nel creare una finestra "GUI" che comprenda un pulsante al suo interno. Ogniqualvolta intendiamo cambiare colore allo sfondo, non dovremo fare altro che cliccare sul pulsante in questione. Così facendo, avremo l'opportunità di scegliere tra le diverse versioni a disposizione. Successivamente, dovremo creare la finestra principale. Andiamo pertanto a inserire una classe che chiameremo "Finestra Principale". Qui potremo aggiungere tutte le caratteristiche di una finestra grafica. Per fare ciò, il comando da scrivere è il seguente: "public class FinestraPrincipale extends JFrame".

48

Impostare le caratteristiche dell'oggetto grafico

Occupiamoci nel dettaglio della classe di Java che abbiamo appena menzionato. Al suo interno dovremo definire le caratteristiche del nostro oggetto grafico. Specificheremo quindi la dimensione, la possibilità di essere visibile e la posizione sullo schermo dell'oggetto in questione. In altre parole, dovremo scrivere le seguenti istruzioni:
super ("Finestra");
setLocation (400, 200); // posizione Frame (x, y)
setSize (400, 400); // dimensione finestra LARGHEZZA X ALTEZZA
setDefaultCloseOperation (JFrame. EXIT_ON_CLOSE);
setVisible (true); // mostra la finestra.
Digitiamo i comandi così come li vediamo in questo passo, poi all'interno del costruttore relativo alla classe "Finestra Principale" nominiamo il nuovo oggetto "JPanel". Andiamo infine ad agganciarlo al "JFrame". Il comando che dovremo usare per questa azione è il seguente: "getContentPanel (). Add (pannello)".

Continua la lettura
58

Agganciare il "JButton" al pannello e dichiarare la classe "CambiaColore"

Ora agganciamo il "JButton" al pannello creato precedentemente con il comando "Add (bottone)". A questo punto potremo applicare a questo pulsante l'azione che dovrà svolgere. Esso avrà il compito di cambiare il colore del pannello. Per ottenere questa azione, dovremo dichiarare una classe interna "CambiaColore". Quest'ultima andrà ad implementare l'interfaccia "ActionListener". Prima di implementare questo metodo, è fondamentale dichiarare un contatore statico di tipo intero. Esso ci indicherà quante volte abbiamo cliccato sul pulsantino. Quando il contatore si trova ad un numero dispari, il colore da impostare è il rosso. Se il numero è pari, invece, ci sarà il blu.

68

Impostare il colore del pannello

Per quanto riguarda il metodo "actionPerformed ()", avremo bisogno di un semplice "If-else". Dovremo poi verificare se il contatore è pari o dispari. A seconda dei casi, impostiamo il colore del pannello scrivendo il seguente comando:
if (contatore % 2 == 0) {
pannello. SetBackground (Colore. Blue);
}else{
pannello. SetBackground (Colore. Red);
}.
Per creare correttamente un fondo personalizzato in Java, registriamo sul pulsante l'evento che interverrà al click dell'utente. All'interno del costruttore, andiamo a digitare la seguente istruzione:
bottone. AddActionListener (new CambiaColore ()).
Dopo aver eseguito la classe, visualizzeremo una finestra. Essa avrà un colore di base el pannello, che potremo cambiare con un click sul bottone. Vedremo così alternarsi in automatico il blu e il rosso.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per capire meglio come si comporta Java, si possono consultare degli ottimi manuali.
  • Per compiere questa procedura con maggior facilità, è opportuno avere qualche conoscenza di base su Java.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come creare forme geometriche in Java

Nella guida che segue, ci dedicheremo alla programmazione in linguaggio Java. Vedremo insieme come creare delle forme geometriche all'interno di una finestra grafica. Così facendo, impareremo facilmente a manipolare l'oggetto JPanel e a scoprire quali...
Programmazione

Come si installa e si configura la JDK di Java 7

Per chi vuole programmare con il linguaggio Java ha bisogno degli strumenti necessari per farlo. Prima di intrufolarsi tra classi ed oggetti, bisogna installare le fondamenta di questo linguaggio. Vedremo, attraverso questa semplice guida, come si installa...
Programmazione

Come ordinare una lista in Java

Java in campo informatico rappresenta senza dubbio uno dei sistemi di programmazione più diffusi e conosciuti. Ordinare una lista in Java potrebbe sembrare un'operazione piuttosto complicata, in modo particolare per i meno esperti del settore. In realtà...
Programmazione

Come confrontare due date in Java

Specialmente se si ha a che fare con dei database, in fase di programmazione è necessario dover gestire date e orari. Anche java, come quasi tutti i linguaggi di programmazione, permette la gestione di date e ore. Java, data la sua diffusione e l'ampio...
Programmazione

Come iniziare a programmare in Java

Quando si progetta un sito internet, bisogna essere consapevoli del linguaggio che si sta adoperando per disegnare ogni comando o elemento presente nelle pagine, come avvengono i collegamenti, e certe regole affinché tutto funzioni alla perfezione. Il...
Programmazione

Java: 10 cose da sapere

Java è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Questo significa che attraverso questo linguaggio è possibile creare giochi ed applicazioni con cui è possibile interagire a schermo. L'origine di questo linguaggio risale al lontano 1995,...
Programmazione

Come creare un semplice programma in Java

Con la diffusione del computer anche i linguaggi di programmazione si sono dovuti evolvere. Nel corso degli anni i linguaggi di programmazione sono diventati più snelli, eleganti e soprattutto facili da usare. Questo ha concesso ad una parte sempre maggiore...
Programmazione

Come installare Java su Android

Installare Java su Android non è affatto un' impresa difficile. Il metodo per inserirle direttamente su dispositivo mobile (smartphone o tablet), si chiama AIDE - Android Java IDE. Questa istallazione presenta caratteristiche avanzate come la formattazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.