Come crittografare una cartella

Tramite: O2O 19/09/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Tutti abbiamo alcuni documenti, foto o video che vogliamo tenere al sicuro e lontani da occhi indiscreti. La cosa migliore da fare è inserire tutti questi file in una cartella per poi crittografarla. I modi per effettuare questa operazione sono molti, oggi vi farò vedere come fare usando una funzione di Windows e con uno specifico programma. Inoltre vi dirò il nome di alcuni programmi alternativi. Ma adesso basta parlare e vediamo come crittografare una cartella.

28

Inserire i file in una cartella

Come prima cosa scegliamo i nostri file più importanti e privati, quelli che vogliamo nascondere e proteggere. Adesso creiamo una cartella, rinominiamola come desideriamo e poi selezioniamo i file precedentemente scelti. Ora, non ci resta altro da fare che spostare i file all'interno della nostra cartella appena creata.

38

Crittografare la cartella con Windows

Bene, premiamo sulla cartella con il tasto destro e selezioniamo la voce "Proprietà" dal menù a tendina che ci apparirà a schermo. Di conseguenza clicchiamo sulla scheda "Generale" per poi selezionare "Avanzate". Spuntiamo la voce "Crittografa contenuto per la protezione dei dati" e poi premiamo OK per due volte di seguito. Fra le varie possibilità possiamo scegliere se crittografare la cartella, le sottocartelle o tutti i file presenti in questa cartella. Clicchiamo su OK per l'ultima volta ed il gioco è fatto.

Continua la lettura
48

Decriptare la cartella

Se per qualsiasi necessità, dovessimo o volessimo decriptare la cartella il procedimento sarà molto facile. Ripetiamo tutte le operazioni elencate sopra, solo che dobbiamo togliere la spunta a "Crittografa contenuto per la protezione dei dati". Tolta la spunta, la nostra cartella sarà decriptata.

58

Scaricare SteadyCrypt

Andiamo sul sito Internet di SteadyCrypt, vi fornirò il link sotto alla guida, e clicchiamo due volte su "SteadyCrypt_v2.4_Win.zip" o su "SteadyCrypt_v2.4_Win_64bit.zip" in base all'architettura del nostro sistema operativo. Per sapere se il nostro computer è a 32 o 64 bit, andiamo su "Pannelo di controllo" e clicchiamo su "Sistema". Dopo aver scaricato il file giusto, apriamo ed estraiamo il contenuto dell?archivio dove meglio crediamo.

68

Crittografare con SteadyCrypt

Avviamo SteadyCrypt.exe e scriviamo la password che vogliamo utilizzare per criptare la nostra cartella. Dopodiché, selezioniamo la cartella che vogliamo crittografare e portiamola dentro la finestra principale di Steadycrypt. Adesso la nostra cartella sarà criptata, invisibile in Esplora Risorse e sul desktop. Quindi come facciamo ad accedere ad essa ? Apriamo di nuovo il programma e selezioniamo la cartella con il tasto destro, clicchiamo su "Decrypt to original path" e così accederemo ai nostri file segreti.

78

Crittografare con altri programmi

SteadyCrypt non è l'unico programma che permette di crittografare file e cartelle. Se non vi soddisfa per qualsiasi motivo potrete utilizzarne altri. Ora vi elenco alcuni dei programmi che reputo migliori per criptare i file. Fra i tanti, sono disponibili gratuitamente Androsa FileProtector, PixelCryptor, WinMend Folder Hidden, Easy File Locker, My Folder to My Computer e AxCrypt.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come inserire la password a una cartella

La privacy è molto importante, e spesso nelle cartelle del proprio computer sono presenti dei file prettamente personali, che non si desidera farli vedere dalle altre persone. Se il computer viene utilizzato da una sola persona, difficilmente possono...
Sicurezza

Come creare una cartella protetta da password

La protezione dei dati personali presenti sul proprio computer, soprattutto se utilizzato anche da altre persone, è importantissima; infatti esistono dei sistemi di crittografia che permettono di rendere inaccessibili le informazioni private contenute...
Sicurezza

Come rendere privata una cartella sul PC

La necessità di rendere privata una cartella sul PC, può essere diversa. Spesso conviene nascondere i propri dati perché condividiamo il computer di casa. Per alcuni il problema è in ufficio, quando si lavora con colleghi che non ci ispirano fiducia....
Sicurezza

Come escludere un file dall’antivirus

Quando scarichiamo e installiamo dei software sul nostro computer può capitare che questi siano riconosciuti come pericolosi dal nostro antivirus e, di conseguenza, eliminati automaticamente dal nostro sistema operativo. Questi software prendono in...
Sicurezza

Come Creare e Visualizzare File Nascosti Su Windows

Molto spesso, capita di voler nascondere un documento, una foto, o un qualsiasi altro file presente sul proprio computer, in modo che nessun'altro possa trovarlo. Con il sistema operativo Windows, questo è possibile senza dover scaricare ed installare...
Sicurezza

Come criptare le email

Il mondo della tecnologia, come ben sappiamo, è un'arma a doppio taglio. Siamo in contatto con molte persone, questo è vero. Il problema però risiede nel fatto che la nostra privacy viene molto spesso messa a dura prova. La sicurezza su Internet è...
Sicurezza

Come disattivare la condivisione delle cartelle

La tecnologia ci fornisce di continuo modalità di comunicazione sempre più utili e produttive, ma che a tratti sono anche un po' rischiose. Molto spesso nelle connessioni di rete vengono condivise delle cartelle che, a volte anche ad insaputa di qualcuno,...
Sicurezza

Come disinstallare Avast dal proprio Pc

È una buona idea usare un software antivirus sul proprio Mac o PC. Alcune applicazioni antivirus sono così integrate nel sistema operativo che lascia dietro di sé frammenti. Nel caso di Avast! Free Antivirus, è necessario un po' più di impegno per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.