Come criptare e decriptare a livello professionale stringhe in php

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Lo scopo della crittografia è quello di evitare che utenti indesiderati possano leggere alcune nostre informazioni e solo i destinatari possono essere in grado di decriptare il nostro messaggio e leggerne il contenuto. È possibile applicare questa metodologia anche agli algoritmi, che in parole povere sono una serie di istruzioni che vengono impartite al computer per elaborare dati, decodificarli e renderli operativi. Nella seguente guida vi sarà spiegato come criptare e decriptare a livello professionale le stringhe in formato PHP. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Computer
36

Quando realizzate uno script evitate assolutamente di memorizzare la password nel database. Può essere utile questa operazione nel momento in cui avete intenzione di iscrivervi ad un sito web o a un blog, che attestano una attendibilità in termini di sicurezza informatica, ma è assolutamente sconsigliato salvare la propria password di accesso ad uno script di vostra creazione. Nei linguaggi di programmazione quando creerete un nuovo database, o un archivio di custodia dati personali, o professionali assolutamente segretissimi è davvero pericolosissimo per la privacy non eseguire una verifica con il metodo GET della password criptata e non raffrontarla con quella prelevata dal database.

46

I programmi citati successivamente vi permetteranno di generare la cosiddetta password casuale, la quale dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti: non dovrà essere lunga meno quindici caratteri e dovrà avere un valore numerico tra novantasette e centoventidue. Nella tabella dei caratteri ASCII questa password equivale a determinate lettere del'alfabeto che lo stesso sistema operativo genererà. Dovrete quindi operare con questo confronto essenziale per la sicurezza informatica attraverso programmi come Secure Hash Algorithm 1 (SHA1) e Message Digest Algorithm 5 (MD5) per aggiungere ai numeri pari una lettera casuale.

Continua la lettura
56

Se il carattere è dispari aggiungete un numero a caso tra zero e nove. Ciò deriva dal fatto che la sicurezza della vostra password è diversa a seconda che i caratteri attribuiti dal database siano pari o dispari. In sostanza se sono tutti pari o tutti dispari dovrete "spezzarne" il contenuto nel modo appena descritto. Quindi seguendo questi pochi e semplici consigli sarete finalmente in grado di criptare e decriptare senza problemi delle stringhe in formato PHP. Ovviamente sarà necessario essere in possesso di una buona conoscenza informatica per riuscire a seguire in maniera corretta i passaggi riportati in questa guida.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come criptare una chiavetta USB

Se hai la necessità di utilizzare un semplice software, in grado di poter criptare la propria chiavetta USB, sei capitato nel posto giusto. Molte persone, infatti, hanno il forte desiderio di sapere come fare tutto questo, oltre a salvare tutti i propri...
Sicurezza

Come criptare file e cartelle su Mac

Abbiamo dei documenti importanti sul nostro Mac che non vogliamo siano visti da nessuno come il lavoro importante, dei segreti o delle sorprese? Con una semplice procedura possiamo creare un archivio criptato nel quale inserire i nostri file e criptare...
Sicurezza

Come crittografare una cartella

Tutti abbiamo alcuni documenti, foto o video che vogliamo tenere al sicuro e lontani da occhi indiscreti. La cosa migliore da fare è inserire tutti questi file in una cartella per poi crittografarla. I modi per effettuare questa operazione sono molti,...
Sicurezza

Come proteggere i dati del proprio pc

Sempre di più capita di sentire di furti di dati personali o di hacker che sono riusciti a rubare dati protetti personali e di primaria importanza. Questo problema non impatta solo le persone famose o facoltose, ma anche cittadini privati che rischiano...
Sicurezza

Come proteggere un sito con il protocollo HTTPS

Uno degli aspetti fondamentali quando si naviga in rete, riguarda la propria sicurezza. L’evoluzione tecnologica mette a nostra disposizione degli strumenti sempre più potenti con cui effettuare molteplici operazioni. Ma dalle piattaforme social ai...
Sicurezza

Come mettere una password a una chiavetta USB

Le chiavette USB, oggi rappresentano delle memoria di massa più utilizzate dalla maggior parte degli utenti. Il loro grande successo è sicuramente da ricercare nei grandi vantaggi che il loro utilizzo apporta. Si tratta infatti di un supporto di piccolissime...
Sicurezza

Come rendere privata una cartella sul PC

La necessità di rendere privata una cartella sul PC, può essere diversa. Spesso conviene nascondere i propri dati perché condividiamo il computer di casa. Per alcuni il problema è in ufficio, quando si lavora con colleghi che non ci ispirano fiducia....
Sicurezza

Come Calcolare La Somma Dei Codici Ascii Di Una Stringa Con Il Linguaggio Harbour

A volte, in una applicazione informatica, è utile sommare il valore Ascii dei caratteri che compongono una stringa. Questi citatissimi caratteri Ascii, per chi non è molto ferrato nella materia, non sono altro che un sistema di codifica dei caratteri...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.