Come creare vignette meme

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Sui più famosi social network, in generale, negli ultimi anni impazzano i meme, simpatici e divertenti fumetti, immagini umoristiche che raccontano situazioni stereotipate e parodistiche. L' origine di questi fumetti risale a quella di internet e dei suoi tormentoni: esistono da sempre, produzione di un autore sconosciuto, forse il frutto dello stesso web. Un meme di Internet (o in italiano ''fenomeno di internet'') è un immagine, un video, una frase o semplicemente un'idea che si diffonde da una persona all'altra, circolando in tutto il mondo e abbracciando lingue diverse, spesso semplici frasi comprese da tutti, pparentemente senza alcuna ragione logica a tutti. Non importa quanto sciocco sia un meme, è comunque divertente per una ragione o per un' altra e viene condiviso e inoltrato a velocità incredibili, per ridere di buon gusto tutti assieme. In passato il fenomeno dei meme si presentava sotto diversi aspetti: da Chuck Norris al Rickrolling, da i lolcats fino ad arrivare alla trollface. Chiunque può creare un meme e diffonderlo per il web. Questa guida spiega, in modo semplice, come creare online queste simpatiche vignette meme, da poter scaricare o condividere proprio sui social network, attraverso procedimenti totalmente gratuiti. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Un Browser aggiornato con una delle ultime versioni di Flash e tanta creatività.
36

Creare una vignetta meme è davvero molto semplice, sul web si trovano le alternative più varie, come Quickmeme, memechrunch e Imgflip, date dunque libero sfogo alla vostra creatività; in questo caso è opportuno scegliere il sito WeKnowMemes, che grazie ad un menù che si può trovare nella barra in alto permetterà di realizzare una vignetta da personalizzare come meglio credete.

46

Per prima cosa cliccare su "CREATE MEME" e in questo modo apparirà una schermata di modifica: è possibile scegliere se creare un nuovo meme selezionandolo con UPLOAD IMAGE FILE e scegliendo un' immagine che teniamo già sul PC (per esempio l' immagine di una persona o un oggetto che conosciamo solo noi) oppure realizzarne uno nuovo con le immagini dei meme più conosciuti nel web e facilmente trovabili anche su Google. È possibile aggiungere anche dei disegni creati da voi per rendere tutto ancora più originale.

Continua la lettura
56

Una volta scelta la nostra immagine possiamo scrivere, attraverso l'opzione a sinistra dell' immagine, il testo e lo stile che abbiamo intenzione di inserire nella nostra vignetta con la possibilità di visualizzare e correggere, se necessario, le nostre modifiche in tempo reale, adattandole alle nostre esigenze e ai nostri gusti.

66

Una volta terminate le modifiche è possibile scegliere se rendere l' immagine pubblica o privata cliccando su SAVE AND SHARE, attendere il rendering dell'immagine e una volta completati i procedimenti l'immagine è pronta per essere condivisa, commentata e valutata su tutti i social network e da tutti gli utenti del web, oppure può essere salvata nel PC cliccando attraverso il tasto destro sopra l' immagine e selezionando "Salva immagine con nome...".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come realizzare l'effetto Lomo in Photoshop Cs6

A volte, può accadere che una fotografia necessiti di qualche ritocco digitale in modo da contribuire a renderla unica e speciale. Da qualche anno a questa parte, gli effetti per le fotografie hanno sempre dato il massimo e, alcuni di loro, sono diventati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.