Come definire una classe in C++

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Attraverso la lettura di quest'interessante guida, andremo a occuparci del linguaggio C++. Per essere più specifici, come abbiamo avuto occasione di indicarvi nel titolo di questa guida, ci dedicheremo a spiegarvi come definire una classe all'interno nel linguaggio C++. Mostreremo il differente modo di ragionare rispetto al più classico utilizzo di Java, in parole semplici e comprensibili. Incominciamo con le nostre argomentazioni a valutare quest'interessante tematica.

28

La definizione del corpo

Per prima cosa, dobbiamo andare a occuparci della definizione del corpo della nostra classe, attraverso la considerazione e la scelta delle funzionalità e degli aspetti, che saranno in grado di offrire tramite il suo utilizzo. Questo passaggio è di fondamentale importanza. Una classe per definizione è la base portante su cui poter creare il nostro oggetto. E ne definiremo il nome che la identifica secondo l'oggetto in esame, tenendo presente le sue caratteristiche, le sue funzionalità e i suoi costrutti basilari per la sua manipolazione. Per procedere in questo passaggio è importante avere le idee chiare sul quello che vogliamo realizzare per poter proseguire al resto della programmazione.

38

La creazione della classe

All'interno del linguaggio di C++, una classe specifica viene creata tramite un documento che viene chiama "header", ed esso andrà a delimitare tutto quello che l'oggetto dovrà contenere al suo interno. Il documento, verrà successivamente salvato con l'estensione .cpp, per poi esser pronto all'utilizzo. Realizziamo adesso il concetto di 'punto geometrico': apriamo il nostro editor di testo e salviamo il file con il nome 'Punto H'. Il file header dovrà contenere le istruzioni riportate qui di seguito: #ifndef PUNTO_H > #define PUNTO_H > con lo stesso nome che abbiamo dato al file 'header'.

Continua la lettura
48

Il corpo della classe

Una volta che sarete arrivati fino a questo punto della comprensione, dovrete occuparvi del corpo della classe. Partite scrivendo: class Punto {private:int x, y; public: Punto (int x=0, int y=0); }//Punto. Attraverso questo specifico linguaggio, avrete definito tutte le caratteristiche relative al punto geometrico, che avrà le sue classiche coordinate x e y. Questo avrà un 'costruttore' di default, in grado di inizializzare i valori delle coordinate. A questo punto andiamo a definire le intestazioni delle varie funzioni che ogni punto geometrico avrà ed offrirà a chi la utilizzerà. Garantiamo delle funzioni in grado di fornire, all'esterno, dei valori privati della stessa classe. Saranno: int getX () const; int getY () const; la parola chiave 'const' garantirà una maggiore restrizione e definizione.

58

La specializzazione della classe

Dovete aver presente il fatto che la parentesi graffa andrà a chiudere la classe, e dovrà essere seguita necessariamente da un punto e virgola, con l'aggiunta successivamente dell'istruzione #endif. Una volta che sarete arrivati fino a questo punto, dovrete occuparvi del documento. Cpp in grado di dare una specializzazione alla nostra classe, andando ad implementare le singole funzionalità. Scriviamo, all'inizio del file, le seguenti istruzioni: #include > #include "Punto. H". In modo da includere e specializzare la classe Punto definita. Per ogni funzione, costruttore compreso, andiamo a evidenziarlo con l'operatore scope. Scrivendo Punto:: nome_funzione ().

68

Le funzioni della classe

Usando sempre l'operatore scope, procediamo ad implementare tutte le funzioni della classe Punto contenuta e definita nel suo specifico header file. Facciamo attenzione ad usare lo stesso tipo di ritorno, nome, funzione e parametri definiti nella classe. Adesso la nostra classe Punto è pronta per essere utilizzata ma prima andiamo a creare un apposito file. Cpp contenente il metodo main () e preoccupiamoci di creare una sua istanza, per tenere tutto in ordine e facilmente recuperabile.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate netbeans con il plugins per il linguaggio C++
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come aprire un file immagine in Java

Java è uno dei linguaggi di programmazione più diffusi. Grazie alla sua semplicità e alla sua estrema portabilità ha soppiantato linguaggi di vecchia generazione come il noto C, che richiedeva ogni volta una ricompilazione e non garantiva la flessibilità...
Programmazione

Come mostrare a video un messaggio in Java

Il linguaggio di programmazione Java viene utilizzato in parecchi ambiti. Basti pensare alle applicazioni web che sfruttano intere architetture e database scritti totalmente in Java oppure a programmi che richiedono la connessione al proprio PC. Saper...
Programmazione

Come programmare una calcolatrice in Java

Al giorno d'oggi è importantissimo saper usare i linguaggi di programmazione, visto che la tecnologia e l'informatica sono diventate basi utili per ogni ambito della vita. Uno tra i linguaggi migliori e più convenienti per il programmatore è Java,...
Programmazione

Gli errori più comuni su CSS

Il linguaggio CSS (Cascading Style Sheets) si usa essenzialmente per la creazione di un sito web. Insieme all'HTML e al Javascript, formano una pagina web in tutto e per tutto. Il CSS, in particolare, si occupa di tutti quegli aspetti che vanno a comporre...
Programmazione

Come imparare le basi del C#

Tante volte vi sarete imbattuti, durante il corso della vostra vita, in qualche sito web che utilizza svariati linguaggi di programmazione. Se frequentate dei corsi di informatica o siete iscritti alle facoltà di Ingegneria informatica ed elettronica...
Programmazione

Regole per programmare in Ruby

Il linguaggio di programmazione chiamato Ruby è basato su una piattaforma open source assolutamente dinamico, caratterizzato da una sintassi semplice e produttivo, naturalmente facile da leggere ed agevole da scrivere. Creato in Giappone, Ruby è caratterizzato...
Programmazione

Come confrontare due date in Java

Specialmente se si ha a che fare con dei database, in fase di programmazione è necessario dover gestire date e orari. Anche java, come quasi tutti i linguaggi di programmazione, permette la gestione di date e ore. Java, data la sua diffusione e l'ampio...
Programmazione

Come realizzare un array list in Java

La classe Arraylist implementa l'interfaccia List ed è basata su una struttura di dati Array. È' ampiamente utilizzato per la funzionalità e la flessibilità che offre. La maggior parte degli sviluppatori sceglie Arraylist su Array poiché è un'ottima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.